Lieve crisi epilettica????


Pubblicato in: Cane

Per partecipare a questa discussione clicca qui

annalisa86ce

E rieccomi qua cn la mia Shila epilettica...
Riassumo brevemente la ns storia:
Shila meticcia di 9 mesi (di già???), da quando aveva poco più di un mese ha iniziato a soffrire di crisi epilettiche: 7 AGosto, 7 Settembre, 7 Ottobre,14 Ottobre, 29 Ottobre,31Dicembre,20 Gennaio...
-Prende 100 mg di Gardenale al giorno in due volte(50+50)
-Il 20 Gennaio ha iniziato il calore, e con esso iniziarono anche le crisi..per di più fu aggredita al collo dall'altro mio cane(la mamma)
Oggi scrivo perchè stanotte nn è stata molto bene...alle 3 sento ringhiare, subito penso che Laika l'aveva aggredita di nuovo...corro da loro e trovo Shila con della bava bianca SOPRA al muso(e nn sotto come quando le vengono le crisi)...qst bava non era schiumosa, sembravano più che altro dei muchi...era apatica ma ha mangiato la mela che le ho portato...
Stamane alle 6 stessa cosa:molto apatica ma con tanta fame...ha mangiato la fresella ed è rientrata nella cuccia senza più uscire...
Alle 8 ha preso il gardenale nel wrustel come sempre e sembrava un pò più arzilla...

Nn penso che le sta venendo qualche crisi, perchè esse sono sempre anticipate da tic facciali che al momento sembra non avere...
Allora mi chiedo:potrebbe essere una crisi epilettica lieve che magari con l'alto dosaggio del gardenale stiamo tenendo a bada?

Ho notato anche che sembra avere fastidio quando ingoia, c'ha messo molto tempo per mangiare un pezzettino di wrustel, mentre di solito e vorace come nessuno mai...sotto pelle sono ancora presenti dei bozzi che risalgono ai morsi del mese scorso,e che lei imperterruta continua a grattarseli, non è che forse stanno dando problemi quelli?
Il vet all'epoca mi disse che sarebbero scomparsi da soli...ma sono trascorsi 40 giorni e ancora sono lì...

Il post in cui parlo delle crisi che ha avuto e del morso è qst:

http://www.clinicaveterinaria.org/public/modules.php?mop=modload&name=Forums&file=viewtopic&topic=14718&forum=5&start=0

Scusate se mi sn dilungata

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: annalisa86ce il 03-03-2008 10:51 ]


Itala

ciao annalisa..ho letto che le somministri il gardenale...non ho letto tutto il post (mea culpa ),ma mi dici come si sono manifestate le prime crisi e come hanno diagnosticato l'epilessia,tipo che controlli ha fatto,se le hanno fatto visita neurologica..ecc..ecc....

Max68

Il fatto che siano delle crisi parziali è possibile.

Com'è la fenobarbitalemia al momento?

Avete preso in considerazione la sterilizzazione?

Max

annalisa86ce

Il dosaggio del fenobarbitale nel sangue nn è mai stato effettuato in quanto il vet. è abbastanza restio e preferisce, diciamo,andare a tentativi finchè queste crisi nn si presentano più...è un cane ancora in crescita e il cambiamento di peso comunque influirebbe...quindi secondo lui sarebbe bene aspettare ancora a farlo fin a quando la mia chiattona termina lo sviluppo!
Nn è stata fatta nessuno visita neurologica in qnt tra una crisi e un'altra è una cagnolina intelligentissima, vispa, arzilla...una peste comunque...una cucciolona come tante...
Per la sterilizzazione, bhe, io ci ho pensato già, ma prima di sottoporla ad un intervento, del quale ammetto ho una fifa indescrivibile, preferirei continuare a tenere a bada le crisi col gardenale e magari aspettare il prossimo calore e vedere come ce la caviamo!Facendo due conti il calore dovrebbe venire proprio durante le vacanze estive...spero di nn dovere rovinare le vacanze a tutti come l'anno scorso, e, soprattutto spero che lei stia bene!
Pensi che sia il caso di farla la fenobarbitalemia?

Max68

Senza la fenobarbitalemia come fai a dire che quanto gli state dando è il dosaggio giusto?
Non è sufficente non vedere crisi per dire che il dosaggio è corretto.
Con il prossimo calore le crisi è probabilile che si ripresenteranno.

Max

annalisa86ce

Si si lo so...ke pensiero...
Beh allora ora m'impunto per farle fare la fenobarbitalemia così almeno avremo la certezza che tutto sta procedendo bene!
Due domande:
1. se il dosaggio fosse corretto, col calore c'è comunque il rischio che le crisi ricompaiano?
2. quali valori devo far controllare al vet tramite analisi del sangue per esser certa che il fenobarbital nn sta compromettendo gli organi interessati?penso solo quell del fegato, vero?un chek-up completo lo abbiamo fatto a inizio gennaio...ed era tutto nella norma!
Grazie di cuore!


AL62

ciao purtroppo non ho avuto tempo di leggermi tutto il vecchio post.
potresti fare un piccolo e breve riassunto?

ti metto le cose piu importanti

eta'
peso
data primo episodio
esami del sangue fatti

fatti gli ag biliari pre e post prandiali?
la tac l'ha poi fatta?


come ti dicevano e' molto importante capire cosa ha il cane .
che tipo di epilessia e' e da cosa e' causata
la terapia con berbiturico e' importantissima ed importante e' ancor di piu che sia monitorata nel giusto modo.
il barbiturico e' stato dimostrato da molti ultimi studi che nel 90% dei casi non e' lesivo della funzionalita' epatica. ci possono essere degli aumenti delle transaminasi etc ma che non sono lo specchio di una patologia epatica scatenata da barbiturico.

facci sapere


francesco75

dare il gardenale significa dargli il fenobarbitale..se te non controlli quanto effettivamenet ne assimila come si fa avalutare sela cura è efficace meno? non prendere l'epilessia alla leggera, ogni crisi epilettica comporta dei danni, all'apparato neurologico senza contare che aumentare il gardenale fino ache non ci sono crisi senza fare dei controlli è sbagliato..perchè sulla pelle del mio cane ha molte controindicazioni, o meglio richiede tanti controlli da fare costantemente.. fare una visita neurologica è d'obbligo così coem sentire il parere sempre di più di un veterinario..
alle 3 di notte mentre dormivi non potevi accorgerti dei segni premonitori (tic facciali) quindi non puoi sapere..inoltre cosa fai mentre lei a le crisi, e lei cosa fa e subito dopo come si comporta lei? il gardenale lo somministri SEMPRE e sempre agli stessi orari vero? stai attenta ch ebutti giù la compressa ogni volta?





Home page - Chi siamo - Contatti - Pubblicità