home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Altri animali  >>  paura di montare - Discussione n 15183 - PermaLink
   paura di montare
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 8 )
animalista

Registrato dal: 27-05-2007
| Messaggi : 403
  Post Inserito 15-11-2007 alle ore 13:50   
carissimi e carissime del forum approffitto tralasciando i miei tesori cani e mici per parlarvi della mia paura di salire a cavallo...dopo qualche mese di lezioni al maneggio 2 anni fa....ho avuto una caduta rovinosa che mi ha costretta a letto 1 mese coccige rientrato...poi sono risalita ma con un angoscia incredibile non volevo più galoppare (ero agli inizi ero felice e stimolata nel far il meglio per imparare bene) nient edopo la caduta la prima ho iniziato a cadere spesso stupidamente perchè purtoppo ormai sono terrorizzata...non so cosa mi è preso ma vado al maneggio e mi vien da paingere nel vedere gli altri salire in sella a questi animali così fantastici ....e io??? io non so più che fare e da che farmi aiutare ho cambiato anche maneggio e istruttori ma niente che posso fare per iniziare qualcuno conosce nella provincia di treviso o venezia qualche maneggio speciale?????


0 
 Profilo
revolution_luna

Registrato dal: 04-07-2007
| Messaggi : 14838
  Post Inserito 15-11-2007 alle ore 14:28   
Ciao animalista, purtroppo le cadute sono da mettere in preventivo quando vai a cavallo. Ma com'è successo?
Secondo me più che un maneggio speciale dovresti trovare un cavallo che per te sia speciale .
Nel posto dove andavi ti lasciano la libertà di entrare nei box, eventualmente di prendere il cavallo e farlo passeggiare a mano? Spazzolarlo dargli qualche carotina?
Io credo che per superare questa paura devi instaurare un rapporto idilliaco da terra prima. Poi pian pianino risalire al passo per un pò, e solo successivamente riprendere trotto e galoppo. Un cavallo che ti dia completa fiducia inosomma, che anche se ti faccia qualche scherzo non ti faccia ne caldo ne freddo. Lo so è un persorso lungo ma credo sia la strada migliore, fai quello che ti senti senza forzare i tempi, è un peccato lasciar perdere..


0 
 Profilo
Quarab_passion

Registrato dal: 14-11-2007
| Messaggi : 20
  Post Inserito 15-11-2007 alle ore 14:53   
Cara Animalista,
se ti può consolare so benissimo cosa provi.
Sono "equinodipendente" da 7 anni. E' un amore assoluto, senza riserve, senza pssibilità di ripensamenti.
Eppure, fino a poco tempo fa soffrivo, non appena in sella, di attacchi di panico terribili. Non sto parlando di Mustang selvaggi o simili, ma di gentili cavalli da scuola, placidi come "mucche". Nonostante ciò, tremavo, mi battevano i denti, una volta sono pure svenuta. Già mentre mi avvicinavo al maneggio, il cuore cominciava a battermi, e dovevo correre in bagno... puoi immaginare perché.
Insomma, uno stato di assoluto terrore che mi costringeva a scendere di corsa (credo che vincerei il campionato mondiale di discesa più rapida da cavallo).
A terra, invece, paura zero. Ci faccio di tutto, anche ai limiti dell'incoscenza.
Immaginati la frustrazione e quanti pianti!

Non so se esistano dei metodi speciali, ma visto che poco alla volta la mia situazione è migliorata (anche se non credo che lascerò mai un segno nella storia dell'equitazione), ti posso dire cosa ho fatto io.

Ami così tanto i cavalli da non poterne fare a meno? Allora hai delle possibilità, ma ti dovrai armare di una volontà assoluta, mai fare paragoni con altri, e accettare i tuoi tempi con tanta pazienza.

Step 1: non pensare di poter montare qualsiasi cavallo: scegli un cavallo vecchio e gentile, che ne ha viste tante e non si lascia impressionare dalla tua paura (che ti assicuro loro fiutano perfettamente), e che è disposto a lavorare con te con generosità.

Step 2: Impara a conoscerlo e a farti conoscere. Parlaci, ti assicuro che loro capiscono più di quanto non crediamo. Sfogati con lui, parlagli delle tue cose. Toccalo, lustralo per bene, portalo in giro a mangiare l'erba, stai insieme a lui nel suo box (ma senza invadere il suo spazio). Insomma, diventa per lui una "compagna di branco", e impara a fidarti di lui.

Step 3:Quando salirai, non pretendere nulla, né da te né da lui. Lo scopo è solo starci su. Anche solo da ferma, o al passo con qualcuno accanto a te che ti rassicuri.
Intanto, continua a parlarci, a toccarlo, e soprattutto cerca quel rapporto che hai costruito con lui a terra: è lo stesso cavallo che ti è amico, che ti accetta, e di cui hai imparato a fidarti.

Da lì, poco alla volta, otterrai tante piccole vittorie: la prima volta che farai un intero giro del maneggio da sola, il primo trotto... eccetra... eccetra.

Infine, chiediti che cosa ti piace del cavallo e dell'equitazione, e trova una tua dimensione, adeguata alle tue possibilità e attitudini, che ti dia gioia: il cavallo può essere fonte di immensa soddisfazione non necessariamente solo "da montato" e mentre si saltano 2 metri.

Ti faccio tanti auguri, non mollare!



0 
 Profilo
revolution_luna

Registrato dal: 04-07-2007
| Messaggi : 14838
  Post Inserito 15-11-2007 alle ore 14:56   
risposta perfetta!
Animalista che tipo di monta pratichi e cosa ti piacerebbe fare.. Vediamo se conosco qualcuno nella tua zona..

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: revolution_luna il 15-11-2007 15:04 ]


0 
 Profilo
pamiaola

Registrato dal: 23-11-2005
| Messaggi : 11858
  Post Inserito 17-11-2007 alle ore 02:02   
cara animalista credo che hai avuto ottimi consigli... ho le lacrime agli occhi...
Pensa che tranne all'inizio che ho montato + di un cavallo, quando vidi angel, montavo solo lei ed avevamo un rapporto davvero speciale... Io la accudivo in mille cose e pensa che una volta fuori al box scasualmente si spostò e sistava appoggiando sul piede e con un balzo indietreggiai... la cavalla prima rimase con la gamba alzata, poi abbassò la testa e di venne con il muso vicina... una tenerezza infinita...
Ci passavo i pomeriggi interi e in sella a lei nn ho mai avuto paura anche quando su qualche ostacolo sono scivolata giù.... sciocchezze, ma lei era angel, con lei potevo anche cadere, dopo era uguale, nn mi spaventava... ma se dovevo cambiare cavallo, un pò di timore lo avevo perchè nn lo conoscevo..
Io in sella mi allungavo le staffe, lasciavo le redini ...insomma ero come in poltrona... e se la chiamavo lei girava il muso e dava una sbirciatina a me che ero su... una gioia di cavalla..
segui i consigli che ti hanno dato, e vedrai che scoprirai anche un modo nuovo di vedere i cavalli..
Paola


0 
 Profilo
Jack

Registrato dal: 20-09-2005
| Messaggi : 14491
  Post Inserito 21-11-2007 alle ore 23:16   
Io non sono mai salita a cavallo....dico la verità ho paura ma capisco che sono stupida...solo che sono animali che non conosco, e soffro di vertigini..io lassù in alto nn mi sentirei a mio agio.. ...però penso che possa dare davvero delle belle sensazioni andare a cavallo...


0 
 Profilo
revolution_luna

Registrato dal: 04-07-2007
| Messaggi : 14838
  Post Inserito 21-11-2007 alle ore 23:32   
Io son di parte che posso dire? provare per credere.. I cavalli che uso io Jack non sono tanto alti.. (sono però tanto larghi.. )
Quando vieni??


0 
 Profilo
Jack

Registrato dal: 20-09-2005
| Messaggi : 14491
  Post Inserito 22-11-2007 alle ore 12:44   
Magari...se fossimo state più vicine sarai già stata lì


0 
 Profilo
revolution_luna

Registrato dal: 04-07-2007
| Messaggi : 14838
  Post Inserito 22-11-2007 alle ore 13:05   
Dai cosa vuoi che sia.. Al massimo portati anche la torre pendula


0 
 Profilo


Generazione pagina: 0.982 Secondi