home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Gatto  >>  gattina con perdita di pelo - Discussione n 100023 - PermaLink
   gattina con perdita di pelo
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 3 )
marioh

Registrato dal: 20-06-2018
| Messaggi : 2
  Post Inserito 20-06-2018 alle ore 17:30   
Buongiorno a tutti.

Il mio gatto bianco a Febbraio ha improvvisamente presentato delle chiazze sotto il collo prive di pelo. Spaventato, mi sono recato subito dal vet dermatologo che ha dato esito "lievemente positivo" per una micosi attraverso un esame alla lampada. Da subito ho quindi provveduto a fare antiparassitario (stronghold) e cura per la micosi (itraconazolo), oltre ad applicare bactroban sulle ferite causate dal grattarsi e darle da mangiare Redonyl ultra che secondo il vet avrebbe aiutato.

Nonostante tutto ciò, al termine del trattamento per il fungo che a quanto pare non era più presente, il gatto non ha mai smesso di grattarsi, fino a quando non ha cominciato ad assumere il cortisone mentre cominciava una dieta ipoallergenica per verificare un'allergia alimentare. Il cortisone ha effettivamente agito fin da subito ed il mio gatto non avvertiva più prurito, ma dopo due mesi, al termine del trattamento col cortisone, lasciando solo i croccantini ipoallergenici, il gatto ha ripreso comunque a grattarsi.

Arrivati a maggio, il veterinario ha pensato ad un'allergia di tipo ambientale, e mi ha consigliato apoquel. Durante il trattamento nella prima settimana, il gatto ha vomitato 3 volte copiosamente (in 3 diverse consistenze), ed il farmaco sembra non aver fatto alcun effetto. (prendeva mezza compressa alla mattina e mezza alla sera di apoquel 3,6 mg. Il gatto pesa circa 4kg)

Scrivo qui per chiedere un secondo parere, perché sono passati molti mesi e a parte il cortisone sembra che nient'altro abbia effetto, eppure mi è stato detto che il gatto non può assumerlo per lunghi periodi di tempo, quindi non so proprio come fare :(


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 20-06-2018 alle ore 19:18   
che sia un problema autoimmune ? ne ha parlato il vet ??

il cortisone in effetti non puo' essere somministrato troppo a lungo .....




0 
 Profilo
marioh

Registrato dal: 20-06-2018
| Messaggi : 2
  Post Inserito 20-06-2018 alle ore 20:33   
Oltre a quello che ho scritto, il vet mi ha proposto di fare delle analisi per le malattie infettive, ma per ora mi ha consigliato di riprovare con apoquel per vedere se un dosaggio maggiore sortisce qualche effetto. Da oggi ricomincerò con apoquel e farò questa prova, ma sono un po' scettico


0 
 Profilo
danimici15
| CV STAFF

Registrato dal: 10-04-2012
| Messaggi : 1690
  Post Inserito 21-06-2018 alle ore 02:08   
Dai al micio tutto quello che ti propone il Vet altrimenti non saprai mai se quel farmaco poteva fare effetto o meno se non lo avessi somministrato. Ho avuto anch'io una gatta di colonia che perdeva il pelo e si grattava spesso, la Vet mi ha segnato lo Stronghold da mettere sulle scapole una pipetta ogni 20 giorni per tre volte. In assenza di pulci. Ora il pelino è ricresciuto.


0 
 Profilo


Generazione pagina: 0.454 Secondi