Il Barbone


Pubblicato in: Cani di razza

Per partecipare a questa discussione clicca qui

sharon

Il Barbone è definito una delle razze canine più intelligenti e di assoluta fedeltà.
Dotato di grande coraggio e maestosità, continua a essere la razza più amata e allevata tra i cani da salotto.
Una delle notevoli qualità del Barbone è quella di imitare, quasi alla perfezione ciò che vede fare da altri, in particolare il "padrone", apprende con estrema facilità gli esercizi più disperati.
Si dice che sia una delle razze più intelligenti e questa affermazione lo pone sicuramente fra le razze più interessanti.
Alle qualità sopra accennate va aggiunta una sicura nota di bellezza e originalità: la prima in quanto si tratta di un cane ben costruito e grazioso, la seconda per la caratteristica toeletta alla lion che lo contraddistingue da oltre trecento anni dalle altre razze.
In particolare, la tipicità della testa di un barbone, è data proprio dagli assi longitudinali superiori cranio-facciali quasi paralleli, leggermente divergenti.
Gli occhi dalla forma a mandorla, la loro posizione, colore ed espressione che sono sempre attenti, docili e vivaci.
La lunghezza e la posizione dell’orecchio, che si deve trovare sulla linea di prolungamento, passante l’angolo temporale dell’occhio sino al profilo superiore del tartufo, il quale possiede un olfatto finissimo: organo indispensabile per la caccia e per la ricerca del tartufo.
La testa del Barbone è ricoperta da una pelle fine e sottile, ben aderente alle ossa, che evidenzia una testa scolpita e cesellata, senza rughe e il collo senza giogaia.
La pelle ricopre tutto il corpo seguendone le salienze, accompagnandone le sinuosità. Ricercata è la pelle ben pigmentata e di colorazione scura, nei bianchi molto simile al colore argento.
Le proporzioni della testa (rispetto al tronco), unite alla direzione, al profilo leggermente arcuato del collo e al suo portamento, denotano un senso di grande distinzione.
Il tronco, compatto, supera di poco l’altezza al garrese; il torace ben sviluppato e disceso sino al gomito, danno al Barbone una buona capacità respiratoria e di conseguenza una grande capacità lavorativa. Il profilo superiore, che va dal garrese alla groppa, è rettilineo e la coda attaccata alta sulla linea della groppa è inserita e portata in movimento a 45°.
Gli arti e le spalle saranno ricoperti da muscoli lunghi e potenti in modo da dare una parvenza di “atleta naturale”.
Tutto questo per produrre la tipica andatura elegante, leggera, e briosa, un poco saltellante, non deve mai dare la parvenza dell’andatura del cane da pastore e nemmeno del cane da caccia.
Ricoperto dal tipico mantello ricciuto o cordato che in ogni caso è rigorosamente lanoso, elastico, compatto e resistente alla pressione della mano.
Dal 18 aprile 2007 lo standard del Barbone è stato aggiornato. Sono state apportate delle sostanziali modifiche, tra le quali il riconoscimento del colore Rosso fulvo che va ad aggiungersi al colore bianco, nero, marrone, grigio e albicocca in tutte le quattro taglie, e la misura minima del Toy, che non deve essere al di sotto dei 24 cm. (è tollerata la misura 23 se di altissima qualità, pena la squalifica). Per il grande mole la massima misura al garrese rimane quella di 60 cm., e nel caso in cui il soggetto in questione sia di eccezionale bellezza morfologica, può essere tollerata sino a 62 cm., ma assolutamente non oltre, pena la squalifica.
Taglie
1) Barboni di taglia grande: dai 45 ai 60 cm (tolleranza in eccesso di 2 cm). Il Barbone grande è la versione ingrandita e sviluppata del Barbone medio, di cui conserva le caratteristiche.

2) Barboni di taglia media: dai 35 ai 45 cm.

3) Barboni nani: dai 28 ai 35 cm. Il Barbone nano deve avere l'apetto d'insieme di un Barbone medio ridotto, deve conservarne il più possibile le proporzioni e non presentare caratteristiche di nanismo.

4) Barboni toy: sotto i cm 28 (altezza ideale 25 cm). Il Barbone toy mantiene l'aspetto d'insieme del Barbone nano, con tutte le proporzioni, e risponde a tutte le esigenze dello standard. Non deve presentare caratteristiche di nanismo. Unica eccezione è che la cresta occipitale può essere meno accentuata.

Il Barbone è degno di essere riconosciuto nella sua interezza e per le sue qualità. Se per lui una comoda casa piena di cuscini dove appoggiare il muso, oppure da distruggere nei momenti di buon umore, è il regno ideale, non si trova comunque fuori posto in una povera casa di montagna o di campagna. La sua pazienza e la capacità di adattamento fanno di lui un cane pronto e adatto a qualsiasi genere di vita.
Il Barbone è il cane ideale per la casa, è docile, gioca volentieri, è sempre desideroso di divertirsi e far divertire i suoi proprietari o amici che siano, oppure esprimendo una tristezza interrogativa non appena intuisce che è in corso una particolare e magari animata discussione. La sua personalità squisitamente sensibile fa sì che tutto questo termini il più in fretta possibile, con la sua simpatia e con i suoi gesti ironici, in particolare attirando l’attenzione su di sé, con la sua andatura e il suo saltellio accennato sulla punta delle dita e il codino verso, l’alto invitando le persone al gioco.
Il barbone può vivere dai 12 ai 20 anni.
Durante gli accoppiamenti, evitare gli incroci tra esemplari consanguinei in quanto i cuccioli sarebbero predisposti all'epilessia o alla nevrosi.



Adesso inserisco la foto della mia piccola, Lolly e Strike, vi aspetto!!!!

Barboncina toy bianca

Visualizza immagine
Visualizza immagine
Visualizza immagine
Visualizza immagine
Visualizza immagine
Visualizza immagine










DUDU

Grande Paola

Mica lo sapevo che esistevano anche fulvi e marroni Che ignoranza

sharon

bellissimo Strike.
Sì è vero, i barboncini non hanno il sottopelo ed è l'unica razza, insieme al maltese, che non perde il pelo..quindi nessuna paura per i divani, il letto ecc ecc.
Sono cani delicati di stomaco, ma mangiando le cose giuste, stanno bene.
Si abituano a tutto e per loro è importante vivere a stretto contatto con il loro padrone, che adorano, vivono per lui e si annullano completamente se è necessario.
La mia Sharon anche a 12 anni ha imparato a mandare i baci alla figura di Gesù, dico questo per dire che sono cani che apprendono tutto...come spiegare ad un cane di mandare il bacio a Gesù..eppure lo ha capito ed imparato in pochi giorni.


snoopa

bello il barboncione di Paoletta sua non vedo l'ora di conoscerlo

*Minnie*

E VAI bella questa sezione sui barboni!!
è uno dei cani più intelligenti che ci sono!! bellissimi!

sharon

Dudu, oltre al marrone c'è adesso anche il colore rosso fulvo o red, inserisco una foto del nuovo colore:
Visualizza immagine


sharon

Quote:

30-11-2007 alle ore 21:00, *Minnie* wrote:
E VAI bella questa sezione sui barboni!!
è uno dei cani più intelligenti che ci sono!! bellissimi!



Grazie Mely a te per l'idea!


*Minnie*

mancatavate solo voi con i barboncini!
dai altre foto ed info!

revolution_luna

Cara Paola.. E io aspetto sempre le news.. Albicocca vero?? (mi piace più albicocca di fulvo..)

sharon

Ciao Sara, ormai sono diventata un'esperta anche di colori , a me piace pure tanto il colore albicocca, però c'è il fatto quando il barboncino è cucciolo il colore albicocca è bellissimo..poi crescendo quel colore deciso, inizia a schiarirsi e diventa alle volte, non sempre, chiaro, meno deciso...inserisco una foto del colore albicocca da cucciolo e da adulto

sharon

Cucciolo

Visualizza immagine

Adulto

Visualizza immagine




revolution_luna

In effetti diventa un pò slavato rispetto alla nascita, però mi piace lo stesso! Che bello tutti questi barboni

sharon

Che bello Strike quindi quando dorme con te, si lascia abbracciare?
La mia Sharon invece manteneva il contatto ma niente super abbracci ..però mi stava attaccata alle spalle...amava questo contatto..e poi stava con la testa sul cuscino e il corpo dentro le coperte...una meraviglia!

Sara, sì è bello lo stesso, io lo prenderei di tutti i colori se potessi e anche di tutte le taglie .
Il fulvo red a differenza del fulvo albicocca, mantiene praticamente il colore del cucciolo.



sharon

Aggiungo che il barbone è un cane non creerà alcun tipo di problema, per quanto riguarda la sua educazione e si adegua volentieri alle esigenze del padrone.
Sharon si è sempre adeguata alla mia vita, in qualsiasi circostanza ha vissuto sempre serena e felice...sempre pronta al gioco, instancabile.
La prontezza di riflessi del barbone, la sua intelligenza acuta e la sua memoria eccezionale, gli permettono di risolvere spontaneamente qualsiasi difficoltà, anche se si presenta per la prima volta.
Altrettanto straordinari sono il suo fiuto e il suo udito: è in grado di distinguere perfettamente il passo del padrone da quello di un ospite occasionale o l'auto del padrone da una di identico modello di persone estranee.
Sharon quelle poche volte che la lasciavo a casa da sola, sentiva che ero arrivata ed iniziava ad abbaiare, quando io ancora ero al semaforo vicino casa mia....poi appena arrivano sotto il portone, non ne parliamo non si poteva tenere .
Fino a 13 anni e mezzo, vedeva benissimo, riusciva a vedere a distanza dal balcone, al quarto piano, un piccolo gattino...che nemmeno io a momenti riuscivo a vedere.


Strike

Sharon
Strike ama stare in braccio,proprio non puo fare a meno di starmi appiccicato quando sono a casa(anche ora è in braccio).
Per dormire diciamo che durante le pennichelle pomeridiane(a volte me le faccio anch'io se posso)ama dormire in braccio o abbracciato,mentre la notte sale sul letto(non sempre o meglio aspetta che io mi sia addormentata e poi va nella cesta mentre al mattino sale per aspettare che mi sveglio) ma vuole il suo spazio difatti si mette ai piedi nell'angolo.

Confermo che anche strike si adegua alle esigenze familiari con molta tranquillità.
E riconosce esattamente i componenti della famiglia,non solo me,ma proprio tutti,da i miei genitori,agli zii, ai nonni e ovviamente il papàfida(mio fidanzato)per cui va pazzo.
Riconosce lo scooter di mio padre quando è ancora a 500metri circa cosi come la macchina.
Però a differenza di Sharon lui non abbaia,corre in terrazza per assicurarsi di aver sentito bene,poi si piazza davanti al portone con la coda a mille e aspetta di poter slinguazzare per bene il suo nonno
Comunque strike non abbaia mai sono solo 3 i casi in cui abbaia:
1_ per gioco al mio "sei pronto"risponde con due abbaiate;
2_ quando il cane di mia cugina torna a casa(lei lavora sotto casa mia ma non ci abita)alle 20 spaccate ogni sera va a salutarla;
3_ per fare la guardia,è un perfetto cane da guardia formato ridotto

Ah altra cosa che ama tantissimo sono i bambini,quando ne vede uno deve per forza lavargli il faccino sennò non è contento con il nipotino di mio cugino lo abbiamo lasciato giocare in mezzo al giardino non si capiva piu chi era il bimbo chi il cane.
Ovviamente però non ama i bimbi che urlano con cui rimane immobilizzato e mi cerca per venire in braccio

sharon


anche Sharon abbaiava alle volte:
1. quando mi sentiva arrivare
2. quando citofonavano
3. quando la portavo a giocare sul terrazzo.

Lei pure stava sempre in braccio a me..sempre sulle mie gambe, solo in estate, e nemmeno, stava ogni tanto a terra per via del caldo...a 4 anni faceva come Strike, non voleva entrare sotto le coperte e dormiva ai piedi del letto...poi pian piano ha capito che era l'unico modo per non sentire il freddo...così ha cambiato metodo, quindi aspettati da Strike che prima o poi entrerà sotto le coperte .
Sono cani che vogliono sentire il contatto umano con il padrone...Sharon riconosceva solo me, nel senso che voleva bene a mia mamma, a mio fratello, ecc. ecc. però venivano sempre al secondo posto..quando non c'ero io...poteva stare con loro


lolly61

Mi sono appena svegliata Visualizza immagine bacini da Lulu' imgxx-79634824.jpg">Visualizza immagine Cosa dire sul Barbone .....E' SPECIALE...... da molti viene definito metà umano e per l'altra metà angelo, riesce a stabilire un rapporto MOLTO speciale con chi glia stà vicino ed in particolare con il suo padrone/a, si presume che arrivi ad amarlo come nessun altro essere vivente umani compresi. Stabilisce un legame affettivo fortissimo con chi lo ama, in alcuni casi specialmente con gli anziani, anche se giovane d'età il barbone segue i tempi ed il modo di vita dell'anziano condividendo con lui ogni momento della giornata.
Se capisce che il suo padrone non può correre, giocare ecc... xchè ha problemi motori sarà lui stesso a seguire con accortezza ogni movimento cercando di non arrecare disturbo.
Pertanto possiamo dire che il Barbone è un grande amico degli anziani.
A presto Lolly

Remì

Che belli! a me piace particolarmente il barboncino taglia nana, e poi son belli tutti i colori: bianco, nero, grigio, marrone e albicocca!



evuccia

beh...che dire...solo cose belle, il barboncino è stato il primo cane della mia vita, avevo circa tre anni e stavo ancora in sicilia, un giorno passeggiando con mamma, abbiamo visto questa cagnolina che girava per strada smarrita, io me ne sono innamorata perdutamente, mi raccontava mamma che, o mi lasciava li con lei, o la portavamo con noi, perchè praticamente era impossibile staccarmi dalla cagnolina, così l'abbiamo portata a casa, era già adulta e cieca da entrambi gli occhi, ma ha vissuto con noi per tanti anni, era meravigliosa, facevamo tutto insieme, era la mia ombra, mi ricordo che il pomeriggio si sedeva sulla sedia e guardava la televisione con me, quando voleva qualcosa, specialmente quando stavamo a tavola, si metteva in piedi e camminava intorno al tavolo muovendo le due zampe davanti tipo preghiera, mamma ha sempre pensato che fosse stata abbandonata da un circo di passaggio, era di un'intelligenza straordinaria, e faceva un sacco di cose buffe, quanti bei ricordi, sono passati tanti anni, ma ho ancora la sensazione di quel suo pelo riccio e morbido fra le mani, la dolcezza e l'amore che riusciva a darti, quell'eterno senso di gratitudine che trasmetteva in ogni suo gesto, ricordo ancora il suo odore rassicurante, e tutti quei momenti bui, della mia infanzia, in cui mi bastava vederla, poter affondare la testa in quel suo pelo morbido, e lei capiva che qualcosa mi rattristava e veniva lì e con le zampe davanti mi afferrava una mano, come se volesse stringerla a se, farmi capire che lei era li per me, e che non mi dovevo rattristare perchè c'era lei, e come per incanto la tristezza passava e ritornava il sereno, solo lei era capace di fare questo miracolo, solo lei, la mia dolce Sissy

*Minnie*

evuccia mi hai fatto piangere per la storia della tua dolce Sissy, era una cagnolina straordinaria, che bella storia avete vissuto insieme!

dany69

Il mio primo amico peloso è stato un cane. Un barbone. Full, di cui ho raccontato la storia.
Mi fa piacere lasciare la sua foto, anche se molti la conoscono già, in questo topic di paola.
Ecco il mio Full con il mio bisnonno, suo compagno d'elezione.

Visualizza immagine

Due baci lassù!

sharon

Lolly è vero, condivido quello che hai detto sui barboni..sono una razza SPECIALE.
Per loro la prima cosa viene il padrone, e non vogliono disturbare mai.
Io ricordo Sharon viveva per me e se io stavo male, lei trovava il modo per consolarmi e farmi stare serena...era difficile pure lasciarla mezz'ora a mia mamma, a lei si bloccava tutto senza di me...il suo amore era troppo grande..ma era ricambiato in pieno.
Si dice che l'intelligenza dei barboni è quasi pari a quella dell'uomo.
Ovviamente e questo lo aggiungo io pari all'intelligenza dell'uomo intelligente , perchè sappiamo bene che non tutti gli esseri umani sono intelligenti.
La loro affettuosità è straordinaria...spero di avere presto un altro barbone.
Lulù è bellissima, un bacio alla piccola.

Evuccia: bellissima la tua storia....un bacio Sissy

Dany bellissimo il tuo full...mi fa piacere che hai inserito la sua foto. Un bacio dolcissimo Full

sharon

Questa è la tosatura del Barbone gigante.

Visualizza immagine

sharon

Volevo dare un consiglio per il contorno occhi del barbone,...solitamente il contorno occhi del barbone di colore chiaro (bianco, albicocca) si ossida e diventa tutto rosso...non dovrebbe succedere al cucciolo, ma al barbone adulto e dopo tanti anni...alla mia Sharon iniziò il problema intorno ai 7/8 anni.
Si tratta di un'eccessiva lacrimazione acida, e se si cura il rosso attorno agli occhi diventa persistente.
Io all'epoca quando iniziò il problema a Sharon non sapevo come fare e così dopo mille tentativi, consigliati dal veterinario (acqua borica, gel, camomilla ecc ecc.), senza risultati, ho portato la piccola Sharon da un mio amico oculista (per umani) il quale le ha controllato l'occhio con la lente e mi ha prescritto immediatamente una pomata, da mettere a cicli per 6/7 giorni quando si presentava il problema ....ebbene il problema è stato risolto.

sharon

http://it.youtube.com/watch?v=cboOKQdElCs&eurl=http://www.smashpoodle.net/
guardate questo video.....è un barboncino toy bianco...campione del mondo se non ricordo male.

eugenio

Ecco a voi Toby, 15 anni

Visualizza immagine




eugenio

E questo è il sig. Carlo, gigante di 3 anni
un vero linguacciuto!



qui mentre da un baciotto alla sua padrona




sharon

Il barbone gigante è un cane meraviglioso, è sempre stato il mio sogno nel cassetto averne uno..chissà in futuro.
Complimenti!



emynin

peccato per la toeletta...
toelettati perdono un sacco...

*emy*

sharon

Secondo me sono belli in tutti i modi...sai bisogna farci l'occhio, inizialmente non piacevano nemmeno a me toilettati, mi sembravano ridicoli..poi seguendo le esposizioni ho cambiato idea.

Andromacha

Visto che siete così esperti e che un barboncino è stato il mio sogno fin da quando ero piccola... (e poi invece abbiamo adottato Luna) - vorrei chiedervi alcune cose (chissà mai che riesca a lavorarmi Neil ai fianchi e lo convinca).

1) Nell'ipotesi che io prenda un barboncino, cosa mi dovrei aspettare a livello di convivenza con un gatto? Premetto che Luna è molto vivace sia quando siamo in casa noi che quando è da sola (ci basta vedere il casino che troviamo quando torniamo a casa per capirlo)

2) Riconoscerebbe il gatto come un compagno di giochi e quindi non soffrirebbe la solitudine quando io e Neil siamo al lavoro? Questo naturalmente è un punto importante, perchè è logico che non vorrei prendere un cane per poi farlo soffrire!!

3) I prezzi. E' vero che l'affetto di un peloso non ha prezzo, però vorrei capire più o meno di che cifra si andrebbe a parlare volessimo prenderne uno. Lo so, lo so... ci sono molti cuccioli nei canili che aspettano di essere adottati... è vero, noi però abbiamo adottato Luna e diamo contributi all'Enpa locale... questa sarebbe una cosa un po' egoistica, una cosa per noi. Diciamo che, a parte il fatto che ho sempre sognato di poter dividere la vita con un cane ed in particolare con un bel barboncino nero, mi piace molto l'idea che è un cane che non perde pelo. Quelli di Luna me li trovo da tutte le parti!! Sono arrivata alla conclusione che tra i suoi antenati ci deve essere un gatto d'angora per via di tutto il pelo e sottopelo che perde. La spazzolo al mattino e alla sera è di nuovo da spazzolare

Quindi ritornando al discorso del costo... quanto mi dovrei aspettare? Vorrei avere tutte queste info per poterle utilizzare a mio vantaggio nel momento in cui devo lavorarmi il marito Magari non lo prenderemo subito... magari prima prenderemo un bipede... però un piccolo bipede potrebbe amare gli animali anche di più se fosse circondato sia da un gatto che da un cane, no?

Strike

Ele ti rispondo pensando al mio strike:
1) va matto per i gatti i gatti non per lui perchè è troppo irruente però se prendi un cucciolo e quindi ci cresce insieme non penso proprio checi siano problemi

2)idem come sopra penso che se ci cresce insieme lo riconosca come "fratellino" quindi non soffrirebbe,anche se con i barboni devi avere un pò più di pazienza perchè per loro restare a casa è una sofferenza e ci devi lavorare subito appena lo prendi.
Io con strike ho iniziato quasi subito,prima con 5minuti da solo,poi 10,poi 15....adesso sta solo anche 7ore se io sono a pisa ed è bravissimo,i vicini mi chiedono spesso se è a casa perchè non lo sentono mai.Il problema più grande è la sera e il week,se per caso lo lasciamo solo per cause di forza maggiore è un casino per fortuna sono casi rarissimi.

3)I prezzi dipendono anche dalla taglia,poi di questo so poco perchè io l'ho pagato 650€ perchè l'ultimo e aveva 3mesi ma sapevo che il nano costa minimo 800€.Aspettiamo sharon che forse lei ne sa qualcosina di più.

Per il ressto posso dirti che strike adora anche i bimbi,anzi quando ne vede uno lo punta e.....gli lava la faccia Va proprio matto per i bimbi,purchè non gli urlino nelle orecchie

Andromacha

Be' vista la cifra, devo partire come minimo due anni in anticipo con Neil Dai dai... che per il 2010 riuscirò ad avere un barboncino/a che tenga compagnia a Luna... anzi si terranno compagnia a vicenda.

Grazie Francy per la consulenza. Nel frattempo, vuol dire che mi autoinvito per spaccioccarmi tutto Strike bello!!

sharon

Il barbone è un cane intelligentissimo che apprende tutto e con estrema velocità, infatti, veniva usato come cane da circo, vive solo ed esclusivamente per il suo padrone con il quale lega ed entra in perfetta sintonia.
Non avrai problemi a farlo convivere con il tuo gatto, credo che il problema sia, invece, fare accettare il nuovo arrivato (barbone) al tuo gatto.
Considerando che ci sono diverse taglie: barbone toy, barbone nano, barbone medio e barbone gigante...i prezzi cambiano.
Solitamente i prezzi alti sono per il barbone toy e il barbone gigante.
Tu sei orientata per quale taglia? Il prezzo del barbone toy oscilla dai 1200 euro ai 3000 euro, e questo dipende da tanti fattori, anche dal fatto che un barbone toy partorisce un solo cucciolo e per miracolo forse due e poi se i cucccioli sono figli di campioni, se hanno una genealogia di toy, se sono esenti dalle patologie tipiche della razza ecc ecc.
Il barbone nano e il medio: i prezzi sono più bassi e oscillano da 700 euro a 900 euro.
Il barbone gigante credo costi anche tanto, tra l'altro in Italia sono pochi gli allevatori per questa taglia.
I barboni sono molto attivi, giocarelloni, amano correre sempre e non sono cani che amano stare a casa soli, a differenza di altri cani, anche se si abituano a stare soli, soffrono tanto, quindi devi pure considerare questo e semmai scegliere un'altra razza.
La razza del Maltese per esempio pur avendo tante cose in comune con il barbone, è più amante della casa e non ama sempre correre ed è meno giocarellone.







Andromacha

Quote:

22-04-2008 alle ore 09:33, sharon wrote:
Il barbone è un cane intelligentissimo che apprende tutto e con estrema velocità, infatti, veniva usato come cane da circo, vive solo ed esclusivamente per il suo padrone con il quale lega ed entra in perfetta sintonia.
Non avrai problemi a farlo convivere con il tuo gatto, credo che il problema sia, invece, fare accettare il nuovo arrivato (barbone) al tuo gatto.
Considerando che ci sono diverse taglie: barbone toy, barbone nano, barbone medio e barbone gigante...i prezzi cambiano.
Solitamente i prezzi alti sono per il barbone toy e il barbone gigante.
Tu sei orientata per quale taglia? Il prezzo del barbone toy oscilla dai 1200 euro ai 3000 euro, e questo dipende da tanti fattori, anche dal fatto che un barbone toy partorisce un solo cucciolo e per miracolo forse due e poi se i cucccioli sono figli di campioni, se hanno una genealogia di toy, se sono esenti dalle patologie tipiche della razza ecc ecc.
Il barbone nano e il medio: i prezzi sono più bassi e oscillano da 700 euro a 900 euro.
Il barbone gigante credo costi anche tanto, tra l'altro in Italia sono pochi gli allevatori per questa taglia.
I barboni sono molto attivi, giocarelloni, amano correre sempre e non sono cani che amano stare a casa soli, a differenza di altri cani, anche se si abituano a stare soli, soffrono tanto, quindi devi pure considerare questo e semmai scegliere un'altra razza.
La razza del Maltese per esempio pur avendo tante cose in comune con il barbone, è più amante della casa e non ama sempre correre ed è meno giocarellone.





Grazie mille Sharon, sei sempre preziosissima (anche tu Francy naturalmente, ma ti avevo già ringraziata prima )
Io ero orientata verso il nano o il medio... il toy è veramente un po' piccolo.. e per quanto mi piaccia, so già che mio marito... be' a lui i cani troppo piccoli non piacciono... sarà che io sono una nana (1.62) e mi ci trovo invece bene e lui è ben più alto (1.79) e gli sembrano anche più piccoli... mah

Comunque ieri sera ne abbiam parlato e... sembra che si sia convinto. D'altro canto gli ho spiegato che avevo sempre voluto un bel barboncino nero (avevo anche rotto le balle ai miei, ma mio papà non vuole animali in casa, perchè ritiene che loro debbano stare fuori all'aperto... quando abbiam preso Luna è rimasto arrabbiato con noi più di 10 giorni mentre adesso... dovreste vederlo come ci gioca).

Come dicevo prima... con Neil abbiamo concordato di "prendere" prima un bipede e subito dopo un barboncino, così crescono insieme ed io sarò in maternità ed avrò tutto il tempo necessario da dedicare ad entrambi. A me sembra una buona soluzione, voi che ne pensate? Ah e naturalmente se ne parlerà almeno tra un anno... devo ancora finire gli studi prima e last but not the least Neil deve trovare un lavoro SICURO.

PS. poi credo che il fatto di lavorare con mio papà mi permetta comunque di portarmi il cane al lavoro con me... quindi non dovrebbe patire troppo se sono con lui, no? Io posso lavorare e sbaciucchiarmi il cane o giocare con lui lo stesso... sono multitasking!!

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Andromacha il 22-04-2008 10:39 ]

sharon

Sì il toy è molto piccolo, arriva a pesare non più di 3 chili, pensa la mia Sharon pesava 2 chili e 300 grammi, ma piccolo non significa fragile anche i toy sono dei cani robusti, ci vuole solo un po' di accortezza per i primi 6 mesi, quindi nella fase di crescita, per le ossa perchè in quel periodo sono davvero molto fragili, ma credo che questo vale anche per il nano.
Ad ogni modo il nano è perfetto, visto che a tuo marito piacciono i cani più grandi...poi se andrai a lavorare con tuo padre, va benissimo, perchè puoi portare il cane con te.
Io a Sharon la portavo sempre con me al negozio...e non disturbava..vedrai quando prenderai il barboncino rimarrai incantata, davvero sono cani che apprendono con una velocità pazzesca.
Comunque poi semmai ti indico alcuni allevamenti.


Andromacha

Quote:

22-04-2008 alle ore 19:50, sharon wrote:
Sì il toy è molto piccolo, arriva a pesare non più di 3 chili, pensa la mia Sharon pesava 2 chili e 300 grammi, ma piccolo non significa fragile anche i toy sono dei cani robusti, ci vuole solo un po' di accortezza per i primi 6 mesi, quindi nella fase di crescita, per le ossa perchè in quel periodo sono davvero molto fragili, ma credo che questo vale anche per il nano.
Ad ogni modo il nano è perfetto, visto che a tuo marito piacciono i cani più grandi...poi se andrai a lavorare con tuo padre, va benissimo, perchè puoi portare il cane con te.
Io a Sharon la portavo sempre con me al negozio...e non disturbava..vedrai quando prenderai il barboncino rimarrai incantata, davvero sono cani che apprendono con una velocità pazzesca.
Comunque poi semmai ti indico alcuni allevamenti.




Grazie mille cara! Certo poi vorrò tutte le indicazioni da un'esperta per sapere dov'è il posto migliore dove andarlo a prendere, il periodo etc... anche perchè sarà il nostro primo cane e... be' io sono più esperta di gatti... i cani manco so quando fanno i cuccioli. Heh avrò molti argomenti postati qui, già lo sento Spero di riuscire a convincere presto la mia dolce metà... chissà magari riesco anche ad anticipare... prima cane poi bipede

A questo proposito stavo pensando... ma le cucciolate ci sono già (o ancora) per il periodo di marzo? Magari per marzo 2009... specialmente per il 23 (che è il mio compleanno) riesco a fargli fare l'investimento O magari per il 20 luglio del 2009. Quest'anno lo escludo perchè staremo via un mese ad agosto per andare negli States e sarebbe da idioti e da cattivi futuri genitori prendere un piccoletto giusto poi per doverlo lasciare ai miei neanche un mese dopo.

Oddio sono così eccitata all idea però. Ormai me lo sogno di notte ragazze. Non vedo l'ora. Il problema è che adesso non appena vedo le foto di Strike o Sharon mi commuovo Postatene ancora vi prego!! Io li adoro... E Strikuzzo con quelle zampettone a paraspiffero... E poi quando penso a Sharon, e Paola spero non ti faccia soffrire quello che dico, nella mia mente ho l'immagine di lei che sorride... Sai quella che c'è nella galleria immagini... è bellissima. Anche se non l'ho purtroppo mai conosciuta so che era una cagnetta più che fantastica.

E a questo proposito... chissà se il cucciolo non lo prendi subito... magari per marzo 2009 lo prendiamo insieme nello stesso posto e saran due fratellini... chissà

sharon

Ciao Andromacha , Sharon in effetti era un cane gioioso e sempre allegro...hai visto bene nella foto lei davvero sorride, era contentissima quel giorno..ma credo sia stata super felice con me in tutti i suoi anni di vita.

Intanto io ti consiglio di decidere il colore, la taglia..ma credo sia già deciso, un barbone nano nero?
Non pensare di cercarlo solo un mese prima..perchè appunto devi considerare quando nascono le cucciolate, se poi è un maschio che vuoi, lo consegnano a 3 mesi perchè devono accertarsi che i testicoli siano scesi nello scroto...quindi io ti consiglierei sin da ora a provare a contattare gli allevatori per sapere quando avranno le cucciolate, così ti puoi organizzare.
Pensa io ancora dopo 8 mesi, non ho ancora preso il piccolo toy , ma io cerco un colore particolare, il red e poi il toy è quasi introvabile...per il nano sarà più facile.
Appena ho un po' di tempo ti posto altre foto della piccola Sharon.


Andromacha

Quote:

23-04-2008 alle ore 14:18, sharon wrote:
Ciao Andromacha , Sharon in effetti era un cane gioioso e sempre allegro...hai visto bene nella foto lei davvero sorride, era contentissima quel giorno..ma credo sia stata super felice con me in tutti i suoi anni di vita.

Intanto io ti consiglio di decidere il colore, la taglia..ma credo sia già deciso, un barbone nano nero?
Non pensare di cercarlo solo un mese prima..perchè appunto devi considerare quando nascono le cucciolate, se poi è un maschio che vuoi, lo consegnano a 3 mesi perchè devono accertarsi che i testicoli siano scesi nello scroto...quindi io ti consiglierei sin da ora a provare a contattare gli allevatori per sapere quando avranno le cucciolate, così ti puoi organizzare.
Pensa io ancora dopo 8 mesi, non ho ancora preso il piccolo toy , ma io cerco un colore particolare, il red e poi il toy è quasi introvabile...per il nano sarà più facile.
Appena ho un po' di tempo ti posto altre foto della piccola Sharon.




Grazie grazie grazie!!
Sai nella mia fantasia... il barboncino era nero... però più vedo le foto di Sharon e Strike, più vedo le foto di quelli color red e albicocca... oddio non so decidermi!! Sono tutti così belli!! Credo che alla fine sceglieremo in due, visto che anche Neil deve avere qualche voce in capitolo.

Poi certo dovrei capire se prendere un maschio o una femmina... non essendo assolutamente esperta di cani, non so se ci siano differenze sostanziali per quanto riguarda il carattere. Il gatto è femmina, ma quella è stata una scelta ponderata per il fatto che avevo sempre avuto maschi e volevo cambiare ed inoltre preferivo una femmina da tenere in appartamento per paura di avere poi un maschio che, seppur castrato, mi marcasse il territorio a destra e a manca anche in casa.

Per quanto riguarda il cane non ho assolutamente idea. Visto che sicuramente se ne parla almeno tra un anno, credo che avremo tempo di chiarirci le idee, anche grazie a tutte le vostre preziose indicazioni. Poi sai, se non lo prendiamo subito l'anno prossimo, sarà l'anno dopo... non ci siamo dati una scadenza. Diciamo che non abbiamo come dire la fretta di doverlo prendere entro una certa data e quindi se anche dovessimo perderci una cucciolata, ci sarà sempre quella dopo

Strike

Ele barbone nano maschio o femmina?
Sono contenta un altro barboncino nel forum che arriverà presto
Ma a proposito ho letto che non gli piacciono i cani piccoli a Neil,sei sicura sul nano?perchè c'è pure il medio
Strike è praticamente medio,medio piccolo insomma è 41cm al garrese però è solo 8kg,anzi ora è a 9kgil cicciozzo!L'è ingrassato
Io se posso ti consiglio di girare tanto e non fermarti ai siti internet degli allevatori,vai di persona a vedere per evitare truffe(che a me sono capitate per inesperienza)e se non ti interessa il pedigree guarda se in canile ci stanno dei cuccioli,tanto anche senza pedigree sono comunque barboncini(strike il pedigree alla fine non ce l'ha).


Ops non avevo letto il tuo ultimo mess

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Strike il 23-04-2008 14:58 ]

Andromacha

Quote:

23-04-2008 alle ore 14:57, Strike wrote:
Ele barbone nano maschio o femmina?
Sono contenta un altro barboncino nel forum che arriverà presto
Ma a proposito ho letto che non gli piacciono i cani piccoli a Neil,sei sicura sul nano?perchè c'è pure il medio
Strike è praticamente medio,medio piccolo insomma è 41cm al garrese però è solo 8kg,anzi ora è a 9kgil cicciozzo!L'è ingrassato
Io se posso ti consiglio di girare tanto e non fermarti ai siti internet degli allevatori,vai di persona a vedere per evitare truffe(che a me sono capitate per inesperienza)e se non ti interessa il pedigree guarda se in canile ci stanno dei cuccioli,tanto anche senza pedigree sono comunque barboncini(strike il pedigree alla fine non ce l'ha).


Ops non avevo letto il tuo ultimo mess

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Strike il 23-04-2008 14:58 ]



Dunque, Francy, diciamo che a Neil i cani e i gatti piacciono tutti... anzi ultimamente si è pure un po' arrabbiato e quando tiro fuori la storia del barboncino va vicino a Luna e inizia a dirle "non ti preoccupare piccola, la mamma ti vuol bene, non vuole sostituirti!". Lo fa più che altro per farmi ridere... non so cosa mi è preso, ma sento che lo voglio proprio questo barboncino.
A Neil più che altro non piacciono i cagnetti mini come i chihuahua... forse anche perchè sono un tantino rumorosi e credo che un po' gli facciano anche senso visto che non hanno tutto il pelo dei barboncini. A dir la verità, e spero di non offendere nessuno, i chihuahua non piacciono tanto nemmeno a me. Il barboncino e lo york shire sono i miei preferiti, ma il barboncino più di tutti. Poi per carità, i cani di taglia media... cavolo quelli sarebbero pure tutti miei se potessi, ma in appartamento mi sembrerebbe comunque di far loro un torto. Invece i piccoletti... penso che ci starebbero proprio bene!

Forse anche il medio potrebbe andare... dovrei vedere un esemplare medio e un esemplare nano per sapermi orientare. Il toy purtroppo lo devo escludere a priori... ma forse col caratterino che ha Luna è anche meglio così.. meglio avere un cane che è più grosso del mio gatto. Adesso vi metterete a ridere ma... è importante che non pesi troppo, perchè caratteristica vitale è il fatto che io riesca a prendermelo in braccio senza rimetterci la schiena. Anche lì... fino a 10 chili credo di arrivare, quindi anche il medio lo considero come alternativa.

Per quanto riguarda il presto... be' non so ancora quando lo prenderemo. Ormai mi sento di escludere il SE lo prenderemo, perchè abbiamo deciso che è sì. Bisogna solo vedere quando... La mia famiglia ideale sarebbe di 4 bipedi e 2 pelosi... bisogna solo vedere se riesco a convincere Neil a prendere il peloso mancante prima dei due bipedi (anche perchè adesso come adesso... un bipede... non credo di essere ancora sufficientemente tranquilla... almeno finchè non finisco di studiare e Neil non ha un lavoro sicuro).

Io comunque non vedo l'ora... credo che prima o poi farò tutto di nascosto e un weekend convincerò Neil ad andare a fare una scampagnata o qualcosa di simile ed invece... gli tenderò la trappola!!! Sì è un po' una bastardata lo so... però credo che se lo metto di fronte al fatto compiuto (nel senso di portarlo in qualche allevamento), be' dovrà in qualche modo cedere. Poi sono brava a convincerlo per quanto riguarda i soldi: "amore, ti ricordi quelle Nike che mi piacevano tanto? Ecco, non le voglio più.. E quel paio di jeans nuovi? Non serve, tanto posso mettere una toppa ai vecchi... tutti quei dindi che risparmiamo... ecco visto? Ci salta fuori abbastanza per prenderci quel tatino lì, lo vedi? Sì è fantastico, vero? Guarda come ti guarda... ti ha già scelto.. Lo prendiamo? *occhioni stile supplica*" E si torna a casa col peloso. Ecco questa sarà la mia strategia... spero che funzioni... magari ci abbino anche una minigonna, un top più o meno scollato... e poi posso sempre usare altre argomentazioni convincenti

sharon

Quote:

23-04-2008 alle ore 14:51, Andromacha wrote:
Quote:

23-04-2008 alle ore 14:18, sharon wrote:
Ciao Andromacha , Sharon in effetti era un cane gioioso e sempre allegro...hai visto bene nella foto lei davvero sorride, era contentissima quel giorno..ma credo sia stata super felice con me in tutti i suoi anni di vita.

Intanto io ti consiglio di decidere il colore, la taglia..ma credo sia già deciso, un barbone nano nero?
Non pensare di cercarlo solo un mese prima..perchè appunto devi considerare quando nascono le cucciolate, se poi è un maschio che vuoi, lo consegnano a 3 mesi perchè devono accertarsi che i testicoli siano scesi nello scroto...quindi io ti consiglierei sin da ora a provare a contattare gli allevatori per sapere quando avranno le cucciolate, così ti puoi organizzare.
Pensa io ancora dopo 8 mesi, non ho ancora preso il piccolo toy , ma io cerco un colore particolare, il red e poi il toy è quasi introvabile...per il nano sarà più facile.
Appena ho un po' di tempo ti posto altre foto della piccola Sharon.




Grazie grazie grazie!!
Sai nella mia fantasia... il barboncino era nero... però più vedo le foto di Sharon e Strike, più vedo le foto di quelli color red e albicocca... oddio non so decidermi!! Sono tutti così belli!! Credo che alla fine sceglieremo in due, visto che anche Neil deve avere qualche voce in capitolo.

Poi certo dovrei capire se prendere un maschio o una femmina... non essendo assolutamente esperta di cani, non so se ci siano differenze sostanziali per quanto riguarda il carattere. Il gatto è femmina, ma quella è stata una scelta ponderata per il fatto che avevo sempre avuto maschi e volevo cambiare ed inoltre preferivo una femmina da tenere in appartamento per paura di avere poi un maschio che, seppur castrato, mi marcasse il territorio a destra e a manca anche in casa.

Per quanto riguarda il cane non ho assolutamente idea. Visto che sicuramente se ne parla almeno tra un anno, credo che avremo tempo di chiarirci le idee, anche grazie a tutte le vostre preziose indicazioni. Poi sai, se non lo prendiamo subito l'anno prossimo, sarà l'anno dopo... non ci siamo dati una scadenza. Diciamo che non abbiamo come dire la fretta di doverlo prendere entro una certa data e quindi se anche dovessimo perderci una cucciolata, ci sarà sempre quella dopo



Il barbone ha un carattere, come ti dicevo, eccezionale...sono giocosi, amano il loro padrone e captono al volo qualsiasi insegnamento ad ogni età...questo a prescindere se è un maschio o una femmina. La femmina dovrebbe essere più affettuosa perchè cerca sempre, 24 ore su 24, il contatto con il suo padrone, invece, il maschio è ugualmente affettuoso ma un pizzico più indipendente.
Il toy, comunque, fossi in te, io non lo escluderei perchè qualora tu decidessi per il maschio..visto la taglia piccola, puoi benissimo abituarlo a fare i bisogni sia fuori (quando uscite) sia a casa (sul giornale o traversine)...in caso di temporali o quando siete impossibilitati ad uscire...e poi c'è anche il vantaggio che essendo così piccolo, puoi portarlo con te ovunque e non è poco.
Io ti consiglio di prenderlo con il pedigree ovviamente...e comunque ormai tanti allevatori hanno l'obbligo di depositare il DNA dei cani riproduttori e questo fa sì che oggi diventa difficile, soprattutto per un allevatore serio, dare fregature.
Io amo tutti i colori del barbone...vorrei il bianco perchè è un colore che ho sempre amato e poi di solito i cani di questo colore sono molto tranquilli caratterialmente; vorrei il colore albicocca perchè è stupendo, ma sono un po' irrequieti; il red è quello che ho deciso di prendere e so già che sono molto molto agitati per via del colore del pelo..ma benvenga ; vorrei pure il nero perchè sono come i bianchi....e il grigio che è secondo me spettacolare come colore.
Ah dimenticavo..all'inizio di questo post, ci sono molte foto di Sharon, le hai viste? E anche di Strike.
Comunque ne avremo di tempo...io spero di prenderlo al più presto.


Andromacha

Sì le ho viste tutte le foto che avete postato. Anzi, ora ogni volta che vedo che mi rispondete in questo post, lo apro dalla prima... sono così tenere quelle foto. Me le guardo e riguardo ogni volta e ogni volta mi viene come dire un tuffo al cuore. Mi fanno venire ancora più voglia del peloso in questione. Resistere sarà dura, ma come ho detto voglio fare le cose in maniera giusta e prenderlo ora sarebbe veramente la cosa peggiore. Anche Luna... lei l'abbiamo presa al nostro ritorno dalle vacanze, perchè non ci sembrava giusto prendere un peloso e poi lasciarlo solo quasi subito anche se solo per pochi giorni.

In questo caso staremo via un mese e non vorrei certamente lasciare a mia mamma anche l'impegno del cane. D'altro canto portarmelo dietro... be' immagino che sarebbe troppo stressante. Povero, lo prendi e poi lo scarrozzi avanti e indietro fin da subito su un aereo... no, non esiste proprio. Lo prenderemo da persone responsabili quando avremo la certezza di potergli dedicare il tempo necessario. E purtroppo questo implica certamente dopo settembre. Poi vedremo quando.

Ma tra l'altro... ci sono dei periodi prefissati per le cucciolate? Oppure ormai per la serie del "non esiste più la mezza stagione" le cagnette hanno cuccioli tutto l'anno? Perchè magari ci scappa il regalo di Natale

sharon

Sì fai bene a prenderlo con calma, anche perchè è consigliabile informarsi bene su tutto quello che riguarda la razza.
Le cucciolate possono esserci anche ogni mese...questo dipende da quanti cani ha un allevatore..esempio l'allevamento dove dovrei prenderlo io, ha tanti barboni di tutti i colori (nani e toy) e quasi ogni mese ha una cucciolata....quindi poi sarà il destino a decidere..quando sarete pronti telefonate e male che va aspettate circa 4 mesi per portare il piccolo o piccola (2 mesi per il parto e 2 mesi minimo deve stare con la mamma) a casa


Andromacha

Quote:

23-04-2008 alle ore 18:06, sharon wrote:
Sì fai bene a prenderlo con calma, anche perchè è consigliabile informarsi bene su tutto quello che riguarda la razza.
Le cucciolate possono esserci anche ogni mese...questo dipende da quanti cani ha un allevatore..esempio l'allevamento dove dovrei prenderlo io, ha tanti barboni di tutti i colori (nani e toy) e quasi ogni mese ha una cucciolata....quindi poi sarà il destino a decidere..quando sarete pronti telefonate e male che va aspettate circa 4 mesi per portare il piccolo o piccola (2 mesi per il parto e 2 mesi minimo deve stare con la mamma) a casa




Oddio mi sa che sarà nero... Stavo guardando un po' di foto online... credo di essermi innamorata!! Nero è così bello... anche il red però devo ammettere. Non che il bianco sia brutto!! Oddio basta, devo smetterla!!

Spero solo di riuscire a resistere e a non fare le cose affrettate. Mamma!! L'unica cosa che dovrà essere un imperativo, sarà trovare un allevamento in cintura a Torino, così almeno se anche dovrò aspettare potrò andare a trovare il mio lui o la mia lei quando sarà.

Più avanti vi chiederò anche qualche dritta sugli allevamenti. Ora non voglio mettere troppa carne al fuoco, altrimenti mi sa che ci vado di stasera e prendo il primo barboncino di cui mi innamoro... non che ci sia niente di male... ma sarebbe veramente irresponsabile. DEVO TRATTENERMI!!

sharon

Inserisco queste foto, poi appena ho tempo ne inserisco altre..considera che il pelo del barbone, secondo me è stupendo (difficile però da curare) perchè in inverno lo fai allungare e metti i nastrini colorati e in estate lo tosi come vuoi.
La cura del pelo non è da sottovalutare, considera che per spazzolare Sharon ci mettevo un'ora e ogni due/tre giorni...altrimenti se si formano i nodi ci sono problemi di infezioni alla pelle e in questi casi il cane va tosato necessariamente anche in inverno. Più grande è il barbone, più tempo ci vuole per curare il suo pelo.

Visualizza immagine

Visualizza immagine

Visualizza immagine

Visualizza immagine

Visualizza immagine








sharon

Quote:

23-04-2008 alle ore 18:20, Andromacha wrote:
Quote:

23-04-2008 alle ore 18:06, sharon wrote:
Sì fai bene a prenderlo con calma, anche perchè è consigliabile informarsi bene su tutto quello che riguarda la razza.
Le cucciolate possono esserci anche ogni mese...questo dipende da quanti cani ha un allevatore..esempio l'allevamento dove dovrei prenderlo io, ha tanti barboni di tutti i colori (nani e toy) e quasi ogni mese ha una cucciolata....quindi poi sarà il destino a decidere..quando sarete pronti telefonate e male che va aspettate circa 4 mesi per portare il piccolo o piccola (2 mesi per il parto e 2 mesi minimo deve stare con la mamma) a casa




Oddio mi sa che sarà nero... Stavo guardando un po' di foto online... credo di essermi innamorata!! Nero è così bello... anche il red però devo ammettere. Non che il bianco sia brutto!! Oddio basta, devo smetterla!!

Spero solo di riuscire a resistere e a non fare le cose affrettate. Mamma!! L'unica cosa che dovrà essere un imperativo, sarà trovare un allevamento in cintura a Torino, così almeno se anche dovrò aspettare potrò andare a trovare il mio lui o la mia lei quando sarà.

Più avanti vi chiederò anche qualche dritta sugli allevamenti. Ora non voglio mettere troppa carne al fuoco, altrimenti mi sa che ci vado di stasera e prendo il primo barboncino di cui mi innamoro... non che ci sia niente di male... ma sarebbe veramente irresponsabile. DEVO TRATTENERMI!!



Stai calma e non farti prendere dall'entusiasmo ...a Torino c'è un allevamento amatoriale...e alleva anche neri.

Andromacha

Quote:

23-04-2008 alle ore 18:37, sharon wrote:
Quote:

23-04-2008 alle ore 18:20, Andromacha wrote:
Quote:

23-04-2008 alle ore 18:06, sharon wrote:
Sì fai bene a prenderlo con calma, anche perchè è consigliabile informarsi bene su tutto quello che riguarda la razza.
Le cucciolate possono esserci anche ogni mese...questo dipende da quanti cani ha un allevatore..esempio l'allevamento dove dovrei prenderlo io, ha tanti barboni di tutti i colori (nani e toy) e quasi ogni mese ha una cucciolata....quindi poi sarà il destino a decidere..quando sarete pronti telefonate e male che va aspettate circa 4 mesi per portare il piccolo o piccola (2 mesi per il parto e 2 mesi minimo deve stare con la mamma) a casa




Oddio mi sa che sarà nero... Stavo guardando un po' di foto online... credo di essermi innamorata!! Nero è così bello... anche il red però devo ammettere. Non che il bianco sia brutto!! Oddio basta, devo smetterla!!

Spero solo di riuscire a resistere e a non fare le cose affrettate. Mamma!! L'unica cosa che dovrà essere un imperativo, sarà trovare un allevamento in cintura a Torino, così almeno se anche dovrò aspettare potrò andare a trovare il mio lui o la mia lei quando sarà.

Più avanti vi chiederò anche qualche dritta sugli allevamenti. Ora non voglio mettere troppa carne al fuoco, altrimenti mi sa che ci vado di stasera e prendo il primo barboncino di cui mi innamoro... non che ci sia niente di male... ma sarebbe veramente irresponsabile. DEVO TRATTENERMI!!



Stai calma e non farti prendere dall'entusiasmo ...a Torino c'è un allevamento amatoriale...e alleva anche neri.



Questa è musica per le mie orecchie!! Adesso l'unica cosa che mi separa dal patatone, a parte il tempo, sono i nostri stipendi. Ho ottenuto da Neil la promessa di prenderlo non appena riusciamo ad avere un po' più di liquidità. Quindi spero proprio che cambi presto lavoro e che ne trovi uno che gli faccia ottenere uno stipendio un po' più alto. E poi patatone sarà tutto nostro.

Strike

Posso contraddirti sharon su quello che hai detto dell'affettuosità diversa tra femmina e maschio?
No perchè strike con me è superaffettuoso,altro che indipendenza se faccio un passo lo fa anche lui.
Poi non so se è perchè è strike o tutti i cani sono così,ma se mi vede piangere parte in4° a lavarmi la faccia e smette solo se mi sente più tranquilla.
Di norma si dice che la femmina è più affettuosa del maschio ma io credo ch dipenda proprio dal carattere e non dal sesso.
Domani sera farò nuove fotine così te le metto,poi martedì prox lo vedrai in versione tosata

Freedom

Quote:

23-04-2008 alle ore 22:34, Strike wrote:

Domani sera farò nuove fotine così te le metto,poi martedì prox lo vedrai in versione tosata



nooooooooooooo

Prossime risposte




Home page - Chi siamo - Contatti - Pubblicità