home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del gatto  >>  LA SCELTA DELLA LETTIERA. - CHIUSO - Discussione n 13401 - PermaLink
   LA SCELTA DELLA LETTIERA. - CHIUSO

( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 2 di 2
melody87

Registrato dal: 16-12-2009
| Messaggi : 83
  Post Inserito 13-01-2010 alle ore 10:09   
Una domanda, per candeggina intendi quella che usiamo per lavare gli indumenti bianchi? Non che ha un'odore cattivo, cio almeno per noi non buono quindi pensavo non lo fosse anche per il gatto...

Pr il bicarbonato, io ho provato a metterlo in fondo alla lettiera e poi sopra i sassini...poi durante il periodo in cui tengo quei sassini posso rimetterne unp sopra?o per caso pericoloso per il gatto, sai com' no vorrei che per caso lo leccasse e gli facesse male.


0 
 Profilo
omero

Registrato dal: 19-01-2007
| Messaggi : 6576
  Post Inserito 13-01-2010 alle ore 15:33   
Tranquillo, il bicarbonato al massimo gli farebbe fare i ruttini

la candeggina quella che usiamo noi, ce ne sono anche profumate, ma gli odori neutri di solito sono i migliori perhc infastidiscono meno l'animale


0 
 Profilo
melody87

Registrato dal: 16-12-2009
| Messaggi : 83
  Post Inserito 14-01-2010 alle ore 09:47   
Grazie:Dallora d'ora in poi user la candeggina:D


0 
 Profilo
ziafede67

Registrato dal: 19-04-2015
| Messaggi : 1
  Post Inserito 20-04-2015 alle ore 18:08   
...la candeggina non disorienta il gatto? mi hanno detto che meglio non usarla...meglio lysoform e sciacquare bene...cosa ne pensate?


0 
 Profilo
ACCHIAPPACODA

Registrato dal: 17-10-2011
| Messaggi : 1994
  Post Inserito 21-04-2015 alle ore 14:36   
Io...la candeggina non la userei..per lavare la lettiera, direi solo detergenti poco aggressivi e profumati..tipo sapone per piatti al limone o arancio, il cui odore dopo il risciacquo, scompare..e per evitare il permanere di cattivi odori, oltre che rimuovere anche piu' volte al giorno, se serve, la produzione, consiglierei o il bicarbonato sul fondo oppure 2-3 fogli di quotidiano distesi sul fondo sotto un buon strato di sabbietta..la carta di giornale assorbe bene il cattivo odore..




0 
 Profilo
NekoRika

Registrato dal: 16-02-2015
| Messaggi : 160
  Post Inserito 24-04-2015 alle ore 11:21   
Io uso il pellet in faggio da stufa... attorno alle feci fa da agglomerante, la pip invece lo fa sbriciolare. Lo cambiamo circa una volta a settimana. Non puzza (sa un po' di odore di legno), ed atossico anche per la coniglietta che a volte ci entra. E' quasi impossibile che lo portino in giro, almeno che non sia da cambiare e ci sia tanto materiale sbriciolato dentro (in quel caso capita che Cesare ci scavi dentro e ne butti una parte fuori, ma con il tappeto davanti si risolve tutto). Niente pi sassolini sotto i piedi
Per lavare la base della lettiera usiamo il Rio casa mia animali, che atossico (o almeno cos c' scritto). E anche noi mettiamo un po' di bicarbonato sotto i pellet, per gli odori :)


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 )


Generazione pagina: 0.681 Secondi