TORSIONE STOMACO...OBBLIGO LEGGERE X TUTTI I DETENTORI DI CANI!!!


Pubblicato in: Cane

Per partecipare a questa discussione clicca qui

mybry

L'ANNO SCORSO IL MIO CANE E' MORTO PER UNA MALATTIA LE CUI CAUSE SONO PRESSOCHE' SCONOSCIUTE.
NEANCHE LA VETERINARIA MI AVEVA DETTO QUALCOSA DI PIU' SPECIFICO.

CI TENGO A PARLARNE A TUTTI I PROPRIETARI DI CANI DI TAGLIA MEDIO/GRANDE E GRANDE IN MODO TALE CHE POSSIATE RICONOSCERE I PRIMI SINTOMI E PORTARLO CON URGENZA ALLA PRIMA CLINICA VETERINARIA ATTREZZATA X LE OPERAZIONI.

STO PARLANDO DELLA -DILATAZIONE DELLO STOMACO- O -TORSIONE DI STOMACO-
APPENA VEDETE KE IL VOSTRO CANE TENTA DI VOMITARE E NON CI RIESCE E/O GLI SI INGRANDISCE LA PANCIA, NON PENSATE AD ALTRO SE NON QUELLO DI PORTARLO DAL VETERINARIO.
E' QUESTIONE DI POCHI MINUTI ALTRIMENTI MUORE: PRIMA ENTRA IN COMA E POI MUORE.
MI SPIACE PARLARE COSì MA QUESTI SONO I FATTI E LI HO VISSUTI DIRETTAMENTE SULLA MIA PELLE.

QUESTO E' RUDY:

Visualizza immagine

ERA UN INCROCIO PASTORE TEDESCO/DOBERMANN/ROTWEILER.
MORTO IL 23 DICEMBRE 2006 DOPO ORE E ORE DI AGONIA.
HA COMINCIATO A STARE MALE LA NOTTE DEL 22, CREDEVAMO CHE AVESSE SOLO UN PO' DI MAL DI STOMACO, NESSUNO MI AVEVA MAI PARLATO CHE I TENTATIVI DI VOMITARE FOSSERO I SINTOMI.
LA MATTINA DOPO LO ABBIAMO RITROVATO CON LA PANCIA COMPLETAMENTE GONFIA, ENTRATO IN COMA, PERDEVA LA PIPì MA ANCORA VIVO.
ABBIAMO FATTO UNA CORSA VERSO LA CLINICA *****, MIO PADRE CHE GUIDAVA COME UN MATTO E IO NEL BAGAGLIAIO CHE PIANGEVO CON BEL RUDYNO.. . è MORTO TRA LE MIE BRACCIA.
ARRIVATI DAL VETERINARIO HANNO SOLO POTUTO CONSTATARE IL DECESSO. RUDY E' RIUSCITO A SOPRAVVIVERE X MOLTE ORE, MA SOLO PERCHè LUI NON AVEVA LA MILZA: STATA ASPORTATA MESI PRIMA PER UN'INFEZIONE;QUESTA XO' NN E' LA REGOLA. SOLO POCHISSIME ORE TRASCORRONO DAI PRIMI SINTOMI ALLA MORTE!!!

QUINDI VI PREGO, APPENA VEDETE CHE IL VOSTRO CANE HA 1 DI QUESTI SINTOMI CORRETE DA UN VETERINARIO CHE SIA ATTREZZATO PER LA CHIRURGIA XKè L'UNICO MODO PER INTERVENIRE, NEI CASI PIù FORTUNATI, è SOLO LA CHIRURGIA.

CHIEDO AI MODERATORI KE QUESTO POST POSSA ESSERE MESSO BENE IN EVIDENZA X TUTTI.

GRAZIE

Visualizza immagine
Visualizza immagine



[ Questo Messaggio è stato Modificato da: bracchetto il 25-02-2008 21:05 ]


sharon



luly06



Mi dispiace moltissimo x il tuo cucciolone...grazie dei consigli e degli avvertimenti...qui bisogna essere sempre pronti a tutto e l'informazione è davvero molto importante!!!



lulu67


anche io ho cani grandi e la torsione dello stomaco è sempre stata una delle mie paure .....
ti ringrazio per il tuo articolo e per la meticolosa descrizione dei sintomi ...
e grazie anche per aver condiviso con noi la tua triste esperienza

lillina

Grazie del tuo messaggio spero sia utile per altri cani

In effetti spesso sottovalutiamo segnali e sintomi che nella loro estrema dignita' nel soffrire i ns amici cani non manifestano con urla e strepiti come faremmo noi umani in simili condizioni !
Soffrono silenziosamente

Il tuo cane era bellissimo e aveva lo sguardo dolce , ora è il tuo angelo


edelina

grazie per il tuo post..io non ne sapevo nulla..
mi dispiace tantissimo per rudy,povero tesoro.aveva uno sguardo che parlava da sè.


Schula

Mi spiace infinitamente per il tuo Rudy, capisco benissimo cosa hai passato. Il mio Med ha avuto la torsione dello stomaco per ben due volte e siamo stati fortunati a prenderlo in tempo entrambe le volte. Dopo la seconda volta decidemmo di eseguire un intervento (di cui non ricord mai il nome) che consiste nel legare lo stomaco alle costole o alla spina dorsale in modo tale da non incorrere più in questa torsione.
Vorrei cogliere l'occasione di questo tuo post per dare alcune 'dritte' utili e sfatare alcune credenze su questa patologia.
Le due fondamentali e più diffuse credenze su questa patolgia sono queste:
1) non fare mai correre e saltare eccessivamente i cuccioli dopo aver mangiato
2) cercare di somministrare sempre crocche del tipo 'pieno' che quando poi si bagnano (nello stomaco) non crescono troppo in volume.
Un'altra cosa che si pensava potesse aiutare nella prevenzione (e non solo per la torsione dello stomaco) era l'uso di ciotole per il cibo e l'acqua rialzate da terra. In raltà queste aiuterebbero anche in altre patologie legate più ad un discorso osseo e artrosico ma anche pr la torsione dicevano che 'male non fa'.
Purtroppo gli ultimi studi stanno dimostrando che a niente servono queste precauzioni: se un cane è soggetto alla torsione sarà a rischio altrimenti no. Logico dire che questi ultimi studi sicuramente non ci rincuorano per niente. Dicono che dipende solo ed esclusivamente dai legamenti con cui lo stomaco è ancorato, se sono ben forti e saldi o meno. E, purtroppo, non è neppure possibile appurarlo questo tramite radiografie o altro perchè questo legamenti ptorebbero visivamente sembrare forti e poi....
Quindi bisogna sempre prestare la massima attenzione e VOLARE dal vet se si vedono sintomi atipici e strani, il più palese è la pancia gonfia.
Una cosa utile che in molti stanno facendo e che probabilmente anche io farò con Shony è cogliere l'occasione di un qualche intervento (ad esempio la sterilizzazione delle femmine) per far fare a priori l'intervento che dicevo prima di cui non ricordo il nome che àncora lo stomaco in quanto viene legato alle costole. Se invece si deve far operare il cucciolo solo per questo intervento allora non è il caso.....

bracchetto

l'intervento che dici si chiama gastropessi preventiva, e in alcuni cani di taglia gigante (tipo alani) sta già diventando una realtà.
grazie mybry per questo post, e mi aggiungo al coro:
se il vostro cane ha conati di vomito a vuoto o vedete un gonfiore marcato nella regione del fianco portatelo IMMEDIATAMENTE dal veterinario più vicino!


sissi78



Cicci

Ciao mybry, quanto dolore, quanta sofferenza nelle tue parole, ma anche quanta voglia di "avvertire" gli altri affinchè non prendano sottogamba certi sintomi che hanno portato il tuo peloso a "staccarsi" da te! Era veramente bello e fiero il tuo Rudy, rimarrà sempre nel tuo cuore e nei tuoi ricordi. Ti abbraccio!!!

lilli4ever

Grazie per averci aiutato a capire cose che possono passare innoque è ammirevole che tu lo faccia dopo una simile disgrazia.Sei altruista e il tuo peloso è stato fortunato ad avere te....

FinaLea

@ Mybry
Mi spiace tanto per il tuo cucciolo... coraggio

In generale
Concordo pienamente con quanto scritto da Shula anche se ci sono teorie contrastanti sul discorso ciotole rialzate. Io, per non saper nè leggere nè scrivere ho comunque adottato questo sistema.
Sicuramente molto importante evitare eccessivo movimento prima e dopo il pasto e soprattutto, visto che ancora in molti non lo fanno, adottare i due pasti giornalieri invece che uno riducendo così le probabilità.
Quanto alla predisposizione è proprio così: il PT di amici ha avuto la torsione (presa in tempo) e gli è stato anche fatto l'intervento di cui parlavate ma nonostante questo, dopo un paio d'anni è accaduto di nuovo e non ce l'ha fatta


anto-lucy-lucky

Mybry, mi dispiace molto per il tuo dolce Rudy. Ma che persona meravigliosa che sei, tutto quello che dici è utilissimo per chi non conosce questa brutta patologia.



Lillosa

GRAZIE. Io non ne sapevo nulla di questa patologia... quello che avete scritto è molto utile. Ma solo i cani di taglia grande o medio/grande ne sono colpiti? Ho capito bene?

Dory

grazie per le vostre spiegazioni. l'attenzione a questo fenomeno è molto marcata oggi, mentre lo era meno in passato, quando avevo gli altri due cani precedenti nessuno ci aveva detto nulla, anzi allora andava di moda dare un solo pasto al giorno al cane..
ma quindi non ho capito... tutte le precauzioni non servono + a niente? proprio l'altro giorno le addestratrici con cui faccio agility si sono raccomandate di dargli giusto una manciatina di crocche la mattina del giorno in cui la porto al campo, e magari di ridargliene un altra quando ha finito di fare sport e può starsene tranquilla a causa della digestione lenta dei cani..
solo che come faccio a controllare la mia?? è un vulcano scatenato! come faccio a fare in modo che non corra o salti dopo mangiato?? poi lei beve tanto, ma tanto e poi magari dopo torna a giocare con la pallina o a correre su e giu per il prato..

mybry

Grazie a tutti, il mio rudino era veramente meraviglioso, un cagnastro dolcissimo ke ha deciso di andarsene via 2 giorni prima di Natale.... Era veramente bravo e per noi era veramente come se fosse un fratellino, per mio padre era il figlio maschio mai avuto... Per lui abbiamo fatto tanti sacrifici e abbiamo avute tante preoccupazioni (allergie alimentari, asportazione di un tumore sulla zampa, asportazione completa della milza...). Per il Rudy abbiamo anke cambiato casa, i condomini non lo volevano...Rudyno lo portavamo dovunque, anke in vacanza, non era mai lasciato da solo alle cure di qualcuno. Per lui abbiamo comprato una macchina più grande, una casa col giardino....

A dispetto delle sue origini canine rudyno era veramente molto bravo con le persone (anke se nn vi ho raccontato quando si è messo a rincorrere mio cugino xke lui era entrato nel suo territorio... beh era un cane da guardia)...arrivato quando avevo 9 anni, con noi bambini era sempre stato molto buono, anke se la maggior parte se ne stava lontano x paura di un cane di questa mole.... .. la maggior parte delle persone ke lo guardavano rimanevano stupite, ma allo stesso tempo x loro era un alieno... <>

Quando Rudy è morto 2 settimane dopo abbiamo preso un altro cane. Ai tempi mi sembrava come di sostituirlo, nn ne volevo altri ma i miei erano sicuri ke in questo modo avremmo dato un senso alla sua morte, cioè tirare fuori dal canile altri 2 cani. E così è stato fatto: abbiamo preso Sasch, chiuso in canile da 3 anni 1/2 e dopo Argie, anke lei in canile da 1 anno 1/2 causa Leschmaniosi.
Davvero abbiamo dato un senso e consiglio a tutti quelli che hanno passato o stanno passando una situazione uguale alla mia di prendere cani e gatti ke arrivano dal canile.
Non è una sostituzione, sia chiaro, ma Rudy ci ha fatto capire a ke punto si può spingere un padrone innamorato del suo animale.

QUINDI, DAVVERO, VI SEMBRERA' FUORI LUOGO IN SITUAZIONI DEL GENERE,LO ERA COSI' ANKE X ME ALLORA, MA PRENDERE ALTRI ANIMALI E' LA CURA MIGLIORE X VOI, X L'ANIMALE ADOTTATO E X IL PELOSINO VENUTO APPENA A MANCARE.

Visualizza immagine
Visualizza immagine

Itala

D'accordissimo sull'importanza della conoscenza.
Aggiungo a quanto già detto da Shula e Bracchetto,che i cani di taglia grande con petto largo (alani,boxer....)sono più soggetti a questa patologia.Che il cane,come già detto da Shula, dopo aver mangiato DEVE RIPOSARE,e non giocare. Che si dovrebbe cercare di far mangiare il cane non frettolosamente,e dividere il pasto in due razioni giornaliere.
Sembra che una delle maggori cause di torsione dello stomaco sia l'avidità con cui il cane ingurgita cibo...per cui,attenzione e riposino dopo la pappa

Poly

Sembra proprio che tu mi abbia letto nel pensiero..
Anch'io come te, ho perso un cane merabiglioso, il primo amore,
dopo tre settimane ne è arrivato un altro.
Anche io, come te, sento questo "dovere" di aiutare quelli che "nessuno vuole", o comunque cani "problematici" e tutto ciò è proprio per dare un senso alla morte di Giosuè, che questa sua perdita "valga" a qualcosa.
Infatti, come dicevo, dopo tre settimane è arrivato Jospeh, sopravissuto al cimurro...
Ti ammiro tanto, questo tua scelta è un vero atto d'amore.


donatellaganga

mi dispiace per Rudy, nella sfortuna è stato fortunato, h avuto una vita breve ma piena d'amore....

per quanto riguarda la torsione chiedo anche ai vet: è vero che il caldo può essere una causa? tipo: dar da mangiare prima di uscire di casa d'estate? due pasti al giorni lo sapevo anche io, ma d'estate io cerco anche di dividere in 3 i pasti. ma magari mi sbaglio...


sofiaeginny

io alle mie do una porzione di crocchette al mattino quando rientrano dalla passeggiata, poi rimangono per 4 ore tranquille, se non le finiscono gliele ripropongo a pranzo, sempre al rientro della passeggiata e poi mangiano la sera per le 20/20,30 l'ora che si rientra dall'ultimo giretto serale, pappa, un po' di televisione tutti insieme sul divano e poi nanna.
Così facendo ho visto che mangiano senza strafogarsi.
Poi Sofia mangia qualche biscottino quando siamo fuori, è l'unico modo che ho trovato per farla tornare quando si allontana, anche se non sempre funziona

evuccia

purtroppo su questa patologia ne so tristemente qualcosa, ho avuto un cane, incrocio fra alano e levriero russo, che ha avuto ben due torsioni di stomaco, più l'aggravante del mega esofago, in realtà come ha detto schula, determinati acorgimenti possono aiutare il cane, ma non è detto che la torsione non si manifesti

purtroppo la torsione, che poi si suddivide in torsione parziale o totale, (che è la più grave) e nei casi più semplici in colica gassosa, è sicuramente legata a determinati cani, specialmente alcune razze in particolare e cmq più specifica in quelle medio grandi e ancor di più grandi, però avviene proprio per la conformazione dello stomaco, che in pratica ha la forma di una caramella chiusa all'estremità dal piloro che lo collega all'esofago, e dall'latra parte all'intestino e al retto, in pratica quando il cane mangia, specialmente se sono cibi che fermentano (infatti è sempre utile se diamo da mangiare cibi tipo riso e cose che a contatto con l'acqua si gonfiano, bisogna aspettare un pò di tempo prima di somministrargliele, che abbiano disperso i gas nell'aria, altrimenti lo faranno nello stomaco, gonfiandolo) questa fermentazione fa gonfiare e indurire lo stomaco, e basta un minimo movimento, anche scendere di corsa delle scale, che lo stomaco essendo solo legato alle estremità, ma libero, si rigiri su se stesso torcendo come una caramella, le estremità e i vasi, mandandoli in necrosi, ed è per questo che nonostante si pensi di arrivare in tempo, in alcuni casi il cane dopo qualche giorno purtroppo muore, perchè se questi vasi strozzandosi non hanno mandato sufficiente ossigeno e sangue al cuore, questo viene irrimediabilmente compromesso e non ci sono speranze di salvezza.

e chiaramente con l'intervento di gastropessi, avendo ancorato lo stomaco ad una costola con del filo di sutura, cmq lo stomaco si può gonfiare (colica gassosa) però non riesce chiaramente a torcersi e c'è sicuramente più tempo di intervenire, e un decorso quasi certamente fausto, perchè basta bucare con uno spillo fatto apposta, lo stomaco del cane, che l'aria fuoriesce e il cane si salva immediatamente.

però cmq sicuramente anche se come vi ho detto prima determinati acorgimentii, proprio per ciò che vi ho apena spiegato, non tutelano completamente dall'appalesarsi dela torsione, è cmq sempre bene rispettarli, è sempre un'iuto in più,

e se devo aggiungere altri consigli, posso dirvi che è bene anche non farlo agitare, specialmente se è un cane molto emotivo, anche prima dei pasti e non solo dopo.
altro accorgimento è cercare di suddividere il pasto in due o se volete tre volte, ma l'importante che l'ultimo sia somministrato non a tarda sera, ma massimo verso le 18, perchè la torsione di solito avviena massimo un'ora dopo il pasto, e perciò avrete più possibilità di accorgervene e tempo per intervenire

il fatto di farlo mangiare in piedi, direi che non costituisce un'aiuto in più o una maggiore tutela, perchè è un metodo per far arrivare prima il cibo nello stomaco, e di solito si usa, come facevo io, con cani che hanno un mega esofago, perchè purtroppo, anche quello non è da meno della torsione, infatti avendo un'esofago più largo della norma, quando il cibo arriva, staziona fra l'esofago e il piloro, e non riuscendo ad arrivare nello stomaco, automaticamente il cane lo rimette, e questo può procurare a lungo andare: esofagite da reflusso, polmonite abgestin, molto grave perchè è cibo che con il reflusso va nei polmoni, e anoressia, perchè il cane chiaramente non assimila nulla, in questo caso allora, diventa importante, alimentarli in piedi, perchè così, il cibo trovandosi in discesa, ha più facilità ad arrivare direttamente nello stomaco


charlina

Ti ringrazio tanto per l'informazione , ne sapevo poco , si sente l'amore che avevi per il tuo cane e il tuo post è utilissimo

stebonar

Quoto.
È un problema da non sottovalutare assolutamente.

ketty70

Sapevo di questo problema,avendo un boxer mio marito si è documentato su TUTTO. Difatti,quando finisce di mangiare sgrido sempre mio figlio che la vorrebbe far giocare ç_ç Ho paura di questa "cosa",vi giuro.Però,non sapevo che si poteva fare l'operazione di legatura dello stomaco.Avviso subito mio marito ( adora la piccolina,ne è letteralmente innamorato,guai se le capitasse qualche cosa).Ragazzi: complimenti vivissimi per le informazioni continuate così.Un abbraccio a " mybry " ed una carezza al dolce Rudy

zaba1

il cane di mia cugina è morto in seguito alla torsione dello stomaco.......è una cosa tremenda e in effetti tanti non sanno che può essere una cosa grave, magari si pensa a mal di stomaco ......tutti dovrebbero sapere come sono i sintomi ........


mi dispiace per il tuo piccolo.....e per tutti gli altri angioletti volati via per questo.....

Mialuce

Io avevo due alane, tutte e due hanno avuto torsione dello stomaco, due volte per una, una è morta di questo.
Sapevo di questa patologia perchè è tipica di questa razza, quindi ho sempre preso tutte le precauzioni raccomandate, ma non è servito.
C'è il sito di un allevamento (il proprietario è veterinario) che spiega molto bene questa patologia, le cui cause sembrano comunque ancora non molto chiare.
Le mie hanno avuto la torsione dopo i 7 anni, ma ho sentito anche di cani molto giovani.
La tempestività nel portarli dal veterinario è fondamentale, due volte ce la siamo cavata con la sonda, senza l'operazione (che è molto seria), perchè erano ancora in fase di dilatazione. Anche il post operatorio necessita di molte attenzioni.
Comunque è un 'esperienza davvero scioccante. Io, che amo questa razza di un amore sconfinato, non me la sono sentita di prendere un altro alano anche per questo. Ho vissuto due anni nella paura, perchè dopo il primo episodio ogni volta che mi allontanavo da casa anche per poche ore avevo paura...è sempre successo che eravamo in casa, l'ultima volta lei è morta perchè aveva altri problemi di salute e non ha retto l'operazione.
Però. le corse dal veterinario, due volte di notte...la paura di non arrivare in tempo, l'angoscia per quelle due volte che la sonda non entrava perchè ormai era torsione, la paura per l'intervento d'urgenza...è un esperienza bruttissima.

Aggiungo una cosa...le mie, a parte una volta, NON hanno manifestato i sintomi entro un'ora, ma anche alcune ore dopo, in un caso 5 ore, che sembrava strano anche al veterinario...per dire che se manifestano questo "vomito a vuoto" (loro dopo alcuni tentativi si accucciavano, il malessere comunque era evidente, erano molto agitate) anche dopo ore dal pasto, è bene correre lo stesso.




[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Mialuce il 04-03-2008 02:58 ]

Mialuce

Mi spiace tanto per Rudy...questa cosa mi sconvolge ancora, mi ero dimenticata di dirtelo, quando ci penso mi sembra di riprovare la stessa angoscia di quei momenti.

animalista

mamma mia torsion eintestinali io sapevo dei cavalli ma dei cani br!!!!! grazie dell'avviso.....un bacio aRudy sei stupendo

marianna1645

ciao,io sono marianna e la mia bambina pelosa si chiama lilly.èun incrocio tra labrador e pastore tedesco e soffre di coliche gassose.anche stanotte alle 01.30 siamo dovuti correre dal veterinario ma fortunatamente con una pastiglietta di buscopan la cosa si risolve.però ogni volta la paura della torsione si fa presente!!!!!!ora dorme tranquilla sul letto e il peggio è passato ma ogni volta si pensa al peggio.grazie per i consigli che date anche sull'alimentazione


delph

anche a mio papà era successo , loro erano riusciti a salvare gessy perchè il veterinario con un aiuto lo ha addormentato e poi prendenlo per le zampe...uno davanti e uno dietro l'hanno vioentemente tirato su e giù cone fosse un elastico.....non so se è una pratica abituale me per lui aveva funzionato....era un incrocio con un levriero......
l'anno preso come quegli animali appesi all'ingiù e trasportati appesi per le zampe...so che a noi era sembrata una crudeltà, ma lo stomaco che era strozzato si sopra che sotto , è tornato a posto....... mi dispiace per i pelosi che non sono piu qui con noi...e speriamo che questo tuo utile post serva ad evitare questa sorte ad altri.
un abbraccio delph e ciro

raira

mi spiace, non sai quanto ho paura.
grazie e un abbraccio

rosabianca



FinaLea

Argomento assai doloroso per quanto mi riguarda.... ho perso Lea a luglio per una torsione gastrica.
L'unico consiglio, che sicuramente avrai già letto e sentito, è di suddividere la dose giornaliera di cibo in 2 razione e fare in modo che una mezzora prima e un paio d'ore dopo aver mangiato stia tranquilla.
Altrettanto importante è evitare di farla bere quantità esagerate di acqua subito dopo aver fatto molto movimento e viceversa.
Poi purtroppo ci gioca il fato. bLea è andata in torsione proprio a causa della troppa acqua bevuta a causa del gran caldo ma era in un box, quindi tranquilla, e digiuna da più di 12 ore.


alessa

Visualizza immagine


Questo era il mio Billy morto ad Agosto anche lui di torsione dello stomaco.Billy aveva solo 1 anno quindi può capitare a cani di tutte le età anche se più spesso capita a cani pù grandi.Altro dato importante che non avete qui inserito e che mi è stao detto molto importante è di controllare lo stato delle mucose in fase di torsione.Billy è morto in 1 ora forse ancora meno a nulla è valsa la corsa dal vet.Quando siamo arrivati praticamente non c'è stato tempo per niente lui ha solo girato la testa per guardarmi l'ultima volta ed è morto.

Quando un cane è in preda alla torsione gastrica la sintomatologia che presenta consiste nell'improvviso ed abnorme rigonfiamento dell'addome con violenti e frequenti conati di vomito "improduttivo", cioè senza alcuna emissione di saliva schiumosa biancastra. Il cane è di solito in preda ad un forte stato ansioso, presenta un respiro ansimante ed a bocca aperta, in quanto attanagliato da violenti e forti dolori. Si apprezzano anche le mucose pallide e poi cianotiche ed il polso frequente e piccolo. Un altro segno clinico inconfondibile è dato dal fatto che quando il cane cerca di bere l'acqua, anzichè diminuire, sembra addirittura che aumenti, e questo a causa dell'eccessiva salivazione e per l'impossibile transito nello stomaco.




Teoricus

Grazie a Mybry per aver postato questo interessantissimo argomento ed a tutte le altre che lo hanno arricchito, tutte risvegliando dolorosi ricordi.

Avrei, da bravo teorico, una serie di domande multiple, mi scuso se le porrò senza citare le autrici:



[*]oltre ai conati di vomito "a vuoto", quali possono essere gli altri sintomi evidenti?

[*] ... fianco della pancia gonfio, si, ma dx o sx ?

[*] pericolosa per i cani di taglia medio/grande o per tutte le taglie? Ad esempio gli Yorkshire?

[*] Riposare almeno 1/2 ora dopo i pasti... ma i miei Yorky sembrano due assatanati, vogliono e devono uscire uscire immediatamente dopo il pasto per le loro... urgenze e poi... corse sfrenate nel giardino...

[*]Non bere tanto dopo il pasto! ...'orca... è proprio quello che una fa. Nascondere temporaneamente la ciotola dell'acqua?

[*]Non farli mangiare rapidamente con avidità, ...'orca... è proprio quello che una fa (15 secondi per far fuori 55 grammi di crocchette).
Adesso sono proprio steso... come porre rimedio?



atena14

mi dispiace per il tuo cucciolone

grazie per le preziose informazioni

Margherituccia

Grazie per le informazioni, mi dispiace tanto per il tuo peloso meraviglioso

misssmith

Non si potrebbe ricapitolare o fare una scheda da mettere nella sezione pronto soccorso?


lillina

si giusto
facciamo una sintesi coi passaggi piu' importanti
e poi lo sistemiamo

fabrizio1972

Salve anche io questa notte ho portato il mio cane dal veterinario, i sintomi erano:poca voglia di camminare ,stomaco parte sinistra molto ingrandita , non riusciva a espellere ne con la bocca ,ne per via rettale quindi verso le 24 l ho fatto salire in auto e ora e` ricoverato, gli hanno fatto una lastra , l anestesia ed hanno messo nella bocca un tubo per la lavanda e con lo stesso hanno girato l intestino, premetto che durante l anestesia il cane ha smesso di respirare ma prontamente soccorso ,ora e` ricoverato e devo aspettare le anlisi oggi pomeriggio vado a trovarlo,stiamo con lui da 12 anni e non sapevo di tenerci come un grande amico

anna76

Spero che il tuo cane si riprenda!
io ho il terrore di questa cosa, anche se il mio cagnone essendo anziano dopo la pappa va a dormire direttamente

jack88

non sapete quanto mi spaventa questa cosa.. ho un cucciolo di pastore tedesco che non sta fermo neanche se gli dai un calmante.. praticamente lui corree salta anche mentre mangia.. idem il mio maltese di un anno.. non c'è verso di farli stare fermi.. spero veramente non accada mai nulla..

vivi69

ciao, volevo solo dire che invece il mio Rambo ce l'ha fatta!!!! Pastore Tedesco 4 anni... 2 anni fa mentre ero in servizio il cane ha iniziato a vomitare in continuazione!!! Ho tel al mio veterinario che mi ha detto di portarlo immediatamente da lui...L'ho caricato in macchina velocemente e mi sn precipitata nello studio. Dopo un primo esame e successiva radiografia che confermava una dilatazione dello stomaco e un inizio di torsione il veterinario gli ha fatto una lavanda gastrica...Dopo in'altra radiografia l'ho riportato a casa e la settimana successiva è stato operato....Sn passati 2 anni e il cane nn ha più avuto problemi...
Un grazie al mio veterinario e a tutti i veterinari in generale!!! Grazie di esistere!!!

cla-cla

so che un buon metodo per evitarla è quello di farli mangiare in una ciotola rialzata con un apposito cavalletto così che stia all'altezza del loro muso.....volevo chiedervi, io do ai miei cani corso le crocchette allungate con molta acqua tanto da diventare una zuppa...va bene o è meglio dargliele solo un po' inumidite? ho un po' paura di questo problema sempre in agguato....

fabrizio1972

Bene ho riportato il cane a casa , tutto a posto unica cosa devo fare molta attenzione perche puo ricapitare, cosa fondamentale ho dovuto portare a 3 pasti al giorno con 250 grammi di mangime secco in tutto, prima o poi mangia anche me ha una fame assurda , mi hanno dato 4 pasticche che deve prendere per 10 giorni e tra un mese rifare le analisi per vedere se le condizioni sono stazionarie e la milza non ha subito conseguenze gravi ,unica nota il cane e` molto tranquillo sembra abbia capito la situazione non so se sia normale prima del problema era scalmanato nonostante i suo 13 anni portati alla grande

FinaLea

Il fatto che abbia 13 anni e l'abbia superata (la mia non ne è uscita a 10) è già una notizia davvero notevole.
Che possa ricapitare è vero, spesso accade perchè è proprio la conformazione dello stomaco che favorisce la torsione gastrica.
Immagino comunque durante l'intervento lo abbiano "fissato" ai lati.
Detto questo, se fai attenzione a non farlo scalmanare prima e dopo i pasti, (attento anche alle quantità di acqua dopo le uscite... piuttosto poca spesso che non quelle bevute tutte d'un fiato) mantieni un'alimentazione corretta nelle quantità e nei tempi di somministrazione penso tu possa stare davvero tranquillo!

pets

Avrei un paio di domande..
Il pastore maremmano e' tra le razze soggette a questo tipo di problema??
Io e il mio fidanzato abbiamo due cuccioli che al momento fanno tre pasti al giorno e io vorrei continuare così, al massimo passare a due. Lui invece vorrebbe, una volta grandi lasciargli il cibo sempre a disposizione.. Qual e' la scelta migliore???

Grazie.

FinaLea

In generale tutte le razze grandi hanno questo problema.
L'ideale è dar loro 2 pasti al giorno per non affaticare eccessivamente lo stomaco con un solo pasto.
Il lasciare le crocchette sempre a disposizione è sicuramente controindicato avendo 2 cani: non saprai mai chi mangia quanto
Per questo ti conviene abituarli, una volta adulti, a due pasti giornalieri: metti loro la ciotola, aspetti che la vuotino, la toglie fino al pasto successivo.

ireell

mi dispiace per il tuo cucciolone ....! il mio labrador a volte dopo che torna da passeggiate e beve ..frettolosamente inizia a vomitare .......... non so se potrebbe essere questa la causa ma da quando fa cosi ..ho levato subito l acqua e beve dopo un po !!!..grazie per le tue informazioni che sicuramente saranno utili a molti !!! ........ rudy sarà sempre coon te e ti guarda da la su !!con affetto.........

psiche

le tue informazioni serviranno sicuramente a salvare dei cani,mi dispiace moltissimo per il tuo amico peloso.. fatti coraggio

Prossime risposte




Home page - Chi siamo - Contatti - Pubblicità