cucciolo ribelle(e maschilista?:))


Pubblicato in: Il comportamento del cane

Per partecipare a questa discussione clicca qui

vantellina

Salve a tutti!
ultimamente ho prblemino con il mio cuciolo meticcio di quasi tre mesi:morde.
è con noi da un mesetto,l'abbiamo preso che aveva 50gg,ma in realtà sospettiamo che l'intera cucciolata fosse già stata allontanata dalla madre,che credo passase poco tempo con loro.
il cane si è ambientato,cominciano le prima passeggiate,a anche con gli estranei sta cominciando a diventare più socievole.
a volte però apparentemente dal nulla comincia ad avere comportamente strani e aggresivi:comincia a mordicchiarmi i piedi,per strappare le ciabatte o i calzini,provocandomi anche delle ferite;a questo punto io lo allontano e lo sgrido,e lui comincia ad abbaiarmi e a volte a ringhiare, a saltarmi addosso per mordermi le braccia e tirarmi le maniche delle maglie,l'inguine o le gambe;io continuo a sgridarlo,alzando la voce,allontanandolo o facendo rimori forti,ma lui nulla,o continua imperterrito finche nn interviene il mio ragazzo(e con lui dopo un pò la smette)oppure continua ad abbaiarmi e comincia anche a ringhiarmi,senza smettere di "attaccarmi";la cosa mi preoccupa perchè se allìinizio può partire come un gioco,quando comincio a sgridarlo è come se si arrabbiasse e li sembra proprio aggressivo,senza contare che mordendomi mi provoca dei tagli e delle ferite.
perchè fa cosi?che fare per farlo smettere?
grazie


Cristy81

Cara......quanto ti capisco...io sono nella stessa situazione,ma il mio è un cucciolo di pastore tedesco di 6 mesi....puoi immaginare i suoi morsi che male fanno.
Io ti posso dire che da qualche settimana stiamo frequentando un corso di addestramento,quando ho illustrato il problemino alla addestratrice la prima cosa che mi ha detto è che è normale che un cucciolo morda,anche se lascia i segni non lo fa per farci male è solo che ancora non sa controllare la forza del morso e perciò stringe,influisce tanto anche il fatto che abbiano passato poco tempo con la mamma e quindi non siano riusciti ad imparare le prime regole di base,come norma la mamma ai morsi dei piccoli li sgria nella sua maniera e quindi capiscono sino a che si possono spingere.Inoltre l'addestratrice mi ha detto di non sgridarlo,poche parole tanto loro non capiscono l'intera logica del nostro discorso,mi ha consigliato di allontanarlo con uno strattone secco e di dire NO senza urlare ma deve essere un NO fermo e deciso.Evidentemente il tuo cucciolo sta già tastando il territorio e capisce che con te può permettersi molto di più che con il tuo ragazzo.Cerca di distrarlo con un gioco quando vedi che il suo divertimento si canalizza sui tuoi piedi etc....i cuccioli iperattivi come penso sia il tuo hanno bisogno di sfogarsi,devi cercare di canalizzare i suoi morsi in altre attività,ha dei giochini?uno straccio un pupazetto....quando ti morde di no e distrailo con un giochino.Non so se ti sono stata utile,comunque quì ci sono tante persone in gamba che sapranno darti altri consigli....in bocca al lupo.Facci sapere..ciao ciao.

rananera

noi conviventi di cuccilli piccini rognosi e mordicchianti siamo tuuuutte con te...
compagna di morsicate e ringhiatine...

con me asdrubale, 4 mesi, mediamente si limita...con il mio compagno troppo spesso sbarella andando avanti anche per iore a rosicchiare piedi, chiappe, braccia e mani.
fino a predere del tutto il senso della misura e costringendoci quindi a chiuderlo in bagno o nel trasportino...
tutto questo sembra servire a poco...ma almeno in quei 15, 20 minuti...noi possiamo tirare il fiato.
fino a quando il microbo liberato...non riparte eeeeesattamente da dove era stato interrotto.

Lalola

ciao a entrambe,
allora innanzitutto è assolutamente normale che il cucciolo, soprattutto in questa fase mordicchi, ringhi, si attacchi alle scarpe ai pantaloni e che piu ne ha piu ne metta. Inizia ad interagire con l'esterno e la bocca in fase di dentizione è una parte fondamentale che gli permette di scoprire le cose e anche di tastare il terreno, cioè di sondare quanto riuscirà a scalare la sua bella scala gerarchica (ricordate che il cane tenta sempre di alzare il suo status sociale, se oggi gli concedi un pezzetto di divano, domani ne vuole di piu e successivamente mirerà al letto). Inoltre, come giustamente avete gia detto, l'allontanamento precoce dalla mamma purtroppo lo priva di lezioni fondamentali quali appunto quello che si chiama "morso inibito", la mamma, in puro linguaggio canino, farà capire al cucciolo che non può esagerare col morso, nè in quanto ad insistenza, nè in quanto a forza.
Detto questo, vi aspettano mesi di paziente lavoro per impostare in modo corretto l'educazione del cucciolo, sono mesi fondamentali perchè se lavorerete bene, ne godrete per tutta la vita.
Nello specifico quando il cucciolo inizia a mordicchiare mani, pantaloni etc è molto importante non stimolare questa azione, perlomeno non su di voi! Quando mordicchia, alzatevi e semplicemente andatevene, potete anche dargli un'alternativa tipo un giochino, un osso di pelle di bufalo da mordere tanto x distrarlo ma è molto importante che voi togliate al cucciolo ciò che a lui più importa: cioè voi.
Se insiste, sempre per la stessa ragione, lo prendete e lo mettete in un'altra stanza per qualche minuto, non fatelo uscire però finchè piange, appena smette lo fate uscire:
Ricordate inoltre che la sgridata è per il cane comunque un rinforzo, comunque gli state prestando attenzione ed è ciò che lui vuole, solo ignorandolo( come farebbe un suo simile) capirà che sta facendo qualcosa che non va bene.
Ci sono molti altri trucchetti, se avete bisogno chiedete chiedete, qui c'è un sacco di gente preparatissima e con un mondo di esperienza.

rananera

andar via con asdru non serve, come già detto altrove...lui insgeue e morde le chiappe.
andar via quando sei seduto sul divano e lui imperversa...mi sembra controproducente...sarebbe dargliela vinta.
infatti lo porto altrove e ce lo chiudo dentro...ultimamente smette quasi subito di piangere...si mette lì bello pacifico in terra e attende.
noi apriamo..e zzzac esce a razzo e ricomincia da dove era stato interrotto.
l'osso come alternativa alle mie mani funziona...ma le mani del mio compagno devono avere un gusto migliore..non c'è alternativa che tenga.
arghhhhhh

Lalola

furbetto di un Asdrubale, arriva gia alle chiappe?
allora insistere sull'allontanare lui, dopo la 10ma volta che lo metti in un'altra stanza dici che continua?


rananera

non le ho ancora contate del tutto...ma una volta sono arrivata 5 tentativi...in una sera.
mettilo in bagno, fallo uscire, mettilo in bagno, fallo uscire...dopo 3 ore così noi eravamo brasati...lui visssssspo come una iena.
con i saltini arriva alle chiappe di chiunque, ehm io poi son bassa....con me gli basta mettersi su due zampe...

hugo

ciao
il cane sta crescendo e sta mettendo a dura prova la vs relazione cercando di contendersi il posto del capobranco.
Quando giocate con lui ricordate anche che siete voi a decidere di smettere di giocare andando via ed ignorando il cane.
Più date interesse al suo mordicchiare e ringhiare e più lui rafforzera questo istinto negativo.
Dovreste invece con pazienza fare l'opposto.
Ovvero per associazione quando è calmo e buono coccolarlo e giocare e premiarlo ma come inizia andare via senza guardarlo.
Col tempo capirà che per ottenere qualcosa di buono dovrà stare calmo e pacifico.
Un piccolo aiuto da un educatore non farebbe male!!!
Non solo se vi morde le gambe cercate di proporre un alternativa come un osso di bufalo.Tipo: se smette di mordere gli offri un osso quando è buono.
Non lasciate mai giochi a sua disposizione ma tirateli fuori solo al momento.
E' un cane forse dominante e sta tirando fuori il suo carattere di possessività.
Anche quando è in casa seguite delle regole come mangiare dopo, non farlo salire sul divano, passa dopo da una porta,etc...
Se tira al guinzaglio tornate a casa subito, etc...
Deve intendere quanto scritto prima.Se è buono ottiene altrimenti niente.
E' difficile ma l'unica Vs "arma "è la fiducia e la pazienza del tempo.
Pregasi postare una foto del vs terribile cane a 4 zampe!!!!

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: hugo il 18-11-2010 08:28 ]

vantellina

hihi,allora questa è la belva feroce...1 mesi e circa 3kili fa...ora è il doppio!


[ Questo Messaggio è stato Modificato da: vantellina il 26-11-2010 17:02 ]

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: vantellina il 26-11-2010 17:04 ]

cla-cla

mamma quanto è bello come vanno i morsi?? ascolta io so che il modo migliore per fargli capire che sta sbagliando è prenderlo per la collottola. sembra un po' brutale ma no lo è. la madre (e l'ho vista con i miei occhi la mamma dei miei) quando doveva insegnarli a dosare la forza, perchè di questo si tratta, li prendeva per la collottola e li teneva fermi finchè non si calmavano. tu lo puoi fare! all'inizio ti impressionerà perchè si lamenterà molto ma tu non mollare, tienilo con energia (non preoccuaparti che non gli fai male) appena inizia ad esagerare e finchè non si calma un po'

cla-cla

ah dimenticavo molto importante...quando si calma fargli un mare di coccole

mononoke

Quote:

17-11-2010 alle ore 18:59, rananera wrote:
andar via con asdru non serve, come già detto altrove...lui insgeue e morde le chiappe.


come fa il microbo a raggiungerti le chiappe? Deve essere uno spettaccolo vederlo fare l'assalto alla chiappa
Io col mio cucciolotto di 7 mesi son diventata la regina del rammendo,ora che ha i denti permanenti va molto meglio
C'è da dire che il mio ha un carattere remissivo e se lo sgrido non si ribella e dopo poco molla la presa,ma poi, se gli faccio i complimenti mi prende di nuovo Allora lo distraggo con la pallina.
A volte uso anch'io il metodo di prenderlo per la collottola,ma mal lo sopporta,mi si gira di scatto(ma non morde).

Vantellina sicuramente il tuo cucciolo ha anche molta voglia di giocare e di sfogare la sua esuberanza,ma come dice Hugo, dovete fargli capire chi comanda, se no rischi di ritrovarti con un cane che farai fatica a gestire da adulto.
Comunque "la tua belva feroce" è adorabile


evuccia

bella gatta da pelare che vi siete presi..un cucciolo così piccolo e con già chiari segni di dominanza..se non ci mettete subito mano, non vedo un futuro roseo per voi..tra l'altro non vorrei sbagliarmi ma guardando le foto, oltre a venire di una notevole stazza, mi pare di vedere nei vari miscugli anche un bel rottwailer nel bel mezzo..cosa che di sicuro non facilità il carattere
io fossi in voi comincerei subito a portarlo da un professionista che gli insegni innanzitutto a socializzare come si deve, dato che non ha avuto tempo di apprendere gli insegnamenti fondamentali della madre..e sopratutto che consigli al meglio voi..quel cane ha bisogno di limiti e confini, deve apprendere sin da subito che non gli darete tregua..e che lui dovrà essere storto o morto sottomesso e vostro gregario..ma se sarete deboli, insicuri e incoerenti, quel cane fra qualche mese vi farà passare un mucchio di guai..mi dispiace essere così categorica e allarmista, ma se minimizzassi adesso sarei un'incosciente e il mio ruolo qui sarebbe inutile e dannoso..preferisco rendermi antipatica e avvisarvi del peggio, che far finta che tutto sia ok usando una diplomazia che qui servirebbe solo a danneggiare voi e il cane..
quello che mi sento di consigliarvi subito è di andare al più presto da un professionista specializzato in cani problematici..adesso però..non sottovalutate il problema prima che sia tropo tardi per metterci mano..


vantellina

come spesso succede l'apparenza inganna..in blade del rotwailer ci sono solo i colori,per il resto è un purissimo ( )miscuglio di lupo,pointer husky e boxer...capisco la tua preoccupazione,apprezzo i tuoi consigli che in parte condivido ed è giusto che tu dica la le cose come stanno,secondo te....parlare di cane problematico riferendosi ad un cucciolo di soli tre mesi però,mi sembra un po prematuro,e si rischia di fare inutile allarmismo...per ora ci simo rivolti ad un compotamentalista(che c ha detto che per ora è un comportamento comune a tutti i cuccioli e quindi ancora nella norma)e inizieremo a breve un corso di educazione...
detto questo,pensare che persone che come noi hanno cani più "stimolanti" si siano prese una gatta da pelare(rifiutando quindi l'alternativa,che immagino sia un cane più tranquillo e "docile") non mi piace molto...


mononoke

Quote:

17-11-2010 alle ore 17:14, vantellina wrote:
io continuo a sgridarlo,alzando la voce,allontanandolo o facendo rimori forti,ma lui nulla,o continua imperterrito finche nn interviene il mio ragazzo(e con lui dopo un pò la smette)oppure continua ad abbaiarmi e comincia anche a ringhiarmi,senza smettere di "attaccarmi";la cosa mi preoccupa perchè se allìinizio può partire come un gioco,quando comincio a sgridarlo è come se si arrabbiasse e li sembra proprio aggressivo,senza contare che mordendomi mi provoca dei tagli e delle ferite.



Hai fato benissimo ad andare da un comportamentista.
Perchè se è normale che un cucciolo giochi con ciabatte,mordicchi, voglia fare un po' di testa sua, è meno normale che ringhi e tenti di aggradire il padrone,lì finisce il gioco e subentra qualcos'altro.
Io paragono i cuccioli ai bambini : se a tre anni il bimbo ti pizzica,ti dà calci e ti risponde male e tu non gli fai capire che sbaglia, ti ritroverai con un ragazzino ingestibile e che magari non ti rispetta come genitore.

Spero proprio che ti diano buoni consigli per gestire la situazione e che così tu possa goderti tanquillamente la crescita e la compagnia del tuo bel cucciolotto

vantellina

per ora l'educatrice ci ha dato dei buoni consigli che stiamo cercando di mettere in pratica,ad esempio quando fa cosi e ci sembra che raggiunga il limite ci ha consigliato di prenderlo e chiuderlo nel recinto,in modo che lui capisca che l'isolamento sociale è una reazione alla sua azione sbagliata...la comportam purtroppo non c'è stata molto d'aiuto,ci disse che era un comportamento normale e che l'unica era prendere e andarcene...
infine l'educatrice ha detto di osservare come si comporta con gli altri cani,per capire se questa sua oralita esasperata c'è solo con gli uomini e se lo fa anche con i cani(cosa che fin'ora nn abbiamo notato),perchè se invece con i cani sa comportarsi potrebbe diciamo un vizio che con la 2punizione si elimina,mentre se lo fa anche con i cani potrebbe esserci un problema di controllo del morso,e allora si tornerà dalla comportamentalista...staremo a vedere





Home page - Chi siamo - Contatti - Pubblicità