il costo di una tac


Pubblicato in: Gatto

Per partecipare a questa discussione clicca qui

pimpa

la mia gatta sta parecchio male (ha crisi epilettiche) e non accenna a migliorare nonostante la terapia. io mi sto preparando al peggio, devo farlo. il fatto è che ancora non si è ben capito cosa le stia succedendo, se sia un'epilessia idiopatica o sintomatica.
siamo parecchio demoralizzati ma le stiamo provando tutte. vogliamo portarla da un neurologo. ci hanno già anticipato che probabilmente dovrà anche fare una tac. bene. sapete quanto costa una tac per un gatto?
da 450 a 560 euro. non lire, euro. un milione di lire del vecchio conio. ma non è un costo eccessivo?
io spenderei anche i miliardi per lei, se questo potesse farla vivere decentemente.. ma visti i prezzi mi pare di capire che il presupposto è augurarsi che il proprio animale stia sempre bene.. perchè altrimenti o sei ricco.. o ti attacchi. mi sembrano cifre fuori dal normale. se qualcuno qui ne sa qualcosa può confermarmi i prezzi o confermarmi che quelli che mi hanno dato sono prezzi di qualche neurologo ladro?
se prima ero triste e demoralizzata adesso sono anche arrabbiata.


Cristina70

Di dove sei?
Hai una facoltà di veterinaria nella tua regione?

dafo77

Hai ragione, sono cifre fuori dal normale, ma purtroppo è così, per noi uomini c'è il ticket e la mutua e quindi i costi sono ridottissimi, ma per gli animali no e quindi quando c'è il bisogno di questi esami specifici o ci si prepara a spendere oppure non si può far nulla...anche io personalmente spenderei i migliardi per i miei animaletti, però ti girano anche le scatole...

pimpa

si, 'fortunatamente' c'è veterinaria a bologna.
alla clinica universitaria vogliono comunque 450 euro per la tac. che a quanto pare è il costo minimo. a meno che non si dimostrino particolarmente interessati, per motivi di studio, al caso e allora forse.. non dico gratis.. ma a un prezzo più umano.
560 euro invece dal neurologo, dicono molto bravo, che opera in clinica privata. a me pare assurdo.

optiamo per la clinica veterinaria dell'università, dove farà la visita neurologica.. e poi vediamo cosa ci dicono.

grazie per l'ascolto.

dafo77

Ok pimpa, tienici aggiornati! In bocca al lupo!

AL62

A bologna sono bravi sia in clinica sia...meglio il vet privato che se penso che sia chi dico io è uno dei migliori in Ita...se vuoi fammi sapere chi è in privato...io lo conosco senz'altro ..già con una visita neurologica fatta con i sacri crismi si dovrebbe escludere fatti cerebrali...
con cosa viene curata? quanti anni ha

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: AL62 il 15-09-2005 18:57 ]


Logan24

Purtroppo sono prezzi normali.. La macchina per la TAC ha dei costi annuali di manutenzione ingentissimi..per cui davvero 450 euro è il minimo.
Sarebbe il caso di fare un'assicurazione sanitaria per l'animale.

pimpa

la gatta ha sei anni quasi sette.
aveva avuto episodi di crisi a dicembre scorso.. ma con una terapia antiepilettica a base di luminalette dopo pochi giorni si era ripresa ed è stata bene fino a due settimane fa. quindi per otto mesi niente crisi. il veterinario allora ci disse di provare a diradare la somministrazione e, se stava bene, di provare a smettere. due settimane fa, sono ricomparse le crisi.. ma stavolta la terapia sembra non aver effetto. probabilmente interrompere è stato un errore... anche se poi non sapendo bene cos'abbia magari non è detto. comunque, è inutile che ci penso adesso.
vi copio quel che mi ha appena scritto mio fratello di ritorno dalla clinica.

---------------------------------------------------------------
Siamo stati ad Ozzano Emilia alla clinica.
La situazione è questa. La dottoressa specialista ha raccolto tutti i dati, sentito tutta la storia, ha anche ripreso un paio di crisi che ha avuto lì (adesso ne ha di brevi, con bava ed emette un ringhio, come se dovesse difendersi da un pericolo). Poi la ha visitata. Anche lei ha diviso in due categorie le possibili cause, ma nel senso che potrebbe derivare o da problemi a livello di metabolismo / corpo / fegato / valori sangue, ecc...;
oppure dal cervello: tumori, infezioni e altri problemi. Molto probabile, secondo lei, una necrosi di un parte del tessuto cerebrale. Cioè, per un problema di afflusso sanguigno al cervello (dice che nei gatti è abbastanza frequente), a un certo punto, una zona è rimasta senza sangue, morendo e andando in necrosi. Questo punto diventerebbe un corpo estraneo nel cervello causando le crisi. Ma per sapere con certezza questa, o altre cause, bisognerbbe fare la famosa TAC da almeno 400 euro. L' ho stoppata subito dicendogli che non posso spendere quella cifra. E per verificare l' altro tipo di cause, bisognerebbe rifare tutti gli esami sangue (300 mila lire circa). Non mi ha offerto nessuna possibilità di TAC per studio o a prezzo più umano. Si vede che non può.
Ha trovato però la situazione molto critica: una crisi al mese era un cosa, ma una ogni 3 o 4 ore è troppo e rischia di morire in pochi giorni. Ha chiesto se potevamo lasciarla ricoverata là, almeno fino a domenica: la metteranno "a dormire un po'", la terranno in coma farmacologico e, dice lei, prova a vedere se le crisi diradano o smettono. Poi si potrebbe lavorare sul dosaggio del Luminalette (ha detto che la dose che prende è mostruosa per un gatto). Ha detto che se in questi giorni è stata più tranquilla e ha crisi più piccole è perchè è drogatissima, tra Valium e farmaco.... tra il "niente" e il "troppo" che non ci possiamo permettere, abbiamo optato per la "via di mezzo": il ricovero fino a domenica (25 euro al giorno, perchè gli lasciamo già tutti i farmaci noi, pagheremmo solo le flebo). Così, l' abbiamo lasciata là.
Lunedì mattina alle 9 vado per riportarla a casa e per a fare il punto della situazione con la dottoressa: mi dirà se c è stata una ripresa, se come terapia si possono avere effetti migliori e se ci sono speranze (mi ha fatto capire che dobbiamo tenerci pronti a tutto, purtroppo), cosa si potrebbe fare. Sà che la TAC è comunque fuori discussione. Ha parlato di un farmaco alternativo, ma per avere effetto ci vogliono 3 mesi almeno. A quel punto, valuteremo e prenderemo le nostre decisioni.... Mi ha lasciato il telefono per chiamare là e sentire come và e orari di visita, se si vuole andare a trovarla. Questo è tutto, per ora. Preghiamo, ognuno a modo suo, per la nostra piccolina. Ciao
--------------------------------------------------
io sono pronta, ma sono a pezzi.

Fly86

Hei Pimpa, allora come sta la tua gatta? Che hanno detto in clinica? Mi è dispiaciuto leggere tutta questa storia anche perchè io ho un mare di animali a casa e so cosa si prova sapere che il tuo scricciolo non sta bene(lo sanno tutti in questo forum veramente,ecco perchè ti stiamo tutti vicini). Figurati che ero nervosissima quando abbiamo fatto sterilizzare la nostra Pru(gattina di 2 anni)!!!! Tienici aggiornati.

pimpa

la micia doveva tornare oggi, ma è dovuta rimanere in clinica.
ieri ha morso una tirocinante e, anche se non ci sono rischi concreti, per legge devono tenerla in osservazione 10 giorni.
quindi rimane lì, a spese della clinica. per certi versi meglio perchè è più controllata la sua situazione, per altri peggio perchè speravamo di poterla portare a casa.
per starle vicino e darle l'affetto di cui ha bisogno ora, indipendentemente dalle sue condizioni. è una medicina anche quello.
per il resto la situazione rimane critica, ieri stava meglio ma oggi le crisi sono tornate.
io volevo farle fare gli esami del sangue, perchè spesso queste crisi convulsive possono esser date da infezioni o parassiti.
a dicembre li fece e non risultava nulla, ma è passato del tempo.
però la neurologa dice che al momento non è prioritario fare accertamenti di questo tipo.
dice che è prioritario che superi questo momento, se lo supera, poi avrà senso fare accertamenti del caso.
io sono stanca.. e non mi faccio illusioni, per non rimanerci male e soffrire più di quanto non stia già soffrendo.
mentirei se dicessi che non ho nemmeno una flebile speranza. quella c'è.
ma spero soprattutto che smetta di soffrire quanto prima, qualunque sia l'epilogo.
ancora grazie per l'ascolto e l'interessamento.

sprinky

Sei anni sono troppo pochi per andarsene, non smettere di sperare e fagli sentire il tuo amore. Io spero con te!!!!

Fly86

Coraggio vi siamo tutti vicini...

loretta58

ciao Pimpa, come sta il tuo gatto? Mi fai sapere qualcosa? Ti sono molto vicina, io ho perso in agosto la mia Maggie di 6 anni.. Un abbraccio

Fareler

Mi dispiace ma non é ancora tutto perduto se combatti al fianco della tua gatta!!

pimpa

la situazione rimane critica.
l'ultima speranza è che con la degenza in clinica le crisi si plachino. ora ne ha di meno, rispetto a quando è entrata in clinica. così avrebbe senso poi fare accertamenti. ci spero, anche se non voglio illudermi. ma non mollo. il dolore è tanto, emotivamente siamo esausti e vorremmo che tutto finisse presto. ma teniamo duro per lei. ora come ora è prioritario che superi questo momento. la tengono in uno stato di sonno per tentare di spezzare il loop delle crisi. spero che combatta. la penso costantemente, ieri sono andata a vederla. dormiva. spero mi senta.. spero senta quanto l'amiamo, quanto la pensiamo. se alla fine della degenza la situazione è ancora grave.. spero ci sia il tempo di portarla a casa almeno. poi la lasceremo andare. libera da una vita che ormai non è più vita. libera finalmente di stare bene.

grazie, davvero di cuore, per l'affetto e il sostegno morale.


sprinky

Ti abbraccio forte forte, è doloroso assistere impotenti e purtroppo è così che ci si sente anche quando in realtà si stanno smuovendo le montagne.

pimpa

grazie sprinky. a te, a tutti. è importante sentirvi vicini.

pimpa

ciao a tutti,
ritorno per dare buone notizie.

quando ormai non ci speravo più la gatta ha cominciato ad avere una lenta ripresa. le crisi epilettiche si sono pian piano diradate, fino a sparire.
giovedì è tornata a casa dalla clinica, finalmente. continueremo a darle l'antiepilettico e appena i valori si ristabilizzano dalla degenza in clinica (è stata bombardata da medicine) faremo analisi del sangue approfondite. il primario della clinica ritiene che la tac non sia necessaria (pensa te..) e che potrebbe esser stato piuttosto un problema vascolare a non farle metabolizzare la terapia antiepilettica. faremo accertamenti appena smaltisce le medicine e i valori sono più attendibili. non ha più crisi e questo, per come si erano messe le cose, è un miracolo. la mia piccola ha reagito.
ora ha una zampetta un po' martoriata dalla flebo di due settimane e zoppica un po'.. ma oggi già di meno. poi non fa la pipì da sola, anche se va nella cassetta e quindi suppongo l'istinto non l'abbia perso. forse la degenza e i farmaci hanno contribuito a questo blocco, speriamo momentaneo.. magari ha una cistite o infiammazione e non riesce perchè le fa male. finchè è così bisogna stimolarle manualmente la vescica per farla urinare. però oggi sembra sia riuscita a farne un po' da sola.
vediamo giorno dopo giorno come va. oggi tiro il fiato, e sono felice. dieci giorni fa la fine sembrava inevitabile.. e invece oggi la mia piccola è ancora con me e sembra stare meglio.



Sissy86

ciao pimpa, io leggo solo ora...sn contenta ke le cose stiano migliorando, speriamo continua così...io sn convinta ke la vicinanza al proprio animale soprattutto quando è malato l'aiuta tantissimo, loro secondo me percepiscono la sicurezza e la fiducia che gli può trasmettere una persona...

io voglio ke i miei gatti (ne ho 5) vivino fino ad almeno 15 anni!!! ora la madre ha 5 anni e i figli 4. ho il terrore che gli possa succedere qualcosa...
sono i miei piccoli compagni di vita, il pensiero ke un giorno dovrò vederli morire mi fa venire una stretta al cuore, spero almeno sia il giorno + lontano possibile!!!

mamma mia quanto costa una tac, hai ragione, è una cosa ke fa davvero infastidire, io ora sto cercando un bravo oftalmologo per il mio Za-Zà e già mi sto preparando a una bella spesa, anche se nn penso (spero) arrivi a quella cifra...secondo me lo stato dovrebbe intervenire anche per i nostri amici...sono esseri viventi ke riescono a darti quell'affetto incondizionato ke l'uomo spesso nn riesce a dare, perchè dovrebbero avere meno diritti...???

cmq io auguro di cuore una buona guarigione alla tua gattina, stalle sempre vicina e facci sapere quando sarà fuori pericolo!!! io incrocio le dita!!!
Ciao, dagli un bacino da parte mia...
Serena

pimpa

grazie Serena per l'incoraggiamento. le darò sicuramente un bacino per te. ho molti baci arretrati da darle..
ne approfitto per ridire grazie a tutti voi ancora una volta. è stato un mese terribile, e non sapete quanto sia stato importante sentire persone vicine.. anche se sconosciute.
vi terrò aggiornati.

per quanto riguarda i costi, Serena, si sono tanto alti.
dubito che lo stato possa intervenire. per gli animali non esiste la mutua, come per noi. sarebbe bello esistesse.. ma non so se verrà mai contemplata una simile idea. piuttosto credo che esistano delle assicurazioni sanitarie per gli animali, ma non so quanto costano e quanto ti preservino dai salassi economici in caso di bisogno.
per la tac, con questa mia esperienza, ho avuto modo di scoprire come mai costi così tanto. le apparecchiature costano moltissimo, molte migliaia di euro, e costa parecchio anche mantenerle. non tutti i veterinari le posseggono e quando ti prescrivono una tac in realtà la fanno fare a laboratori esterni.. per cui il prezzo viene imposto anche al veterinario. pare sia così e amen. prendere o lasciare.
auguriamoci solo di non aver mai bisogno e che i nostri animali stiano sempre bene.

ti auguro di poter avere accanto il più a lungo possibile i tuoi gattoni. ma non si sta meno male quando se ne vanno anche dopo tanti anni.
il mio Arturo ha vissuto 19 anni.. quindi tantissimo per un gatto. ma quando è mancato, dopo così tanti anni assieme, è stato come perdere un pezzo di me. da umani pieni di limiti, dobbiamo imparare ad accettarlo. è nella natura delle cose.
nel frattempo abbiamo la possibilità di ricevere e dare amore nella sua forma più pura e pulita.


Sissy86

si, so ke le apperacchiature per la tac sn parecchio costose e anche mantenerle costa tanto...dopotutto anche loro ci devono guadagnare qualcosa...speriamo ke nn ce ne sia mai bisogno per nessuno (anke se è impossibile proprio per nessuno...)

mi fa piacere ke il tuo Arturo sia vissuto così tanto, magari anche i miei! ci metterei una firma, pagherei qualsiasi somma, al limite mi faccio un mutuo... è bello quando vivono tanto, certo ti dispiace tantissimo, nn c'è dubbio, e soprattutto mancherà nn averlo più accanto, però almeno puoi pensare ke ha fatto una vita meravigliosa e lunghissima!! per lui nn poteva esserci di meglio...questa è già una bella soddisfazione...

intanto spero ke la situazione del mio gattino si risolvi, è dal 2003 ke sto in pena per lui, prima sembra guarito, poi no...è un tira e molla, a saperlo lo avrei cercato subito uno specialista, sapete io n sapevo ke ci fossero proprio degli specialisti anche per gli animali, e qui dove abito nn sono l'unica, anzi!! certo anke il mio vet poteva dirmi qualcosa!!! spero solo nn sia troppo tardi, se potevo fare qualcosa prima ke l'avrebbe potuto fare guarire mi sentirei terribilmente in colpa...!!!

cmq, speriamo bene, per il mio gatto, il tuo e per tutti gli altri micini e cagnetti ke ora nn stanno bene....!!!

angi82

oh, finalmente belle notizie!!in bocca al lupo...(ehm...non il gattoccio però..)!!!

pimpa

Quote:

02-10-2005 alle ore 14:05, Sissy86 wrote:

intanto spero ke la situazione del mio gattino si risolvi, è dal 2003 ke sto in pena per lui, prima sembra guarito, poi no...è un tira e molla, a saperlo lo avrei cercato subito uno specialista, sapete io n sapevo ke ci fossero proprio degli specialisti anche per gli animali, e qui dove abito nn sono l'unica, anzi!! certo anke il mio vet poteva dirmi qualcosa!!! spero solo nn sia troppo tardi, se potevo fare qualcosa prima ke l'avrebbe potuto fare guarire mi sentirei terribilmente in colpa...!!!


se accetti un consiglio, se hai dei dubbi su quel che ti dice il veterinario o non ti convince.. senti anche il parere di un altro veterinario. bisogna sempre sentire più campane, te lo dico per esperienza..
la mia veterinaria, per quanto disponibile, non era in grado di seguire per bene il caso della mia gatta. non aveva esperienza di epilessia felina, ma ce lo disse da subito. lei ha fatto quel che poteva, poi ho deciso di rivolgermi ad altri perchè il problema era particolare e ci voleva il parere specialistico. non avere timore che il tuo veterinario si offenda se decidi di sentirne anche un altro.. la salute del tuo gatto è più importante.
i veterinari sono esseri umani, e umanamente possono sbagliare, o non essere competenti al 100% su tutto.

incrocio anch'io le dita per tutti gli animali in difficoltà

Cristina70

Che bello leggere questa notizia!
Che gioia!
Sono contentissima, veramente tanto.
La tua micia ha dimostrato una grande forza e sicuramente nella clinica ha ricevuto ottime cure.
Ora sono io in ansia, la mia Milly ha una lesione neurologica, diagnosticata ieri, di cui si ignora causa e gravità.
Domani porto la mia gattina, che ha solo 3 anni, dal veterinario neurologo.
Incrocia le dita per me.
Alla tua piccola dai un baciotto anche da parte mia.

pimpa

sarà fatto.
vi penso e incrocio tutto.. per te, e per la piccola Milly!

tienici aggiornati.

Roby

La mia cagnolina ha dovuto fare una tac la settimana scorsa.Il veterinario ci ha mandati alla clinica universitaria e per la tac al cranio,una radiografia al torace e l'esame citologico abbiamo speso 200 euro.Però,poichè uno dei veterinari che le ha fatto l'anestesia ci conosce,non si è fatto pagare i 50 euro di anestesia.Tutto sommato mi sembrano prezzi più ragionevoli...in bocca al lupo!

Fly86

Pimpa, ho letto solo ora della fantastica notizia... Sono felice per te per la ripresa della tua gattina... Non immagino quanto sarai stata felice sapere che la terapia è andata a buon fine. Un bacione a te e alla tua piccola... So che c'è la fila per i baci ma non dimenticare di darle il mio, eh!

obertoemarghe

ciao a tutti mi hanno detto che devo fare una tac almio gatto ma a un costo inpossibile!!!!! sono davero cari ed io devo fare morire un gatto perche non ce altra possibilita!!!!!!!!!!




Home page - Chi siamo - Contatti - Pubblicità