terza palpebra visibile


Pubblicato in: Gatto

Per partecipare a questa discussione clicca qui

babyluv

Ieri sono stata a casa dei miei fratelli e il loro micino molto visibile, in entrambi gli occhi, la terza palpebra. Col passare delle ore si è ritirata sempre di più, ma aveva gli occhi lucidissimi e uno 'piangeva'. Oltre questo è moooolto magro (mangia crocchette della royal canin, più qualche scatoletta, tonno... lo trattano bene ^^), e un po' acciaccato per tutte le botte che si prende quando esce fuori.
Ho provato a convincerli a farlo sterilizzare, ho paura che si prenda qualche malattia a forza di litigare con i randagi :(, ma non vogliono. (In questi giorni insisterò di nuovo ;))
Gli ho consigliato di sverminarlo... a me non pare normale che mangi tanto e sia così magro... pesa molto, ma si sentono le ossa), ma non sono molto convinti... gli controllano le feci e dicono di non aver visto nulla. Solo in questi giorni ha un po' di diarrea.
Domani mattina se avrà ancora la terza palpebra visibile lo porteranno dal veterinario, avete qualche consiglio da suggerirmi su esami o altro?

Grazie ^^


omero

la terza palpebra non è un buon segno, comunque una visita dal vet la farei...non ci sono solo gli esami delle feci per un gatto...sarebbe bene facesse sangue e urina, almeno una volta l'anno... poi un vaccino cosa gli costa??! se poi si ammala sul serio li sentono poi i dolori... tu comunque fai bene ad insistere!

rhinodimaio

Un gatto non si tiene così. Va sterilizzato (fai parlare i tuoi parenti con un vet), sverminato, nello stato attuale rischia di morire o ammalarsi gravemente. I gatti che vivono in casa NON devono uscire, per la nostra e per la loro salute.

babyluv

Oggi ho visto per 5 minutini mio fratello e mi ha detto che gli occhi stanno bene. Gli ho ancora ricordato che il micio va castrato e che se vogliono me ne occupo io. Speriamo...

pamiaola

con i gatti randagi si prendono brutte malattie i nostri pelosi di casa... La castrazione per loro è come una passeggiata, siamo noi che pensiamo ai loro attributi in modo umano..
E poi così magro deve essere controllato con esame sangue e feci.. i vermi se ci sono nn si vedono ad occhio nudo e quando ciò accade, hanno una bacinella di capitoni in pancia altro che vermi...
Far fare anche il test fiv e felv.... davvero sono dolori poi...
Un abbraccio Paola

babyluv

Infatti il nostro micio, mio e di mamma, lo abbiamo fatto castrare da piccolo e fino ad allora non lo abbiamo mai fatto uscire di casa. E' felice, esce ed entra come vuole, e non lo picchiano... poi lui è molto socievole e non cerca grane :P

Per quanto riguarda i miei fratelli so che non è un problema di soldi, appena gli ho detto che la terza palpebra visibile non era un buon segno si sono detti disposti a portarlo da un veterinario... è che hanno le loro idee e gli piace che il loro micio sia un combattente

Per il resto lo adorano davvero... Ma non sarà solo costituzione questa magrezza? A prenderlo in braccio pesa davvero tanto... Forse a me fa particolarmente 'senso' perché il mio, Ribes, è bello cicciotto e morbido, anche se, prendendolo in braccio, mi pare pesare meno rispetto a quello dei miei fratelli, Poci... ed è più grosso

Comunque tra un paio di giorni dovrei vederli e cercherò di convincerli a farlo sterilizzare, a costo di portarlo io, da una veterinaria meravigliosa... così gli farà anche una visitina ^^

Grazie ^__^


pamiaola

Cerca di spiegare ai tuoi fratelli che le lotte con i randaggi sono causa di bruttissime malattie mortali oltre a graffi e ferite. Altro che dolore per la sterilizzazione.
La salute del gatto va preservata a scapito di idee da umani e integrità maschile...
Mi raccomando, inventati ogni cosa per farglielo capire... Paola

babyluv

Oggi l'ho rivisto e non era così migliorato come mi avevano detto. Le terze palpebre sono ancora leggermente visibili, è magro magro, anche se mangia ed è vispo, ma ha la diarrea... Inoltre ho trovato un'escrescenza marrone su una zampa e poco sotto c'era qualcosa di rosa... non sono riuscita a capire se fosse pelle 'nuova' o una specie di piaga... ma propendo per la prima ipotesi, anche se non mi spiego quella cosa marrone.
Domani mattina finalmente lo porto dal veterinario e mi hanno dato carta bianca su tutti gli esami da fare. Pensavo di portare un campione di feci, dite che faccio bene? E si sono anche convinti, appena starà meglio, a farlo castrare! Forse si sono stufati delle mie insistenze

uaua

Un check up completo anche di esame delle feci, non può fare che aiutare a comprendere meglio lo stato di salute del micio...facci sapere poi il veterinario che dice!

babyluv

Oggi pomeriggio l'ho portato dalla veterinaria e gli ha trovato le ghiandole sotto il collo molto gonfie, febbre, mentre la terza palpebra è sempre un po' visibile. Inoltre la ferita che avevo notato ieri era proprio infetta. Si sospetta l'immunodeficienza felina, purtroppo è ancora presto per fare il test, dobbiamo aspettare un mesetto, tenendolo SEMPRE in casa. Diciamo che me lo aspettavo... Gli ha dato dell'enterogermina (spero si scriva così) e lo stomorgyl. Come pappa deve mangiare l'intestinal, non mi ricordo che marca... scusate le lacune, sono distrutta dopo una giornata così O__o

In quanto ai miei fratelli... so che non è una giustificazione... ma hanno patito molto per la morte di mio padre, per un cancro, due anni fa hanno perso il gatto che adoravano, una mattina è uscito e non è più tornato... mio fratello più piccolo non lo ha ancora superato adesso... Ieri ho notato che l'altro fratello teneva il micio a distanza, mentre oggi, come ci ha visto arrivare, se lo è subito spupazzato... credo che non avessero il coraggio di portarlo dal veterinario per paura che gli dicesse che era affetto da una malattia incurabile e che dovevano sopprimerlo...

Speriamo che il test risulti negativo...

uaua

Vedrai che risulterà negativo...tienici informati!!!
Tante carezzine al gattino




Home page - Chi siamo - Contatti - Pubblicità