Consiglio


Pubblicato in: Cani di razza

Per partecipare a questa discussione clicca qui

clo80

Buongiorno a tutti,
avrei un consiglio da chiedervi..
Se a un cagnolino Beagle di un anno poco piu' venisse riscontrata ufficialmente una displasia renale,dovrei pensare che sia senza dubbio ereditaria?Potrei a quel punto chiedere spiegazioni all'allevatore che me lo ha venduto per di piu' con il relativo Pedigree..?Non dovrebbero non riprodursi cagnolini con queste malattie?Devo ancora diagnosticare realmente se si tratta di displasia,comunque dato l'amore verso il mio cucciolo vi potete immaginare come posso stare..Entro venerdi',(dopo la visita ,esami,tutto da rivedere presso specialisti) sapro' esattamente i risultati; ..Potrebbero davvero arrivare ai punti di far riprodurre delle piccole creature anche a conoscenza degli eventuali problemi che potrebbero avere fin dalla nascita?E tutto questo senza pensare alle loro vite?E a come possano stare di conseguenza chi li cura,chi li ama giorno dopo giorno,insomma le loro famiglie?Vi ringrazio e spero che qualcuno di voi sappia dirmi qualcosa in merito..
Claudia


babyluv

Ciao, per favore cambia avatar. Quello che stai utilizzando è destinato ai veterinari.
Grazie ^^

sirenetta88

ah infatti mi pareva tanto strano che un veterinario chiedesse a noi questo dubbio....

hugo

ciao

ti rispondo in due parti:

A- polemica: l'informazione prima dell'acquisto poteva ed è importante sulla razza.

B- se i genitori sono esenti e l'allevatore ha seguito alla lettera"la procedura non dovrebbe essere un fattore ereditario anche perchè la questione è assai lunga dimostrare che quel cane x è portatore di malattie.
Mi suona un pò come un problema di displasia.....




clo80

Scusate x l'avatar,sinceramente ora e' l'ultima cosa a cui penso...per quanto riguarda l'informazione all'acquisto,io non sapevo neanche che cosa fosse una displasiae purtroppo l'ho scoperto solo da poco..il mio piccolo ha il libretto sanitario e secondo quello e'tutto a posto..dovevo chiedere all'allenatore s'e il cane avesse avuto una displasia?non mi sembra tanto logico,mi sembrerebbe piu'giusto che fosse stato lui a dirmelo.inoltre a quanto leggo nei siti specifici di questa malattia dovrebbe essere sicuramente ereditaria..non mi importa che sia dimostrabile,il fatto economico mi interessa il giusto,nel senso che tutto quello che potremo fare per lui lo faremo,chiaramente nel limite delle ns.disponibilità',lo dico piu'per un fatto di coscienza..comunque grazie,saluti claudia

hugo

il libretto sanitario non centra niente scusami e capisco anche il momento difficile che stai passando....
però se ti informavi prima scoprivi anche quali potenziali malattie ha il beagle come per il labrador o altra razza chiedendo analisi, lastre o documenti all'allevatore.
Purtroppo chi paga è l'animale ed il suo propr.
Come potrebbe essere un caso su mille(raro).
Questo non per darti una lezione di vita ma come consiglio per il futuro.
Intanto verifica con il tuo vet di fid la displasia renale ed il grado ...successivamente prendi provvedimenti.
Facci sapere i passaggi e se credi opportuno anche a Pisa mettendoti d'accordo con il tuo vet.


clo80

Ciao,andiamo a fare un'altra visita e tutto il resto a Reggio Emilia,ci ha consigliato il veterinario che in questa clinica sono davvero specializzati in questo problema..Anche a Pisa c'e' una clinica che si occupa specificatamente di questo problema?
Ciao e Grazie

hugo

Con precisione non lo so....però potresti sempre sentire.
Domanda non è che il tuo cane ha un uretere renale e non displasia renale?
Da come ve ne siete accorti..quali sono stati i sintomi?


clo80

Diminuzione dell'appettito notevole e stanchezza(dorme molto) le maggiori cause..Poi ti puoi immaginare un Beagle sei abituato a non vederlo mai fermo,e via via si e' calmato sempre di piu'..
Comunque dal ns.vet.abbiamo fatto esami dove la creatinina e' risultata alta(3.2 che poi dopo 2 giorni di fluidoterapia si e' abbassata a 2.6)e a quel punto abbiamo fatto l'ecografia d'urgenza e il responso e' stato per scritto che puo' essere o displasia renale o glomerulonefrite.Sai che differenza ci puo' essere tra le due malattie?Grazie

hugo

Quote:

07-09-2011 alle ore 16:26, clo80 wrote:
Diminuzione dell'appettito notevole e stanchezza(dorme molto) le maggiori cause..Poi ti puoi immaginare un Beagle sei abituato a non vederlo mai fermo,e via via si e' calmato sempre di piu'..
Comunque dal ns.vet.abbiamo fatto esami dove la creatinina e' risultata alta(3.2 che poi dopo 2 giorni di fluidoterapia si e' abbassata a 2.6)e a quel punto abbiamo fatto l'ecografia d'urgenza e il responso e' stato per scritto che puo' essere o displasia renale o glomerulonefrite.Sai che differenza ci puo' essere tra le due malattie?Grazie


no mi dispiace. sto punto mi fermo perchè non sono un vet e ne dottore.


clo80

Si infatti,addirittura e' stato proprio il vet.a metterci in contatto con questa struttura specifica per andare piu' a fondo sia del problema che delle possibili e eventuali cure..
Grazie comunque




Home page - Chi siamo - Contatti - Pubblicità