Kelly yorkshire quasi 12enne tra paura e tanto amore...CARCINOMA ???


Pubblicato in: Cane

Per partecipare a questa discussione clicca qui

luigi1983

Salve a tutti.Volevo condividere qui la mia paura.La storia della mia dolce kelly è fatta di tanto amore,vive con noi da quando aveva poche settimane ed ormai ha quasi 12 anni.Siamo stati un pò sfortunati coi veterinari,ne abbiamo dovuti cambiare 4,l'ultimo operò kelly di un tumore alla mammella nel 2008 e non la sterilizzo limitandosi ad asportare solo la mammella interessata...dopo nemmeno un anno si è riformato il tumore.Per un anno mia madre è andata avanti e indietro dal veterinario,venendo quasi derisa in quanto quel signore le diceva che si trattava solo di palline di grasso...facendo la sua diagnosi ad occhio nudo.Ebbene...da un mesetto,noto che kelly da troppo tempo mangia in maniera smisurata ma nell ultimo periodo ciò che ha acceso il mio campanello d'allarme è stato un lieve dimagrimento notato al tatto...e l aumento delle minzione cosi come delle ciotole d acqua svuotate piu volte al giorno.Gli ultimi esami hanno riscontrato un aumento della glicemia...da una settimana siamo sotto terapia insulinica,la glicemia è arrivata anche a 571...l altro giorno 269 stiamo reagendo.Kelly non è sterilizzata...qui sta il guaio in quanto gli ormoni fungono un pò da barriera contro l insulina quindi si necessita dell operazione.Mi scuso se mi sto dilungando ma non finisce qui...durante la visita,in una clinica con medici molto preparati,il dottore,un oncologo, effettua un agoaspirato con esame citologico su alcuni noduli...quelli piu piccoli sono carcinomi,quello piu grande...il dottore ha paura che sia un carcinoma mammario infiammatorio..ho letto cose bruttissime su questo tipo di tumore e sono spaventatissimo :(
mi hanno detto che se fosse questo è inoperabile in quantol apsortazione del tessuto interessato porovocherebbe meatastasi nel giro di poco tempo...lei ora non ne ha ed io ho paura che la biopsia che dovrà fare domani possa risvegliare qualcosa che per ora domre,lei ora mangia,vuole uscire...dorme abbastanza perchè è pigrona ma questo l ha semrpe fatto.che devo fare?gli altri valori sono a posto eccezion fatta per piastrine un pò troppo alte e glicemia elevata...mi scuso per la lunghezza del mio psot ma voglio dare a kelly una vita paicevole e dignitosissima,non volgio accelerare la sua malattia... :(

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: lillina il 13-05-2010 17:41 ]


lillina

benvenuto

le hanno fatto RX ai polmoni ?

vannySISSI

benvenuto!!

la mia domanda è:

visto che beve così tanto non avete fatto esami delle urine??? essendo intera potrebbe avere anche una piometra o sbaglio???



lillina

avrebbe perdite febbre ...fosse piometria

diabete ?

l'importante è focalizzare il problema sospetto carcinoma alle mammelle
mi sembra che i vets che la curano siano coscienziosi

vannySISSI

Quote:

13-05-2010 alle ore 17:55, lillina wrote:
avrebbe perdite febbre ...fosse piometria

diabete ?

l'importante è focalizzare il problema sospetto carcinoma alle mammelle
mi sembra che i vets che la curano siano coscienziosi



sissi non aveva ne febbre ne perdite....xò con gli esami delle urine e una cografia hanno visto che l'utero non era messo bene....era idrometra, che pare che possa essere prima della piometra!!

cmq nn sn esperta quindi nn saprei...cmq anche a me sembrano coscienziosi i vet che la curano!!!

Quote:

13-05-2010 alle ore 17:55, lillina wrote:
avrebbe perdite febbre ...fosse piometria



I sintomi della piometra possono essere poco appariscenti se non compare alcun scolo purulento alla vulva (piometra chiusa). Queste sono le piometre più gravi, perché non hanno la tendenza a drenarsi spontaneamente, e ciò a causa di tre motivi:
- il collo dell'utero è chiuso,
- l'impregnazione di progesterone mantiene il rilasciamento dell'utero come se fosse gravido,
- la posizione orizzontale dei corni uterini non facilita il drenaggio spontaneo.

Sul piano clinico questa piometra provoca spesso una letargia, accompagnata da un aumento della sete e della diuresi (poliuro-polidipsia). Può complicarsi per un attacco ai reni da parte delle tossine eliminate. Il veterinario è in grado di confermare questo sospetto con uno striscio vaginale, una palpazione addominale, degli esami ematologici, radiografici ed ecografici.


io ho trovato queste info in giro per i siti!!!poi se un vet legge e mi dice se sono cavolate o no!!! quindi vanno prese con le pinze queste frasi che ho copiato!!


[ Questo Messaggio è stato Modificato da: vannySISSI il 13-05-2010 18:06 ]

mariovet

Quello che hai detto riguardo alla piometra è vero e non sono cavolate.
Quello che consiglio è che le femmine di cane e gatto DEVONO essere sterilizzate,a meno che non si voglia fare una cucciolata,perchè altrimenti l'incidenza dei tumori alla mammella aumentano.
Per tornare al caso clinico sono sicuro che il cane sia in ottime mani e sono sicuro che le faranno tutti gli esami diagnostici del caso.




luigi1983

rx hanno escluso metastasi ai polmoni...cosi come eco all addome.inoltre ci hanno detto che il suo è un buon quadro clinico.
ha fatto esame urine che hanno evidenziato glicemia a 571 poi scesa a 250 grazie all insulina,ci hanno detto che difficilmente scenderà ancora per via del progesterone...nostra grande colpa non sterilizzarla ma siamo ignoranti in materia e nessuno ci ha aperto gli occhi in tal senso...potessi tornare indietro...
per il resto,le urine hanno evidenziato anche presenza di chetoni poi spariti cosi come glicosuria a 4+
domani facciamo la biopsia...sarà in anestesia totale vero??nn si dovrebbe fare elettrocardiogramma prima??quanto puo durare piu o meno?io ho un po paura perchè loro hanno detto che sospettano un tipo di tumore che nn si puo operare poiche generano metastasi nel giro di poco tempo..se la biopsia facesse los tesso effetto?ho una fifa tremenda ragazzi :(
non vorrei innescare qualkosa di epricoloso uffa....
un saluto a tutti

Lulina

Ciao Luigi speriamo vada tutto bene appena puoi aggiornaci della situazione e intanto dai tanti bacini alla piccola Kelly e se ti va metti qualche fotina di Kelly così la conosciamo.....un abbraccio....

luigi1983

certo,andremo nel pomeriggio quindi in serata o al max domattina vi tengo aggiornati :)

posto qualche foto di kelly,tranne una sono riferite tutte all ultima settimana piu o meno :)









luigi1983

eccoci di ritorno..pomeriggio intenso.Siamo stati in clinica e ilo dottore ha ripetuto l'esame citologico...sempre cellule molto infiammate e parla di qualcosa di aggressivo anche se forse dice che sarebbe da escludere,forse,il carcinoma infiammatorio.Abbiamo parlato sul da farsi ed io mi sento in colpa per qualsiasi decisione presa...
abbiamo fatto la biopsia,risultati tra una settimana...abbiamo deciso,forse,che se si tratterà del tumore aggressivo di non operare kelly poichè sarebbe inutile e non le allungherebbe la vita...non posso pensare al mio dolore devo pensare al suo bene,farle sopportare la tortura dell'operazione e delle chemio quando le hanno dato 6 mesi di vita se si tratta del tumore aggressivo che pensa il dottore...a che serve?in piu mi ha detto che in questo caso ci sarebbe anche la possibilità che kelly rimanga sotto i ferri poichè ha il diabete,le piastrine elevate e potrebbe avere problemi di coaugularsi del sangue...sto scrivendo di getto mentre due lacrimoni mi bagnano la tastiera.E se avessi fatto meglio a lasciare tutto cosi?se avessi innescato il countdown oggi?mi sento cosi triste...perchè lei è li che dorme beata e non sa nulla...voglio solo il suo bene ma quanto è difficile la prova a cui siamo sottoposti.

speriamo in venerdi...anche se il vet è stato categorico,se si tratterà,lui pensa al 80%,di un tipo di tumore aggressivo,l'operazione e le chemio serviranno a a poco...un pezzo del mio cuore è molto buio oggi...e comuqneu vada se ne andrà viacon la mia piccola kelly :(


vannySISSI

non so che dire....forse io avrei preso la stessa decisione, giusta o sbagliata che sia!!

ti sono vicina, per quel che conta

incrociamo tutto perchè non sia un carcinoma infiammatorio!!

non ti colpevolizzare!

bracchetto

purtroppo, in caso di carcinoma infiammatorio c'è ben poco da fare, è una brutta bestia che rischia di portarti via il cane in breve tempo, non permettendoci altro che terapie palliative, se si può.
un altro tipo di tumore mammario sarebbe invece affrontabile, e ci darebbe prima anche il tempo per stabilizzare la glicemia

luigi1983

grazie mille delle risposte...ma io leggendo ho scoperto che il carcinoma infiammatorio è abbastanza fulminante mentre kelly ha questa specie di bozzo da circa un anno...quando il vet ci mandava a casa dicendo che era una cisti e che noi eravamo fissati...
in piu la pelle della zona interessata non è arrossata ne ulcerata ne calda al tatto...è questo che mi fa sperare.Il VET DICE CHE è UN CITOLOGICO brutto...perchè vede tanta infiammazione però la conferma verrà dall'istologico.che voi sappiate,puo essere che sia semplicemente un infiammazione ma sia un tumore mammario non cosi letale?grazie mille a tutti intanto

ps:dato che la biopsia ha lasciato a kelly dei punti di sutura...esistono guinzagli che non si allaccino sotto la pancia??non la posso far uscire cosi :(

pps:è cosi rischioso operare un cane col diabete?che paura uff




Home page - Chi siamo - Contatti - Pubblicità