enognatismo


Pubblicato in: Cane

Per partecipare a questa discussione clicca qui

maddy78

Scusate, ma sono nuova e non so dove devo scrivere....
Ho un problema, ho acquitato una cuccila di yorkshire terrieri che ha quasi 5 mesi. E' enognata. Vorrei sapere come fare per migliorare o risolvere il problema, ho sentito parlare di apparecchi per denti. Quale potrebbe essere il prezzo?
Grazie!
Maddy


Annas

Te lo sconsiglio, anche perchè l'eventuale apparecchio potrebbe funzionare solo in caso di malocclusione (una chiusura a tenaglia, un leggero prognatismo o enognatismo) ma se il difetto è accentuato è impossibile da correggere e sottoporresti la tua cucciola a una tortura inutile.

Quanto è enognata? Lo era già quando l'hai presa? Di solito è un difetto congenito che si vede già con la prima dentizione.

maddy78

Ciao! Sì era già enognata, di circa un millimetro, ma ora noto un leggero peggioramento, è anche vero che sta ambiando i denti e potrebbe migliorare, ma non so...il problema è che avrei voluto farle fare expo, ma così è impossibile...non so che fare...o rivolgermi ad un bravo vet maxillo-facciale o tenerla così...finchè è piccola vorrei cercare di marginare il problema.
C'è anche il discorso EURO!!! CARO EURO!!! AHAHAHHAAHHHA
Nel senso che se mi costa 800 euro un apparecchio, faccio prima a comprare un 'altra cucciola!!!

Margherituccia

Oppure puoi pensare di amarla cosi' com'e'!!!!

maddy78

L'ho presa già così proprio perchè mi sono innamorata di lei, ma poi ho letto che l'enognatismo può dare problemi anche di salute e allora mi sono un po' allarmata...boh...non so che fare...

megumegun

... sposto il tuo quesito nella sezione frequentata dai veterinai(sez cane salute e benessere)
grazie cmq ha chi e' intervenuto


Margherituccia

L'unica cosa e' parlarne con un veterinario specializzato in chirurgia
maxillo-faciale, se poi lui ti dice he il problema e' leggero ti tranquillizzi e lasci perdere

serafina

...ehm....scusate la mia ignoranza...ma che cos'è esattamente l'enognatismo?

Margherituccia

E' in un certo senso il contrario del prognatismo ( mandibola piu' lunga rispetto alla mascella ).
In sostanza non c' e' perfetta chiusura della bocca perche' la mascella superiore e' piu' lunga della mandibola inferiore.
E' un difetto estetico ma se' molto pronunciato porta anche a difficolta' di masticazione e di giusta salivazione.
Esiste anche negli umani

lillina

bocca difettosa

L’ enognatismo: è l’opposto del prognatismo: la mascella è più lunga della mandibola. Gli incisivi inferiori risultano arretrati


hai presente il cosiddetto prognatismo asburgico , cioe' quella struttura della faccia anche in umana che risulta essere con il mento e i denti inferiori sporgenti ??? ecco
l'esatto contrario

se ho scritto una bestialita' mi bacchettate



lillina

ops ci siamo accavallate con margherita

Annas

L'enognatismo è più grave del prognatismo, dal punto di vista genetico, infatti, se esistono razze con dentatura prognata nessun standard prevede l'enognatismo, che appunto crea problemi nella masticazione.
Pertanto non è corretto ricorrere alla correzione ai fini espositivi, perchè è un soggetto che deve essere escluso dalla riproduzione.
Comunque ti suggerisco di attendere, è possibile che la chiusura cambi e si assesti quando la dentizione e lo sviluppo della testa saranno completi.
Che cosa ne dice l'allevatore?

isottabassotta

Brando era un meraviglioso westie...con mille difetti...tra i quali l'enognatismo!e poi coda spezzata in tre punti, dermatite costante tipica della razza, vomito, dissenteria continui...a qualcuno viene in mente dell'altro??!comunque quando l'abbiamo preso nel 96 era il nostro primissimo cane...pagato una fortuna, spese veterinarie tra i 2 e i 4 cento euro al mese....mai causate dal difetto di dentizione (quasi 1 cm)!!comunque l'allevatore ci aveva proposto una sostituzione del cucciolo, dopo alcuni mesi, lui avrebbe soppresso Brando e ci avrebbe procurato un altro cucciolo.Oppure ci avrebbe riconosciuto qualcosa sul prezzo...ho preso i soldi e li ho girati pro giusta causa di maltrattamento, mi sono tenuta il Brando, ho urlato come una pazza per la proposta e mi sono tenuta il mio meraviglioso e indimenticabile sfigato.
...persino io ho i denti storti!!!....e ridete un po'...il mio dentista dice che ho dei denti "simpatici"....e non sbavo per nulla, quindi ti consiglio di lasciar perdere, se non causa problemi per la salute del cane.

bracchetto

il cane come ti ha detto annas deve essere escluso dalla riproduzione, con un difetto così grave.
quindi, le expo... non sono per lui.
se tu eseguissi una chirurgia ESTETICA per riallineare la mascella del cane e in tal modo lo facessi riprodurre, sarebbe un enorme errore: il cane HA un difetto e la sua correzione chirurgica non comporterebbe in autamatico il miglioramento del suo DNA. faresti nascere dei cuccioli con elevata probabilità di manifestare lo stesso problema!
quindi, il piccino non deve essere papà.

per la salute del cucciolo, il consiglio è di stare a vedere: ci sono forme lievi, in cui non vi è disturbo alla masticazione, che generalmente non vengono trattate, e forme molto gravi in cui i cani presentano scialorrea ed alterazioni nella prensione e masticazione dell'alimento che devono essere trattate chirurgicamente.

lillina

Quote:

12-05-2010 alle ore 22:27, isottabassotta wrote:
Brando era un meraviglioso westie...con mille difetti...tra i quali l'enognatismo!e poi coda spezzata in tre punti, dermatite costante tipica della razza, vomito, dissenteria continui...a qualcuno viene in mente dell'altro??!comunque quando l'abbiamo preso nel 96 era il nostro primissimo cane...pagato una fortuna, spese veterinarie tra i 2 e i 4 cento euro al mese....mai causate dal difetto di dentizione (quasi 1 cm)!!comunque l'allevatore ci aveva proposto una sostituzione del cucciolo, dopo alcuni mesi, lui avrebbe soppresso Brando e ci avrebbe procurato un altro cucciolo.Oppure ci avrebbe riconosciuto qualcosa sul prezzo...ho preso i soldi e li ho girati pro giusta causa di maltrattamento, mi sono tenuta il Brando, ho urlato come una pazza per la proposta e mi sono tenuta il mio meraviglioso e indimenticabile sfigato.
...persino io ho i denti storti!!!....e ridete un po'...il mio dentista dice che ho dei denti "simpatici"....e non sbavo per nulla, quindi ti consiglio di lasciar perdere, se non causa problemi per la salute del cane.




grande !!!!!!

Margherituccia

Quote:

12-05-2010 alle ore 22:27, isottabassotta wrote:
Brando era un meraviglioso westie...con mille difetti...tra i quali l'enognatismo!e poi coda spezzata in tre punti, dermatite costante tipica della razza, vomito, dissenteria continui...a qualcuno viene in mente dell'altro??!comunque quando l'abbiamo preso nel 96 era il nostro primissimo cane...pagato una fortuna, spese veterinarie tra i 2 e i 4 cento euro al mese....mai causate dal difetto di dentizione (quasi 1 cm)!!comunque l'allevatore ci aveva proposto una sostituzione del cucciolo, dopo alcuni mesi, lui avrebbe soppresso Brando e ci avrebbe procurato un altro cucciolo.Oppure ci avrebbe riconosciuto qualcosa sul prezzo...ho preso i soldi e li ho girati pro giusta causa di maltrattamento, mi sono tenuta il Brando, ho urlato come una pazza per la proposta e mi sono tenuta il mio meraviglioso e indimenticabile sfigato.
...persino io ho i denti storti!!!....e ridete un po'...il mio dentista dice che ho dei denti "simpatici"....e non sbavo per nulla, quindi ti consiglio di lasciar perdere, se non causa problemi per la salute del cane.



Meraviglioso Brando e meravigliosa mamma di Brando

lauratronu

Salve,ho un cucciolo di westie di 6 mesi,il veterinario mi ha detto qualche giorno fa che ha un problema di enognatismo.Ho capito che si tratta di un difetto congenito , quindi mi chiedo come è possibile dal momento che i genitori non sono affetti da tale malformazione visto che partecipano agli expo con ottimi successi?

lillina

Nel suo DNA c'è traccia non solo di mamma e papà ....


Annas

L'enognatismo è un difetto abbastanza ricorrente in questa razza.

lauratronu

Salve,ho una cucciola di westie di quasi 7 mesi,la settimana scorsa il veterinario le ha riscontrato un problema di enognatismo.Ho acquistato il cucciolo in un allevamento e l'ho portato a casa che aveva 2 mesi.L'allevatrice mi dice che a quell'età è difficile vedere un tale problema e che i suoi genitori non hanno questo difetto visto che partecipano agli expo con grande successo.Mi chiedo se può essere qualcosa che si risolve con la crescita e cosa posso fare ora.


lillina

Laura ,se leggi sopra cosa aveva scritto Bracchetto che è medico veterinario hai la risposta


lauratronu

L'allevatrice mi ha consigliato di farla giocare con una pallina tipo da addestramento ,di quelle dure,fargliela tenere il più possibile in bocca,ma vi chiedo non sarà peggio?, cosa posso fare visto che è ancora cucciola e la testa ancora deve formarsi completamente.

lauratronu

Ecco le foto della bocca della mia cucciola




Home page - Chi siamo - Contatti - Pubblicità