Cantilene..... che passione (...)


Pubblicato in: Varie

Per partecipare a questa discussione clicca qui

Cecilio

Era cavallino arrò arrò non aiò aiò!!!

Ce l'ho fatta anche stavolta a storpiare qualcosa!!!


frida73

Quote:

25-09-2008 alle ore 17:41, Cecilio wrote:
Uff Frida, non è facile spiegare questa posizione, ma hai capito no?



certo Ceci, tutto chiaro

allora, ho posto Diego nel piede, non c'è stato tutto ma con due spintarelle ce l'ho fatta a metà, gli ho incrociato le ginocchia, nel senso che gliele ho incriccate dall'altra parte, e poi l'ho fatto saltar per aria....

non sai che silenzio che c'è ora

quasi quasi mi fischietto l'Adagio di Albinoni ora, aiò galapagos

giusy59

oh Frida nonostante la giornata di mer**** sei riuscita a strapparmi un sorriso....

pensa io cosa ho dovuto subire a scuola....
leggi un pò qua:

mamma mia me l'hanno messo
zum pa pa
figlia mia chi te l'ha messo
zun pa pa
me l'ha messo il capitano
zum pa pa
sotto il ponte di legnano
zum pa pa
mamma or prepara le fasce
zum pa pa
che fra poco il bimbo nasce
sum pa pa
un altro ca** da ****
zum pa pa
un'altra tr**** da *****
zum pa pa


te capì!? ZUM PA PA

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: giusy59 il 25-09-2008 17:48 ]

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: giusy59 il 25-09-2008 17:48 ]

frida73

cacchio è successo ora ???




Ceci giuro...non ho cancellato niente
Qualche diavoletto ti prende in giro

Cecilio

Quote:

25-09-2008 alle ore 17:45, frida73 wrote:
Quote:

25-09-2008 alle ore 17:41, Cecilio wrote:
Uff Frida, non è facile spiegare questa posizione, ma hai capito no?



certo Ceci, tutto chiaro

allora, ho posto Diego nel piede, non c'è stato tutto ma con due spintarelle ce l'ho fatta a metà, gli ho incrociato le ginocchia, nel senso che gliele ho incriccate dall'altra parte, e poi l'ho fatto saltar per aria....

non sai che silenzio che c'è ora

quasi quasi mi fischietto l'Adagio di Albinoni ora, aiò galapagos








Non devi incrociare le sue ginocchia ma le tue e lo metti a cavalcioni sul tuo piede e lo fai saltellare come se tu fossi un cavallo... vabbè sei una foca cosa puoi capire...


P.S. E' giusy che ha fatto casino mi sa....

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Cecilio il 25-09-2008 17:53 ]

frida73

Quote:

25-09-2008 alle ore 17:47, giusy59 wrote:

un altro ca** da ****
zum pa pa
un'altra tr**** da *****
zum pa pa







uhm...da sfamare il primo e bastonare la seconda???




ma che scuole frequentavi


CiUcHiNo

cèmpompì polonì polonasti
cempompì polonì
accademi sol fa mi
accademi Puff Puff

Ps.(io pensavo a Solfamì dei Puffi, che erano note ce so arrivato dopo anni)

Ponte ponente e ponte pi
tappetapperugia
Ponte ponente e ponte pi
tappettapperi

ora trovate il significato di queste, l'origine semantica e tutto.



frida73

Quote:

25-09-2008 alle ore 19:03, CiUcHiNo wrote:
cèmpompì polonì polonasti
cempompì polonì
accademi sol fa mi
accademi Puff Puff

Ps.(io pensavo a Solfamì dei Puffi, che erano note ce so arrivato dopo anni)

Ponte ponente e ponte pi
tappetapperugia
Ponte ponente e ponte pi
tappettapperi

ora trovate il significato di queste, l'origine semantica e tutto.





io pure ho pensato subito ai puffi, chissà come mai

ehm...si può fare la telefonata a casa o chiedere l'aiuto del pubblico ??




ora che ci penso ciuchino...ma ste civette non ti ricordano niente ??

Cecilio

Quote:

25-09-2008 alle ore 19:03, CiUcHiNo wrote:
cèmpompì polonì polonasti
cempompì polonì
accademi sol fa mi
accademi Puff Puff

Ps.(io pensavo a Solfamì dei Puffi, che erano note ce so arrivato dopo anni)

Ponte ponente e ponte pi
tappetapperugia
Ponte ponente e ponte pi
tappettapperi

ora trovate il significato di queste, l'origine semantica e tutto.







La prima mai sentita... sembra ostrogoto... la seconda sì, la conosco... eccoti la spiegazione che te credi....


Si tratta di una famosa conta francese imparata dai bambini italiani ai tempi di Napoleone III.

I bambini italiani, non conoscendo il francese e non riuscendo a distinguere bene le parole, hanno trasformato “pomme de reinette” in “ponte ponente”.

Ecco il testo delle due conte a confronto:

Pomme de reinette
et pomme d'api
tapis tapis rouge
Pomme de reinette
et pomme d'api
tapis tapis gris

Ponte ponente
ponte pi
tape tape rugia
Ponte ponente
ponte pi
tape tape ri



Spero di essere stata all'altezza...

Andromacha

La mia mamma che ha origini venete, ogni tanto mi diceva questa:

Co questo l'ò ciapà (pollice)
co questo l'ò copà (indice)
co questo l'ò pelà (medio)
co questo l'ò magnà (anulare)
e sto poro picenin (mignolo)
no l'à magnà gnanca un tochetin.


Traduzione:
Con questo l'ho preso (pollice)
con questo l'ho ucciso (indice)
con questo l'ho spellato (medio)
con questo l'ho mangiato (anulare)
e questo povero piccolino (mignolo)
non ha mangiato neanche un pezzettino.

Strike

Quote:

25-09-2008 alle ore 19:12, Cecilio wrote:
Quote:

25-09-2008 alle ore 19:03, CiUcHiNo wrote:
cèmpompì polonì polonasti
cempompì polonì
accademi sol fa mi
accademi Puff Puff

Ps.(io pensavo a Solfamì dei Puffi, che erano note ce so arrivato dopo anni)

Ponte ponente e ponte pi
tappetapperugia
Ponte ponente e ponte pi
tappettapperi

ora trovate il significato di queste, l'origine semantica e tutto.







La prima mai sentita... sembra ostrogoto... la seconda sì, la conosco... eccoti la spiegazione che te credi....


Si tratta di una famosa conta francese imparata dai bambini italiani ai tempi di Napoleone III.

I bambini italiani, non conoscendo il francese e non riuscendo a distinguere bene le parole, hanno trasformato “pomme de reinette” in “ponte ponente”.

Ecco il testo delle due conte a confronto:

Pomme de reinette
et pomme d'api
tapis tapis rouge
Pomme de reinette
et pomme d'api
tapis tapis gris

Ponte ponente
ponte pi
tape tape rugia
Ponte ponente
ponte pi
tape tape ri



Spero di essere stata all'altezza...


Cecilio for president!

Strike

Quote:

25-09-2008 alle ore 19:17, Andromacha wrote:
La mia mamma che ha origini venete, ogni tanto mi diceva questa:

Co questo l'ò ciapà (pollice)
co questo l'ò copà (indice)
co questo l'ò pelà (medio)
co questo l'ò magnà (anulare)
e sto poro picenin (mignolo)
no l'à magnà gnanca un tochetin.


Traduzione:
Con questo l'ho preso (pollice)
con questo l'ho ucciso (indice)
con questo l'ho spellato (medio)
con questo l'ho mangiato (anulare)
e questo povero piccolino (mignolo)
non ha mangiato neanche un pezzettino.


Mia mamma lo sa diverso e lo insegna a tutti i bimbi
Dice piazza(palmo della mano) bella piazza
ci passo una lepre pazza
Il pollice la vide
l'indice le sparò
il medio la spellò
l'anulare la cucinò
e il mignolino il più piccolino non ne lascio neanche un pezzettino



[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Strike il 25-09-2008 19:22 ]

Cecilio

E questa la conoscete?

Batti manine che viene ciuchì

che a tutti fa morì

porterà le paturnie a cecì

e i bacini a federì

Batti manine che viene ciuchì!!!




Strike

Quote:

25-09-2008 alle ore 19:22, Cecilio wrote:
E questa la conoscete?

Batti manine che viene ciuchì

che a tutti fa morì

porterà le paturnie a cecì

e i bacini a federì

Batti manine che viene ciuchì!!!





forse è meglio andare a preparare la cena che dici?


Cecilio

Quote:

25-09-2008 alle ore 19:23, Strike wrote:
Quote:

25-09-2008 alle ore 19:22, Cecilio wrote:
E questa la conoscete?

Batti manine che viene ciuchì

che a tutti fa morì

porterà le paturnie a cecì

e i bacini a federì

Batti manine che viene ciuchì!!!





forse è meglio andare a preparare la cena che dici?








Forse è meglio sì...

Freedom

staccia minacia butela già la piaza,
la piaze dele sore,
lo damo a chi lo vole
lo vole jucardi
butelo giù el più picì

si canta tenendo il bimbo a cavalcioni in fronte e facendolo andare all'indietro,
ogni riga più in giù (tenendo il bimbo me raccomando

)

Andromacha

Quote:

25-09-2008 alle ore 19:21, Strike wrote:
Quote:

25-09-2008 alle ore 19:17, Andromacha wrote:
La mia mamma che ha origini venete, ogni tanto mi diceva questa:

Co questo l'ò ciapà (pollice)
co questo l'ò copà (indice)
co questo l'ò pelà (medio)
co questo l'ò magnà (anulare)
e sto poro picenin (mignolo)
no l'à magnà gnanca un tochetin.


Traduzione:
Con questo l'ho preso (pollice)
con questo l'ho ucciso (indice)
con questo l'ho spellato (medio)
con questo l'ho mangiato (anulare)
e questo povero piccolino (mignolo)
non ha mangiato neanche un pezzettino.


Mia mamma lo sa diverso e lo insegna a tutti i bimbi
Dice piazza(palmo della mano) bella piazza
ci passo una lepre pazza
Il pollice la vide
l'indice le sparò
il medio la spellò
l'anulare la cucinò
e il mignolino il più piccolino non ne lascio neanche un pezzettino





Sì sì pure quella versione. Diceva l'una o l'altra a seconda di quello che le girava!!


Irene88


Questa me la sapete spiegare

Sotto il ponte di Messina
c'è una bella ragazzina
che gambe
che coscie
che feto di mutande
le lava
le stira
e poi se le infila



[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Irene88 il 25-09-2008 22:45 ]

edelina



io non capisco soltanto come riesca a stirare le mutande se è sotto un ponte



babyluv

Quote:

25-09-2008 alle ore 17:23, edelina wrote:
ma vaà veramente???

èèèèè vero dany mi hai ricordato

piove piove
la gatta non si muove
accende la candela
e dice buonasera (ma chi?la gatta?bòòò..perchè parla?)



perchè??



Io la so così:

Piove piove
La gatta non si muove
La fiamma traballe
La mucca è nella stalla
La mucca e il vitello
La pecora e l'agnello
Ognuno ha la sua mamma
Ognuno fa la nanna

^^

edelina

bè Ribes direi che la tua è più carina e sicuramente più logica!!



Prossime risposte




Home page - Chi siamo - Contatti - Pubblicità