home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani omeopatia fitoterapia rimedi naturali _Rimedi naturali
_Il Veterinario risponde _I diritti degli animali _Adozioni | _Mercatino _I nostri Pets | _Attività cinofile _Galleria fotografica_Varie | _Riservata
User:    Pass:    (Registrati)
  
  »  Cane  »  Itrafungol o Fulcin su cucciolo cane di 45 giorni? - Discussione n° 61164 - (p)Link
   Itrafungol o Fulcin su cucciolo cane di 45 giorni?
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 3 )
Markus
Registrato dal: 20-09-2010 Da: Milano | Messaggi : 3 0    Post Inserito 12-11-2010 alle ore 10:20   
 OFF-Line
Ciao a tutti,
questa settimana ho adottato un secondo cucciolo, un meticcio di 45 giorni proveniente dalla Sardegna (abito a Milano).
Quando vidi il cucciolo però presentava le chiazze tipiche della micosi, perciò lo portai subito da un veterinario presente nel luogo.

La sua diagnosi iniziale:

presunta "allergia alimentare" poichè dall'esame fatto con il vetrino non individuò alcun tipo di micete. Quindi: Tresaderm nelle chiazze e cambio regime alimentare.
Le chiazze senza pelo però aumentarono diametro e quantità, ricoprendo il 50% della superfice. Dopo due settimane era irriconoscibile e perciò lo portai nuovemente dallo stesso veterinario.

Questa volta usando la lampada di wood accertò la micosi, avvisandomi però che non poteva somministargli un antifugino orale perchè troppo piccolo (45 giorni).
Mi disse infine di aspettare che compiesse i due mesi per dargli l'Itrafungol

Nel frattempo torno a Milano con il cucciolo, ma la visione di quelle chiazze sempre più espanse mi spinse a portarlo da un altro veterinario, il quale mi disse:

1) Non può essere allergia alimentare perchè è troopo piccolo d'età.

2) Bisognerebbe fare una cultura per capire se sono funghi, ma alla stadio in cui si presenta ora è meglio inizare subito una cura senza aspettare la cultura. Un minimo di accertamento con lampada, pesato su bilancia (1,4 kg) e passò a prescrivergli il fulcin (125mg), 1/4 di compressa due volte al giorno + nizoral pomata da applicare topicamente.

L'ultimo veterinario mi disse che l'itraconazolo e indicato meglio per i gatti e che sui cani provoca maggiori effetti collaterali, considerato poi che il cane ha 45 giorni e pesa 1,4 kg.
Secondo lui è meglio il Fulcinl e quindi griseofulvina, anche se non proprio leggero come farmaco.

Leggendo i post quà sul forum però mi sembra di aver capito che l'itraconazolo si possa somministrare anche ai cani e che è anche uno dei più sicuri.

Potreste darmi cortesemente un parere in merito?....ho una paura tremenda che questi farmaci possano gravare a carico del fegato su un cucciolo così piccolo.

Grazie a tutti per un eventuale chiarimento

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Markus il 12-11-2010 10:23 ]


0 
 Profilo  Citazione  
bracchetto | MEDICO VETERINARIO
Registrato dal: 04-07-2007 Da: milano | Iscritto al CV Forum Club | Messaggi : 17962 100    Post Inserito 12-11-2010 alle ore 10:41   
 OFF-Line
il cane è molto piccolo, e tecnicamente non è bene usare antimicotici in un cucciolo di età inferiore ai 60 giorni. tuttavia, se le lesioni sono molto estese è indispensabile intervenire subito (le pomate non bastano). il vet avrà certamente fatto i suoi conti di rapporto rischio-beneficio.
ah, lascia stare il tresaderm, il cortisone in esso contenuto può peggiorare la situazione.


0 
 Profilo  Citazione  
Markus
Registrato dal: 20-09-2010 Da: Milano | Messaggi : 3 0    Post Inserito 12-11-2010 alle ore 11:05   
 OFF-Line
Grazie bracchetto per la risposta. Il fatto è che ora mi ritrovo con due prescrizioni di Itrafungol e Fulcin....vorrei avere semplicemnete un chiarimento sui due antimicotici in relazione all'età del cucciolo, e se la questione "itraconazolo meglio per i gatti" è un'affermazione corretta.

Capisco che lei voglia astenersi nell'esprimere la sua opinione sulla migliore terapia tramite un post, anche per questione di responsabilità.
Chiedo solamente chiarezza sui due antimicotici, e se ci sono stati altri casi simili al mio, ovvero un cucciolo così piccolo con micosi.

Vorrei affrontare questa cosa con molta prudenza e capire quale sia l'approccio più sicuro.
Potrebbeaiutarmi in tal senso?

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Markus il 12-11-2010 11:05 ]


0 
 Profilo  Citazione  
bracchetto | MEDICO VETERINARIO
Registrato dal: 04-07-2007 Da: milano | Iscritto al CV Forum Club | Messaggi : 17962 100    Post Inserito 12-11-2010 alle ore 11:44   
 OFF-Line
mi dispiace markus, ma proprio non posso aiutarti: la terapia è frutto di una valutazione medica che io ovviamente non posso fare.
entrambi i farmaci in un cucciolo devono essere somministrati sotto controllo medico, anche se normalmente sono ben tollerati, pertanto... scegli un veterinario che segua il cagnolino e attieniti alla sua prescrizione!


0 
 Profilo  Citazione  
Chi siamo - Contatti - Area amministrazione - Regolamento
ClinicaVeterinaria.org utilizza cookies come previsto dai termini, condizioni di utilizzo


Generazione pagina: 0.944 Secondi