home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Varie  >>  doggy (vi racconto una storia) - Discussione n 11612 - PermaLink
   doggy (vi racconto una storia)

( 1 | 2 | 3 | 4 ) Avanti  >>> 
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 33 )
bracchetto
| MEDICO VETERINARIO

Registrato dal: 04-07-2007
| Messaggi : 17962
  Post Inserito 29-07-2007 alle ore 17:27   
il primo amore, quello che non si scorda mai.
era quasi natale, e quell'anno decidemmo di regalare ai nonni un cane, la loro doggy era morta da un annetto ormai. una boxer fulva, buona oltre ogni limite.
avevo undici anni e per la prima volta mi avvicinavo ad un allevamento di cani. chiaramente boxer.
in macchina con mio padre mi voltai e gli dissi: "sara, si chiamerà sara".
arrivammo in una giornata di nevischio, era l'antivigilia di natale del 1989. le gabbie con i cuccioli erano due: nella prima un solo cane, una femmina fulva di circa 4 mesi; nella seconda un brulicare di patate pelose di un paio di mesi.
io, bambina, tira dritto e mi misi a giocare con tutte quelle zampe e quei musi rincagnati, indecisa su quale scegliere da regalare ai nonni. ad un certo punto mi voltai verso la gabbia di fianco e rimasi folgorata: uno sguardo curioso, la testa un po' inclinata da un lato a mostrare attenzione, quella ruga da cane concentrato proprio nel mezzo della fronte... "lei" dissi, e nessuno potè ribattere. era lei, decisamente. "come si chiama?" "sara" rispose l'allevatore "sa, è per il pedigree, potete cambiarlo se volete".
era decisamente lei.
aprii la porta del box e lei, come da copione, mi saltò in braccio riempiendomi di fango e saliva... uno dei momenti di più intensa gioia che abbia mai provato.
un'ora dopo, lavata e spazzolata, sara tornò a casa con noi e per prima cosa riuscì a farsi mordere da nero, il nostro cane. però era femmina, e questo semplice dato biologico la mise al riparo da ripercussioni peggiori.
la sera della vigilia fu tutta da ridere. al momento della consegna dei doni finita la cena di famiglia le mettemmo al collo un gigantesco fiocco rosso e la nascondemmo in camera mia (dove ovviamente fece pipì sulla moquette color albicocca). consegnammo tutti i doni fingendo di dimenticarci dei nonni, creando perciò un certo imbarazzo. poi mio padre disse: "accidenti, ci stavamo dimenticando... scusate... è che il vostro regalo sotto l'abete proprio non ci VOLEVA rimanere". a quel punto aprii la porta... e la cagna si fiondò a colpo sicuro tra le braccia della nonna, riempiendo anche lei di bava e pipì di gioia. lei gridò di gioia "doggy!" e il cane fu istantaneamente ribattezzato, alla faccia delle mie premonizioni.
seguirono periodi difficili, per lei (che fu operata tre volte per displasia dell'anca) e per la famiglia (la nonna morì quattro mesi dopo quel natale). lei, sempre felice, mi aveva eletto sua umana di riferimento, sorella di gioco e di affinità elettiva...
anche il nonno ci lasciò pochi anni dopo, e la mia famiglia ereditò il cane.
doggy mi accompagnò per tutta l'adolescenza, sempre con la sua gioia e il suo incondizionato amore, non smise mai di dormire nel mio letto di notte e di vivere attaccata ai miei talloni, e tante volte mi addormentai su quella famosa moquette color albicocca con la testa posata sul suo torace ampio...
se la portò via un tumore sette anni fa, dopo che ebbe educato me e i cani che convissero con lei nel corso degli anni e non una volta mi rifiutò una coccola o un tiro di pallina.
se credessi in dio o nell'aldilà mi piacerebbe pensarla lì, con le anche sane, che ancora una volta salta in braccio alla nonna

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: bracchetto il 29-07-2007 17:28 ]


0 
 Profilo
Rospetta

Registrato dal: 18-05-2007
| Messaggi : 4191
  Post Inserito 29-07-2007 alle ore 17:35   
Che bella, Braccheto, la storia di Sara Doggy.
Mi sa che anche tu sei un po' streghetta...



0 
 Profilo
vale77

Registrato dal: 28-05-2006
| Messaggi : 13096
  Post Inserito 29-07-2007 alle ore 17:50   
mi sono proprio commossa vado a farmi leccare le lacrimucce da Kira


0 
 Profilo
ackee

Registrato dal: 15-04-2007
| Messaggi : 7016
  Post Inserito 29-07-2007 alle ore 18:01   
che bella storia!!! ed io ho gli occhi che bruciano....un bacio a sara


0 
 Profilo
frida73

Registrato dal: 16-03-2007
| Messaggi : 14928
  Post Inserito 29-07-2007 alle ore 18:35   
dolcissima...un'altra storia da cornice.
Sposto

Grazie Brack




0 
 Profilo
omero

Registrato dal: 19-01-2007
| Messaggi : 6576
  Post Inserito 29-07-2007 alle ore 19:39   
una storia meravigliosa, alla faccia di chi non crede alle coincidenze


0 
 Profilo
axwolf

Registrato dal: 15-02-2007
| Messaggi : 7341
  Post Inserito 29-07-2007 alle ore 23:55   
mi sembra di vedere la nonna e sentire il suo grido di gioia ....
.....giocano di nuovo insieme senza rifiutarsi un tiro di pallina....

Bracchetta.. fai correre oltre ai cani il cuore e l'immaginazione .....


0 
 Profilo
dany69

Registrato dal: 19-09-2005
| Messaggi : 16135
  Post Inserito 30-07-2007 alle ore 15:57   



0 
 Profilo
Jack

Registrato dal: 20-09-2005
| Messaggi : 14491
  Post Inserito 30-07-2007 alle ore 17:05   
Che storia bellissima e quanto amore si legge nelle tue parole...


0 
 Profilo
sprinky

Registrato dal: 13-09-2005
| Messaggi : 1286
  Post Inserito 30-07-2007 alle ore 17:15   
L'amicizia di una cane è unica e ineguagliabile. Crescere con un cane al proprio fianco è una fortuna immensa che ci rende persone migliori.


0 
 Profilo
( | 2 | 3 | 4 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.144 Secondi