home page
home page
cane_Salute e benessere
_Comportamento
_Cani di razza
gatto _Salute e benessere
_Comportamento

animali esotici _Animali esotici
e nostrani


omeopatia fitoterapia rimedi naturali _Medicina alternativa

_Varie
_Riservata

_Il Vet risponde _I diritti degli animali _Adozioni
_Mercatino
_I nostri Pets
_Attività cinofile
_Galleria fotografica
Il tuo profilo
Benvenuto, anonimo
Nickname
Password
(Registrati)
Servizi convenzionati al forum
Veterinari in Italia
Cliniche e ambulatori veterinari

Vacanze con il tuo cane
dove gli animali sono benvenuti

Centri cinofili / addestramento
Corsi di Formazione
scuole per cani (e umani:)

Pensioni per animali
alloggi per cani, gatti & Co.

Pet shop & Toilette
Alimenti, prodotti e centri estetici per cani e gatti

Servizi Utili
Servizi di vario genere dedicati agli animali

 
  »  Gatto  »  ...una cisti? - Discussione n° 2588 - (p)Link
   ...una cisti?

( 1 | 2 | 3 ) Avanti  >>> 
_Ricerca testo nei messaggi di un utente specifico
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 29 )
mandy La mia discussione preferita     Post Inserito 27-03-2006 alle ore 17:59   



Registrato dal: 27-03-2006
Da: Roma
Messaggi : 14

 0 

 OFF-Line
Salve a tutti,
sono una nuova arrivata, appena iscritta al forum.

Ho una domanda che vorrei porvi:
Ieri accarezzando la schiena di Simba, il mio gatto di 6 anni, ho notato un "bozzo" circa a metà schiena in prossimità della colonna vertebrale, che ha le dimensioni di una biglia con diametro all'incirca di 1,5 cm. E' sottopelle ed ha una consistenza solida, ma non troppo dura perchè riesco a premerla leggermente. Ho provato a guardare ma la pelle non sembra nè arrossata nè escoriata, ed il gatto non prova alcun fastidio visto che si lascia tastare senza protestare. Sembra più attaccata alla pelle che al muscolo, perchè se tiro la pelle della schiena riesco tenerla tra le dita "isolandola" del resto del corpo. Non so se mi capite, ma meglio di così non riesco a spiegarlo.
Il gatto vive in appartamento e non esce, quindi escludo che sia un parassita. E sicuramente si è formata al massimo da due giorni perchè se ce l'avesse da più tempo me ne sarei accorta.
Secondo voi è una cisti? E se si, sarà il caso di toglierla? Oppure cos'altro potrebbe essere? Vi è mai capitata una cosa del genere? Mi consigliate di farlo visitare?
Vorrei aspettare qualche giorno prima di portarlo dal veterinario per vedere se si riassorbe da sola, anche perchè il mio gatto ne è assolutamente terrorizzato ed ogni volta che lo porto ne rimane traumatizzato...
Grazie!



0 
 Profilo  Citazione  
Anonimo





Utente non più presente nel nostro database!
Ciao e benvenuta. Potrebbe, ripeto, potrebbe essere solo una ciste di grasso e potrebbe riassorbirsi come è accaduto ad uno dei miei gatti ma, come sempre, se hai un buon veterinario...portala a vedere. >Solo una tastatina non gli farà male. Facci sapere.


0 
 Citazione  
mandy La mia discussione preferita     Post Inserito 27-03-2006 alle ore 18:14   



Registrato dal: 27-03-2006
Da: Roma
Messaggi : 14

 0 

 OFF-Line
[QUOTE]
27-03-2006 alle ore 18:07, micetto wrote:
Ciao e benvenuta. Potrebbe, ripeto, potrebbe essere solo una ciste di grasso e potrebbe riassorbirsi come è accaduto ad uno dei miei gatti ma, come sempre, se hai un buon veterinario...portala a vedere. >Solo una tastatina non gli farà male. Facci sapere.
[/QUOTE]

Grazie per il benvenuto
Un pò mi rassicura il fatto che ti sia già successa una cosa del genere, quindi potrebbe non essere niente di che. Sicuramente lo porterò dal veterinario, ma come ho detto prima Simba ha sempre una pessima reazione quando ce lo porto, addirittura per la paura mi va in iperventilazione!
Quindi volevo aspettare qualche giorno per vedere se si riassorbiva, visto che gli è toccato andarci giusto 3 settimane fa per il richiamo annuale della vaccinazione, e per l'occasione ha lasciato al dottore per ricordo un bel graffio di quasi 10 cm sulla mano
Non è che ti ricordi più o meno quanto tempo ci ha messo ad andare via al tuo gatto?

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: mandy il 27-03-2006 18:15 ]


0 
 Profilo  Citazione  
Cristina70   Post Inserito 27-03-2006 alle ore 20:17   



Registrato dal: 14-08-2005
Da: Massa
Messaggi : 5215

 2 

 OFF-Line
Se si è formata in due giorni o cmq in poco tempo potrebbe anche essere una reazione ad una puntura di un insetto, ad esempio un'ape, è possibile?
Il fatto che sia attaccata alla pelle e non al tessuto sottostante o peggio alle vertebre rende più possibile un problema localizzato alla cute e sottocute per questo ho pensato all'insetto.
Dovrebbe da subito cominciare a riassorbirsi lentamente, ma se tra qualche giorno rimane invariata o peggio aumentata di volume devi andare dal veterinario.
Ciao e un benvenuto anche da me.


0 
 Profilo  Citazione  
mandy La mia discussione preferita     Post Inserito 28-03-2006 alle ore 16:49   



Registrato dal: 27-03-2006
Da: Roma
Messaggi : 14

 0 

 OFF-Line
...Si, forse potrebbe essere un insetto, anche se mi sembra un pò troppo grande per essere una reazione ad una puntura...Comunque seguirò il tuo consiglio, aspetterò qualche giorno e poi se non si riassorbe da sola lo porterò dal veterinario.
Grazie mille!



0 
 Profilo  Citazione  
dany69   Post Inserito 28-03-2006 alle ore 17:04   



Registrato dal: 19-09-2005
Da: Roma
Messaggi : 16135

 0 

 OFF-Line
Anch'io ti vorrei dare il benvenuto. E dirti che, comunque, una telefonatina al veterinario la potresti fare. Ok?!
P.S. Anch'io ho una micia (la tigrata dell'avatar) che dal vet diventa una vera e propria belva. Ti capisco. Ma è meglio non rimandare una visita in caso di dubbi.

CIAO!


0 
 Profilo  Citazione  
mandy La mia discussione preferita     Post Inserito 03-04-2006 alle ore 18:12   



Registrato dal: 27-03-2006
Da: Roma
Messaggi : 14

 0 

 OFF-Line
Sabato ho portato Simba dal veterinario e lui ha detto che bisogna fare un esame istologico per vedere di cosa si tratta, ma visto che deve comunque fargli l'anestesia allora ha deciso di operarlo e rimuoverlo, qualunque cosa sia, e poi farà l'esame istologico e vedremo che cos'è. Sto un pò in ansia, sia per l'anestesia che per l'esito dell'esame...speriamo bene...

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: mandy il 03-04-2006 18:13 ]


0 
 Profilo  Citazione  
Cristina70   Post Inserito 03-04-2006 alle ore 18:17   



Registrato dal: 14-08-2005
Da: Massa
Messaggi : 5215

 2 

 OFF-Line
Prima dell'intervento fai fare gli esami del sangue preoperatori.Tuteli Simba proprio in vista dell'anestesia.
E tienici informati di tutto.


0 
 Profilo  Citazione  
mandy La mia discussione preferita     Post Inserito 05-04-2006 alle ore 13:23   



Registrato dal: 27-03-2006
Da: Roma
Messaggi : 14

 0 

 OFF-Line
Ieri il veterinario ha operato Simba. A parte la stranita sia per lui che per me sia durante (ho assistito all'operazione ed è stata davvero dura vederlo in quello stato) che dopo (povero tesoro, non capiva cosa gli era capitato, non riusciva a muoversi ed era terrorizzato), l'operazione è riuscita ma il responso del vet è drammatico. Non si tratta di una semplice cisti ma di un tumore, nello specifico di un mastocitoma. Sono a pezzi, io e Simba viviamo in simbiosi da 7 anni e non mi vergogno a dire che per me è come un figlio. Mi prende a male solo a pensarci...
Adesso dobbiamo attendere il risultato dell'esame istologico per sapere se è benigno o maligno. Il vet è comunque dell'idea di aspettare prima di intervenire con qualunque trattamento, come la chemio, e vedere come va, perchè è sicuro di averlo asportato tutto e vista la celerità con cui siamo intervenuti (gli è comparso solo una settimana fa) lui si dichiara ottimista. Ha detto che solitamente si aspetta un'eventuale ricomparsa prima di fare la chemio. A qualcuno di voi è mai capitato qualcosa del genere? Qualche suggerimento?


0 
 Profilo  Citazione  
Cristina70   Post Inserito 05-04-2006 alle ore 13:58   



Registrato dal: 14-08-2005
Da: Massa
Messaggi : 5215

 2 

 OFF-Line
Mi dispiace, povero piccolo, ma l'importante è averlo tolto molto bene.Strano però che si sia formato sulla schiena, è una zona atipica, e anche il mastocitoma nel gatto è piuttosto raro, più frequente nel cane.
Comunque, appena avuto il responso dell'istologico, io mi rivolgerei ad un oncologo, meglio avere il parere di uno specialista.
Tienici aggiornati mi raccomando.
Una carezza a Simba.


0 
 Profilo  Citazione  
( 1 | 2 | 3 ) Avanti  >>> 
Termini, condizioni e copyright
Regolamento
Hai un attività legata al mondo dei pets e vuoi farla conoscere ai visitatori di ClinicaVeterinaria.org?
Aderisci al programma di affiliazione

Generazione pagina: 4.800 Secondi