zampa con pus,NUOVA VISITA ORA FUNGO tINIA


Pubblicato in: Cane

Per partecipare a questa discussione clicca qui

fragilevolpina

il mio cane si sta curando per la rogna sarcoptis in arte scabbia.sta facendo siringhe di ivomec.ha due mesi compiuti da poco.la prima visita aveva delle bolle.il veterinario mi ha detto che era una piodermite e che passava da sola,in realtà è aumentata e si è manifestata poi la rogna scabbia.ora il rpoblema è che ha una zampa piena di pus.il veterinario continua a fare le siringhe di ivomec dicendo che dobbiamo aspettare che si sgonfi da sola..ma io nn ci credo,in quanto a napoli per guadagnare su una siringa nn prescrivono le creme.io gli ho chiesto una crema ma lui dice che dobbiamo vedere come va chiudendo il ciclo con 10 siringhe di ivomec..cioè il cane ha solo 2 mesi

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: fragilevolpina il 12-01-2009 01:15 ]

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: fragilevolpina il 12-01-2009 13:21 ]

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: fragilevolpina il 13-01-2009 17:07 ]


fragilevolpina

e nn è per il costo ma perchè ha fatto tre siringhe senza risultati e la zampa nn si è sgonfiata di un millimetro.anzi io temo che vada in necrosi e che lui dopo alla fine la faccia operare(per guadagnare)****** della sofferenza del cane.il veterinario è anche molto costoso in quanto si trova in una zona di napoli ricca,a via manzoni.quindi nn mi costa poco.voi avete avuto problemi con le zampe con pus?avete fatto impacchi di creme?aiutatemi la sua zampa è davvero gigante e questo veterinario nn fa niente per curarla..aspettiamo..intanto dalla prima visita è passato un mese poi l ho riportata quando ha perso il pelo e la zampa era gonfia.ora mi sta facendo le siringhe al cane ma la zampa nn si sgonfia...che posso mettere per sconfiggere il pus?per ora disinfetto solo con betadine ma nn aiuta a far uscire il pus da dentro.un amico che ha avuto il cane con la zampa piena di pus gli ha fatto impacchi con olio di lino..dice che si è aperta un pò di pelle e il pus è stato liberato.dopo ha disinfettato e la zampa si è gonfiata.cosa mi consigliate?a voi è capitato?e cosa avete usato?


[ Questo Messaggio è stato Modificato da: bracchetto il 12-01-2009 01:47 ]

fragilevolpina

vi ringrazio in anticipo per le risposte.baci

bracchetto

che terapie sta facendo, a parte le iniezioni di ivomec?

fragilevolpina

sta prendendo antibiotici per via orale.però impediscono che l infezione aumenti ma quella presente persiste.per il resto nn sta prendendo nient altro.io volevo fare almeno un uso di creme.quando la cagnolina si massaggia la zampa di pus,a volte questo fuorisce e la disinfetto con betadine.ma nn c e una crema specifica che possa togliere il pus?

bracchetto

che antbiotico sta prendendo? da quanto tempo?
puoi farci vedere la foto della zampina?


AL62

dieci pinture di ivomec per la rogna sarcoptica mi sembrano un po troppe...siamo sicuri che non sia demodettica?
per zampa piena di pus serve antibiotico giusto, poi collare elisabettiano per non farlo leccare e disinfezione locale...
ci sono molte patologier giovanili esempio è appunto la piodermite giovanile che non passa solo con antibiotico perchè è a base autoimmune.
la cagnolina è la stessa delle bolle sulla pancia?
Se fosse così hai aperto due treads ..continua su uno per favore.


fragilevolpina

la piodermite il veterinario mi disse che l aveva all inizio ma ha sbagliato diagnosi perche prelevando il tessuto di pelle ha la scabbia,quindi lui stesso ha detto di essersi sbagliato e poi il tred è vecchio di un mese fa.l antibiotico è augmentin.il veterinario mi ha consigliato di dargli l antibiotico e basta, ma il pus cmq non scompare.le bolle di pus che aveva prima erano piccole e quelle sono scomparse.

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: fragilevolpina il 12-01-2009 11:37 ]

AL62

forse non hai perfettamente capito.
se hai un cane con problemipurulenti alla pelle ..il cane ha la piodermite.
la piodermite può essere causata da una serie di fattori scatenanti tra i quali:
allergie e quindi prurito e lesioni sulla pelle
parassiti (rogna demodettica e/o sarcoptica)
patologie immuno mediate ( piodermite giovanile.)

la cosa da andare a scoprire bene è che tipo di rogna ha il cane ...il vet ti ha detto sarcoptica...ma la giovane età e la cura che ti ha proposto il vet parlano piuttosto di demodettica......
non capisco.

comunque; solo vedendo gli acari si potrebbe dare una risposta e se il vet dice sarcoptes allora sarà quella.

per il resto se fosse una lesione NORMALMENTE purulenta allora antibiotico ( nella giusta quantità e posologia) unita a disinfezione e anche collare dovrebbero bastare.

Uno degli errori piu comuni in cani in accrescimento è continuarecon una quantità di antibiotico dato all'inizio ( per esempio con cucciolo di peso 3 kg) anche con cane cresciuto ..es cuccilo di peso 6 kg...

sono solo supposizioni..
noi non vediamo il cane , la lesione etc etc



fragilevolpina

questa è la foto dalla cucciola.il veterinario mi ha detto lui dopo l esame che è scabbia e ovviamente mi sono affidata a quello che diceva e ha iniziato con le siringhe di ivomec.cioè quindi secondo voi il veterinario sta sbagliando?la zampa come vi sembra'?

Visualizza immagine

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: fragilevolpina il 12-01-2009 13:01 ]

lillina

oh povera piccina
risegnaliamo ai vets



AL62

veramente messa male poverina.
se non va a posto con quel antibiotico magari urge cambiare o aggiungerne unaaltro per aumentare lo spettro di azione e mettere un collare elisabettiano per evitare leccamento.


lillina

hai letto cara fragilevolpina ??? il collare elisabetta e magari un superantibiotico


fragilevolpina

mi sono recata da un altro veterinario che visitandola mi ha detto che sulla zampa ha preso un fungo la tigna o tinia che molto probabilmente ha casato la piodermite.e il cane nn ha rogna scabbia ma demodettica.ora a chi mi devo affidare?devo smettere le siringhe di ivomec date dal primo e curarla con antubitico e un anti fungineo?

AL62

devi solo non farti prendere ne dal panico ne dallo sconforto.
la prima cosa da fare è....essere sicuri della diagnosi.
mi dispiace se il vecchio vet ha sbagliato la diagnosi...ma non siamo ancora sicuri che il nuovo l'abbia fatta veramente giusta!!!
richiedi qualciosa di scritto e la documentazione che faccia vedere quello che dice
per la rogna demodettica.....DEVI ESSERE SICURA CHE IL VET ABBIA TROVATO GLI ACARI...
per il fungo..o tigna..BISOGNA FARE ASSOLUTAMENTE UNA ANALISI DEL PELO PER DIRE CHE è FUNGO.

alla fine alla base di tutto (sia fungo che demodettica ....) il fatto è che il cagnolino ha uno stato immunitario compromesso...non riesce a combattere le varie cose che ha e su questo devono puntare i vets...prima scoprire cosa ha che non va che fa abbassare l'immunità, poi aiutare il cagnolino a migliorare lo stato immunitario o combattere la malattia.

per tutte e due le patologie che SEMBRA CHE IL CANE ABBIA.. ci sono le cure..


fragilevolpina

dal secondo veterinario stamattina ho portato la cagnolina e ha effettuato una visita alla lampada di wood con la quale ha visto il fungo.mi ha dato documentazione di questo e ha preso un pò di pelo nella zona per fare analisi per gli acari.nel frattempo mi ha prescritto fulcin mezza compressa la mattina e una la sera.mi ha consigliato di smettere le siringhe di ivomec al momento in quanto ne ha fatte 4 il cagnolino un giorni si e uno no,e a lui sembra troppo in quanto mi ha consigliato che queste siringhe andavano fatte una volta a settimana.è vero?ormai sospetto di entrambi i veterinari,le siringhe di ivomec sono trasparenti?il veterinario precedente iniettava davvero ivomec?e il fulcin per il fungo va bene?e va bene anche la dose?mi ha consigliato di dargli solo quello e smettere l augmentin faccio bene?

calzinimaya

l'ivomec è trasparente....capisco che dubiti del primo vet, ma perchè dubiti del secondo?
il fulcin è ok per la micosi, a dosi corrette ovviamente...l'antibiotico è necessario se ci sono infezioni batteriche secondarie, e da come è conciata mi sembra strano che non ci siano...

fragilevolpina

dubito perche sono impaurita.l infezione secondaria c'è perche ha una piodermite causata appunto dal fungo tigna.mi ha dato fulcin metà compressa la mattina e metà la sera,ho anche un altra cagnolina che ha due anni e mezzo e anche a lei ho trovato un eritema vicino all okkio e mi ha consigliato la stessa cura ma in dosi diverse una compressa al mattinoe una alla sera per la cagnolina grande.dubito perchè vorrei fare la cosa migliore per i cani,e tra due pareri ho paura di non vederle guarire e poi perche anche la seconda l ha presa e quindi ho ancora piu paura.se il primo faceva la diagnosi di fungo la seconda non l avrebbe preso perche l avrei protetta con un immuno rafforzatore,che ora nn posso dargli perchè è gia attaccata.secondo voi questa nuova cura va bene?

calzinimaya

per la micosi la terapia è ok, per la rogna...boh?uno dice che è sarcoptica, l'altro demodettica...io sarei più a favore del secondo ma come possiamo saperlo noi?
non sappiamo a che dosaggio è stato usato l'ivomec e non sappiamo che succederà sospendendo la terapia...il secondo vet avrà valutato quello che è il meglio per la piccola...vediamo..

fragilevolpina

il dosaggio dell ivomec era metà siringa.fino ora ha fatto 4 siringhe e il veterinario il numero 2 dice che è meglio sospendere e vedere se sono bastate perchè il cane è troppo piccolo.e per ora di curare i funghi che cmq causano prurito e la piodermite.




Home page - Chi siamo - Contatti - Pubblicità