problemi prostata e milza - il veterinario " non si sa esprimere"!


Pubblicato in: Cane

Per partecipare a questa discussione clicca qui

maryysa

Gentili utenti,
cerco di spiegarvi in sintesi cosa è accaduto al mio cane:
maggio 2008 il cane urina sangue, vado in clinica dove eseguono tutti i controlli del caso, dall' ecoaddome vengono fuori cisti ( presunte ) alla prostata ed una formazione ( non identificabile ) alla milza).
Il cane esegue una cura antibiotica e trattamento con finasteride ( castrazione chimica ), immediatamente il sangue nelle urine sparisce.

Controllo dopo 20 giorni:
ecoaddome: cisti alla prostata ridotte, viene comunque consigliata la castrazione ( non chimica ).
milza: formazione sempre presente .
Mi consigliano agoaspirato alla milza per verificare la natura della formazione, in modo da procedere all'asportazione eventuale di milza e castrazione in contemporanea.
Il tutto non mi convince e mi rivolgo ad un'altro veterinario.

Si rifà l'ecoaddome, luglio 2008:
Cisti alla prostata sempre presenti ( castrazione consigliata ).
Formazione alla milza stabile.
Mi dicono di fare ecoaddome ogni 40 gg e valutare intanto la castrazione.

Detto ciò, ad oggi il cane non è stato ancora castrato, anche se continua a prendere il finasteride, la situazione alla prostata è leggermente peggiorata in quanto queste presunte cisti sono aumentate di volume, di conseguenza avremmo deciso comunque di farlo operare.
Nella milza però risulta un'altra formazione, ma non mi sanno dire di cosa si tratta, unica avvertenza: se dovesse trattarsi di un tumore è possibile che siano già partite metastasi al fegato!! Si consiglia di asportare la milza.

Consiglio infine un'ultimo veterinario che addirittura mi dice che sulla milza non si sa esprimere e vorrebbe contattare una clinica oncologica di roma per vedere cosa si deve fare...

Chiaramente tutti mi dicono che non possono sapere con esatteza di cosa si tratta, di fatto ho prenotato una visita con ecoaddome da un'altro veterinario per sabato mattina, nella confusione più totale perchè non so più chi ascoltare ed ho paura di stare solo PERDENDo tempo prezioso!

Esiste un'analisi del sangue specifica per poter stabilire se il cane ha problemi tumorali?

Che percorso devo seguire?
Di fatto ho già consultato 4 medici, ma sono ancora al punto di partenza.

Se potete aiutarmi a capirci qualcosa vi prego di farlo per il mio cucciolo.
Non vorrei finire in mani sbagliate per puro interesse di denaro!
Grazie mille.



maryysa

dimenticavo, scusate, il mio cane ha 7 anni circa, mi scuso per eventuali errori, ma mi sento molto confusa.
Grazie a tutti

cherie

Ciao mary benvenuta..... ma le condizioni generali del tuo cane come sono?... non credo esistano esami specifici x individuare un tumore.. ma sicuramente dei controlli anche sul sangue andrebbero fatti comunque credo...

maryysa

Ciao a te e grazie,
il mio cucciolo sta bene, sembra non avere nulla, non manifesta alcun problema...

cherie

il fatto che il cane sia in buone condizioni è già una buona cosa.... però penso che nessun veterinario potrà fare una diagnosi solo sull'eco... un agoaspirato o la stessa asportazione della milza forse è il passo necessario per una diagnosi corretta.... comunque aspetta che ti risponda un vet del forum... sicuramente potrà indirizzarti meglio.... ti auguro ogni bene per il tuo peloso e tienici informati....

AL62

se ti dicessimo qualcosa , uguale o il contrario , ti metteremmo ancor di piu in casino mentale.
Ora se c'è una cosa che devi fare è cercare di capire di chi ti devi fidare.
se continui a girare come una ossessa da una parte e dall'atra e poi non dai credito a nessuno ...arriverà il giorno che il tuo cane morirà perchè sarà troppo tardi.
lo so che sono duro ma come posso dirti di chi fidarti?
tutti ti hanno detto castrazione chirurgica
io ti dico castrazione chirurgica e togliere la milza e farla analizzare nello stesso tempo, avendo aperto l'addome per togliere la milza, ago aspirato della prostata per capire che cosa ha.
alla fine ti ho detto una cosa ancora diversa....non ti sei fidata di un vet visto di persona ti fidi di uno che ti scrive su internet??
in tutti i modi un in bocca al lupo.



maryysa

Ciao Al,
no non sei troppo duro...gli scossoni a volte ci vogliono.

E' vero giro come un'ossessa perchè ho paura a causa delle poche certezze, delle contraddizioni, e, delle mie precedenti esperienze...

Mi fido invece di quello che scrivi te perchè puoi darmi un consiglio che va aldilà dell'interesse economico, e non vorrei sembrarti presuntuosa ma se parlo così è con cognizione di causa.

Tempo fa mi hai risposto su un'altro intervento, ho seguito il tuo consiglio ed adesso l'altro cane sta bene, aveva il lupus eritematoso discoide e nessuno riusciva a diagnosticarlo!

assurdo? no è così! solo quando mi hai scritto tu di cercare un "veterinario serio" e soprattutto un "dermatologo" ho trovato la soluzione...

grazie mille, terrò presente ciò che hai scritto e vi aggiornerò sull'esito di sabato.

riguardo all'agoaspirato alla milza lo hanno definito inutile e rischiosissimo, hanno detto che è meglio asportarla direttamente semmai, è lì che m è venuta paura ed ho iniziato ad entrare nel pallone.

Grazie a tutti



cherie

Coraggio Mary.... scegli un vet e affidati a lui.... la cagnetta di mia nipote..Asia... aveva una formazione a livello della milza... il vet ritenne opportuno asportare la milza.... per fortuna risultò essere un nodulo di natura benigna... senza milza si vive lo stesso benissimo... capita di asportarla anche nell'uomo dopo incidenti stradali o in seguito a particolari neoplasie... se hai dubbi sul vet da scegliere puoi chiedere al forum di consigliarti un bravo vet nella tua zona... anche se a onor del vero i vet cui ti sei rivolta non mi sembrano così impreparati... ti abbraccio mary... tienici informati...

maryysa

Ciao cherie,
grazie per il supporto che mis tai dando, io vorrei fare solo la cosa giusta per lui senza perdere altro tempo prezioso...

per la milza lo so, difatti sabato sono da uno specialista in ecografia nonchè chirurgo, è una clinica specializzata, spero di fare la cosa giusta, e spero soprattutto che non siano formazioni maligne, il mio cucciolo ne ha già passate tante.

L'ho trovato 5 anni fa semiparalizzato per strada, nonostante avessi già due cani ed un gatto, l'ho fatto curare e l'ho tenuto con me, hanno dovuto tagliargli la coda perchè aveva avuto un'incidente e dopo mesi di cure s'è ripreso...spero che vada bene anche stavolta...

Grazie tanteper le tue parole, ti terrò aggiornata.

Un saluto anche ai tuoi o al tuo pelosetto.

Ciao

Lovelyflo

Sono d'accordo con al,soprattutto se dopo i controlli pre operatori il cane risulta a posto...castrazione e asportazione della milza che mi pare sia una procedura più o meno condivisa da tutti i vet che hai consultato...però fallo fintanto che il cane sta bene,non aspettare oltre!Aspettare,aspettare...a che pro?


cherie

aspettiamo notizie... e intanto io e la mia famiglia pelosa incrociamo l'incrociabile x il tuo piccino!!!

cherie

mary ci sono novità???




Home page - Chi siamo - Contatti - Pubblicità