ancora diarrea


Pubblicato in: Gatto

Per partecipare a questa discussione clicca qui

nerinaCV

ragazzi, sto impazzendo, questa storia della diarrea sta andando avanti ormai da tre settimane... nerina si è abbastanza ripresa, mangia bene ed è re-ingrassata, ma la diarrea, seppur migliorata, ce l'hanno ancora tutte, anche se sono passata al cibo secco che lascio loro a disposizione tutto il giorno, in modo che non si abbuffino troppo mangiando solo due volte al giorno... e gli sto dando ancora il metronidazolo (c'era il sospetto di coccidiosi... ma qui non hanno il laboratorio per l'esame delle feci, quindi non si può sapere con certezza...) E l'altro ieri ho anche scoperto che almeno due hanno ancora (o di nuovo?) i vermi! LA cura con il mebendazolo (LENDUE che mi hanno portato dall'Italia perché qui era finito anche in fabbrica!) l'ho già fatta due settimane fa e altri prodotti non ne hanno (veramente il veterinario macellaio mi aveva detto di dargli lo strolgid, ma ho scoperto adesso che è solo per i cani!). Cosa posso/devo fare?!?! Un veterinario mi ha detto di continuare il metronidazolo per 10 giorni, l'latro cinque... Devo ripetere il LENDUE? Con che dosi (sono pastiglione masticabili da 240mg, che vanno bene anche peri cani. Grazie a tutti per i consigli!


mavet

Ciao sono marco e sono un veterinario, mi spieghi l'andazo della diarrea i trattamenti fatti le dosi e di farmaci...... ti aiuterò volentieri


nerinaCV

Ciao AMrco, grazie della disponibilità... Ormai sei già il quarto che consulto... e mi è venuto il dubbio di non dover fare più asoslutamente niente, ma siccome tra una setitimana parto, non vorreiche la cosa peggiorasse ulteriormente, visto che non ci sarò per curarle...
Allora, ho 5 gatte tutte sterilizzate. Fino a 3 settimane fa avevo anche 2 gattini piccoli trovati per strada in una busta di plastica,che adesso ho già dato via. Comunque è da loro che è partita la diarrea...All'inizio ho dato a tutti il mebendazolo, per i vermi, questo LENDUE da 240 mg, a piccoli pezzi. Poi Nerina, che ha sempre avuto problemi di intestino, fin da quando l'abbiamo raccolta, che stava morendo di dissenteria, è peggiorata, al punto che il veteinario locale (abito a Capo Verde) le ha fatto due iniezioni di Baytril (e lì ho scoperto il vostro forum, cercano info su questo farmaco), perché ormai non riuscivo più a darle niente poer bocca, neppure il clotrimoxazolo con cui l'avevo curata quando l'avevo portata a casa (a ottobre scorso). Dopo le iniezioni e un certo miglioramento, il vet. mi ha detto di continuare com mezza pastiglai di baytril dia 50 mg per sei giorni, e così ho fatto... nel frattempo ho anche cambiato dieta e ho sostituito la pasta con il pesce bollito (piatto standard che le mie gatte più vecchie mangiano da sempre senza prolemi...) con le crocchette secche (Frisky, perché sono le uniche che si trovano qui...) che lascio sempre a disposizione, così mangiano quando hanno fame... intanto ho visto che la diarrea continuava anche a tutte le altre, allora un altro mio amico vetrerinario mi ha consigliato il metronidazolo, che avevo già dato a tutte a febbraio quando c'era stata un'altra ondata di diarrea, molto mucosa e con una goccia di sangue, che aveva fatto pensare a un coccidiosi... allora ho ripreso con il metronidazolo, a questo punto a tutte, meno la gatta più vecchia, che sembrava stesse bene... qualche giorno fa ho scoperto che due avevano anocra o di nuovo i vermi... nel frattempo anche la gatta più vecchia ha una forte diarrea (ma per fortuna non la fa mai fuori dalal lettiera...), con goccia di sangue finale, quindi ho cominciato anche a lei il metronidazolo... nel frattempo, causa vermi, siccome qui non c'è altro, ho ricominciato il mebendazolo a tutte. Ah, dimentivcavo, ogni tanto, nei momenti pià meri ho dato a qualcuna (quella che ne perdeva di più di volta in volta) qualche mezza pastiglia di Imodium... e da mangiare ho sostituito, solo una volta al giorno, le patate alla pasta (le altre volte era bastato questo per elimianre la diarrea, senza passare alle crocchette...). In conclusione, adesso sto facendo a tutte metronidazolo e mebendazolo, ad alcune da 6 giorni e alla più grande da 2 giorni, alcune feci cominciano ad avere una forma, ma nella maggior parte dei casi sono semi-liquide, e tutte hanno l'ano molto infaimmato, gonfio e sporgente... Penso di averti detto tutto... Dimmi se hai bisogno altre info... grazie in anticipo e scusa gli errori ma sono molto di fretta! Silvia
PS: io cerco sempre veterinari volontari che abbiano voglia di venire a fare qualche sterilizzazione qui, in cambio di vitto e alloggio... se ti interessasse o interessasse a qualche tuo collega ti invio maggiori info

nerinaCV

Ho dimenticato le dosi dei farmaci: il metronidazolo sono pastiglie da 500mg, il mebendazolo da 240 e il cotrimoxazolo da 480 mg. Di tutte faccio dei pezzetti che sono più o meno un ottavo di compressa... e gliele do/davo 2 volte al giorno.
Ho anche una domanda su un cane, che ti posto sull'altro forum. Grazie! silvia


minnieminou

Ciao, nerina, intanto che aspetti il consiglio dei vet on line ti volevo salutare. Caspita che situazione, dev'essere molto difficile per te senza veterinari e farmaci decenti. Coraggio, non ti arrendere.
Leggendo i post mi viene da dirti una cosa, pasta patate non sono proprio indicati come cibo per gatti, soprattutto le patate sono tossiche (c'è anche una scheda di Cristina70 in home page a destra sull' alimentazione, con i cibi da evitare). Loro sono carnivori e dovrebbero mangiare prevalentemente carne o pesce, ho letto che lì ne avete tanto e che ne dai spesso, che fortuna. Cerca, se puoi, di evitare le patata che non fanno assolutamente bene. Ti pareva che se c'era una marca di crocche reperibili non era quello schifo di frisckies, è proprio ovunque, eh!
Probabilmente è un problema di infestazione da parassiti interni e che fatica senza poter fare le analisi delle feci, ma cercate di mettere a posto il più possiblile l'alimentazione, togliendo gradualmente i cibi che non vanno bene (patate, pasta,...) e dando solo quelli giusti (carne e pesce con poche verdurine cotte e un pochino di riso strabolliti e senza sale).
Se ora devi dare solo secco per un po', appena è possibile torna ad integrare con carne fresca ecc. che il frisckies è proprio robaccia.


mavet

Ciao Nerina , sia io che la mia collega saremmo disposti a venire a lavorare per una settimana da voi, se poi ci fai sapere come ..... la mail è ambvetschiara@libero.it.
Allora visto la diarrea cominciamo cosi.....
ESCLUDIAMO I PARASSITI INTESTINALI PER PRIMA COSA (se hai LENDUE usa quello 1 compressa per gatto da ripetere dopo 15 gg)
poi vedi di trovare APPERTEX cpr 5 compresse per gatto una sola volta non si ripete, non dare cibo per 24 ore solo acqua ai gatti o al gatto con diarrea persistente. Se sono gatti che vivono fuori è provabile che prendano costantemente parassiti intestinali.
Il cibo è un problema , i croccantini che avete li nn è che siano l'ideale, prova con delle carni bianche mischiate con patate in questa proporzione per gatti di 5 Kg fai 50 grammi di carne (pollo Maile pesce) +100 di patate
fammi sapere poi passiamo allo step due
Se vedi sangue nelle feci ok Metronidazolo 10mg/kg/tre volte al giorno se è cinsieme ad altre molecole fammi sapere.
Marcovet



mavet

RERRORISMO CHI HA DETTO CHE LE PATATE SONO TOSSICHE?????
NON DIVULGATE NOTIZIE FALSE E SENZA BASI SCIENTIFICHE

minnieminou

Nessun terrorismo, da quel che so le patate possono causare problemi intestinali perché sono poco digeribili, oltre al fatto che un gatto dovrebbe mangiare in gran parte proteine e pochi carboidrati e le patate e la pasta non sono certo i cibi più adatti


mavet

Le patate sono un cibo ottimo, per tua conoscenza vengono usate nelle "diete ad esclusione" sono un ottima fonte di carboidrati.
Il gatto pur essendo un carnivoro stretto ha col tempo modificato le sue abitudini alimentara, i carboidrati non fanno male se dati nei giusti rapporti.
Diamo delle informazioni corrette c'è un sacco di gente che legge!!!!
Marco Vet non per caso


Rognina

Marco potresti ipotizzare una spiegazione del perchè ci è stato detto che il gatto ha problemi nella digestione delle patate?
A me lo ha riferito molti anni fa una mia compagna di classe laureata in veterinaria. Come sai affermazioni anche contrarie possono essere entrambe vere in relazione ad un contesto diverso.

painaebirba

scusa mavet io so che le foglie ed i germogli di patata
possono essere tossiche per cani e gatti .....

mavet

Ti riporto un pò di bibliografia,se leggi gli articoli avrai la prova certa dell USO DELLA PATATA AI FINI TERAPEUTICI, non sono io a pensare che si possa dare bensì i sacri testi............:

Approccio diagnostico del prurito nel cane e nel gatto, WalthamInternational Focus 2006 1992

Foil C: Diagnostic approach to the pruritic cat,
The veterinary clinics of North America saunders Filadelfia Volume VIII 1988

White SD : Diagnosi differenziale del prurito del gatto
veterinary International 2:24 1993

e c'è tanto tanto altro materiale
Ciao Marco

mavet

ecco se parliamo di germogli è un altra cosa, quelli si che posson dare problemi, ma io ho parlato di patata in quanto alimento, chi alimenterebbe i propri animali con germogli di patata?

Rognina

Non ho mai pensato che fosse uan tua idea quella delle patate
Ma che dimostrazione sarebbe che serve a curare il prurito? Anche il chinino è servito a curare la febbre, ma è velenoso, se non eri ammalato mica lo prendevi. Non ce l'ho con te, solo sia per indole sia per formazione tendo a fare la ricercatrice.

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Rognina il 12-07-2007 14:14 ]

minnieminou

nessuno stà mettendo in dubbio che tu sia un veterinario, ma per mia esperienza basta cambiare vet che si possono sentire cose diverse, a volte anche opposte, come in questo caso e a noi comuni mortali tocca destreggiarci tra le diverse informazioni, tutto qui, non c'è bisogno di accendere i toni, non credi?

Rognina

Minniminou a me non pare che Marco abbia "acceso i toni", la comunicazione scritta spesso svia.

painaebirba

Sorry ... ho dimenticato il ? la mia voleva essere una domanda ..... lo so che nessun da germogli ai gatti....

mavet

La patata non cura il prurito........ sarebbe troppo lungo da spiegare, volevo solo far notare in modo scientifico , con bibliografie da tutti consultabili, come l' uso della patata come alimento , non è affatto controindicato, anzi è consigliato come sostitutivo di altre fonti di carboidrati.
Il mio lavoro mi porta ad essere molto critico , non parlo mai di mie esperienze, ma cito sempre studi apparsi su autorevoli riviste scientifiche.
Cordialità Marco


minnieminou

Quote:
Minniminou a me non pare che Marco abbia "acceso i toni", la comunicazione scritta spesso svia.



Probab. hai ragione tu, succede scrivendo.

Quote:
Il mio lavoro mi porta ad essere molto critico , non parlo mai di mie esperienze, ma cito sempre studi apparsi su autorevoli riviste scientifiche.


comportamento molto professionale e apprezzabile... ma allora 'sta patata si può dare o non si può dare?

Io non ci capisco più nulla

nerinaCV

Allora, marco, intanto grazie per la disponibilità a venire una settimana ad aiutarci! Questa è veramente una notiziona! Putroppo non potrà essere prima dell'autunno perché adesso andremo in Italia per l'estate, ma meglio così abbiamo tempo di prepararci...

Diarrea: non volevo causare la guerra delle patate... però vi dico che ho trovato questa info (patate OK contro diarrea) riferita ai cani, e anche loro sono carnivori... e comunque la prima volta che le ho usate hanno fatto effetto. In secondo luogo vi dico he secondo me queste crocchette gli fanno più male che bene... secondo me continuano a peggiorare invece che migliorare... Piuttosto gli darei solo pesce bollito...

Per quanto riguarda i farmaci, devo andare a riprendere il messaggio di marco perché adesso l'ho "perso" tra quelli delle patate.. ci risentiamo fra poco... Comunque io sono anche un po' agitata perché martedì parto e vorrei lasciarle in salute, altrimenti non so come me le curano...


nerinaCV

allora venendo ai farmaci, cosa significa 1 compressa di LEDUE per gatto? Sono compresse da 240 mg! grosse come la punta di un pollice... come gliela do? tutta in una volta? in quante volte? Il primo giro l'ho già fatto due settimane fa, quindi adesso farei già il secondo... e infatti gli sto dando 1/8 di pastiglia (da 240mg) due volte al giorno (ormai da 7 giorni...)

Appertex: qui non esiste, posso farlo portare, anche se arriverà quando io ormai non ci sarò già più... le 5 pastiglie per gatto come devo dargliele? una al giorno per 5 giorni? Qual è la specificità rispetto al mebendazolo?

OK per lasciarle a digiuno, ho sempre pensato che fosse una cosa da fare... A proposito di acqua, da quando mangiano le crocchette bevono in una maniera spropositata...

A proposito di disperazione, mi sono accorta adesso che due hanno ricominciato a perderla per strada... invece la grande, quella a cui ho cominciato a dare il metronidazolo solo due giorni fa, sembra che stia già meglio, l'ano è decongestionato...

grazie! Silvia


omero

secondo me questo post starebbe meglio in salute e benessere gatto. quando leggi il messaggio te lo faccio spostare

nerinaCV

sì, hai perfettamente ragione! L'ho scritto dopo quello sul trasloco in terrazza e non mi sono accorta che ero nel forum sbagliato... GIà che ci sono segnalo qui che ho anche attibvato dall'inizio lo status notifica, ma le notifiche non mi sono mai arrivate. Grazie!
SIlvia


mavet

Facciamo chiarezza:
LENDUE 1compressa ogno otto chili, quindi fai tu i conti, considera che un gatto in media pesa 4/5 chili, va somministarta per due giorni consecutivi, poi basta.
APPERTEX i coccidi li stronchi con questa 5 compresse in un unica somministarzione , per ogni gatto , una sola volta non devi ripeterlo

mami

scusate se dico la mia sulla patata:
Almo produce scatolette "Tonno e Patate".
Alla mia gatta Floppy piacevano le patate, all'epoca non c'era varietà di cibo confezionato come adesso, e se capitava io gliele davo, avevo trovato ricette con aggiunta di patate in libri per la cura del gatto.

Se le patate hanno i germogli, sono tossiche per tutti, umani e non e vanno buttate.

Questo quanto di mia conoscenza.





Home page - Chi siamo - Contatti - Pubblicità