home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie | _Riservata
User:    Pass:    (Registrati)
  
  »  Gatto  »  La mia Sasha mi lascerà...come poterla aiutare? E' sul ponte... - Discussione n° 99980 - (p)Link

   La mia Sasha mi lascerà...come poterla aiutare? E' sul ponte...

( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 19 )
Miyu12
Registrato dal: 31-01-2018 | Messaggi : 112 5    Post Inserito 07-06-2018 alle ore 23:12   
 OFF-Line
Salve a tutti.
Forse qualcuno si ricorda della mia micia affetta da insufficienza renale cronica.
Beh, non è servito quello a ucciderla, la scorsa settimana ha avuto degli episodi di tosse, l'assistente del veterinario le ha sentito i polmoni Venerdì e disse che era pulita, mi ipotizzò una allergia. La tosse non passava, Martedì il veterinario la ha vista, ha fatto rx e eco cardio, diagnosi "pericardite con essudato e edema polmonare importante"
I polmoni poi erano pieni di macchioline bianche.
Ha provato a fare un attacco con cortisone e diuretico, ma oggi dopo un breve miglioramento sta peggio di prima.
Ha detto che ha visto una cosa del genere solo un'altra volta nella sua vita e secondo la sua esperienza è un carcinoma al polmone, molto ma molto aggressivo.
Mi ha fatto una prognosi di massimo 48 ore.
Sasha intanto è letargica, respira a fatica e quando miagola sembra quasi senza voce...
Domani chiamerò il medico per aiutarla a non soffrire più ma nel frattempo cosa posso fare io?
Le ho provato a dare tantissimi cibi diversi, si alza e miagola per vedere il piatto ma poi annusa e non lo mangia.
Sta sotto il mio letto accasciata ed esce solo per bere.
Cosa posso fare per farla mangiare un po? Avete qualche idea di cibo che possa andare?
Non voglio che stia peggio di come sta, e già sta male...
Io nel frattempo sono distrutta, la diagnosi mi è arrivata si botto e non riesco a concepire che la mia piccola mi possa lasciare...

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Miyu12 il 14-06-2018 21:38 ]


0 
 Profilo  Citazione  
titti22
Registrato dal: 08-07-2013 | Iscritto al CV Forum Club | Messaggi : 1165 63    Post Inserito 08-06-2018 alle ore 12:34   
 OFF-Line
Mi dispiace. se sta sotto al letto e respira male non costringerla a mangiare, io l'avevo fatto con un mio gatto e mi sono riproposta di farlo mai più,

può servire se un gatto ha opportunità di migliorare, ma da quanto dici non è il tuo caaso lasciala tranquilla al massimo prova ad allungarle il dito bagnato di cibo che le piace, vedi se lecca, è perchè nel piattino ha fatica.

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: titti22 il 08-06-2018 12:39 ]


0 
 Profilo  Citazione  
lillina | CV STAFF
Registrato dal: 15-04-2006 | Iscritto al CV Forum Club | Messaggi : 51840 1509    Post Inserito 08-06-2018 alle ore 19:34   
 OFF-Line
e in caso di eutanasia ,pretendi che prima facciano l'anestesia mi raccomando


0 
 Profilo  Citazione  
Miyu12
Registrato dal: 31-01-2018 | Messaggi : 112 5    Post Inserito 08-06-2018 alle ore 20:35   
 OFF-Line
Il dottore mi ha dato una prognosi di 48 ore ma stamattina me la sono trovata sul letto che faceva le fusa.
Ovviamente non è che sia guarita, è piena di liquido ma cammina per casa, miagola moltissimo e io stamattina non ce l'ho fatta a chiamare il medico.
Sì sta sotto il mio letto anche, ma se mette ovunque, il problema è che non mangia. Quando porto qualcosa da mangiare arriva lì vicino miagolando ma poi qualsiasi cosa le porga, la annusa, al massimo le da una leccatina e poi basta.
Il dottore mi ha detto che la situazione può precipitare da un momento all'altro, ma finché la vedo così non mi sento di mettere fine alla sua vita, io non sono per l'accanimento terapeutico, ma neanche per una eutanasia se la vedo reattiva. Ieri sera era davvero moribonda dopo la visita dal medico, oggi che è rimasta a casa è più tranquilla. Non so però come poterla aiutare a mangiare. Le ho dato di tutto, persino il prosciutto ma non lo vuole, ha fame, miagola e mi viene incontro ogni volta che porto qualcosa ma non mangia nulla.
Avete idee su qualcosa che possa darle? Se è questione di ore o al massimo di giorni non le continuerò a dare il renal. Secondo voi del latte può andare bene o peggioro la situazione? Vedo che predilige robe molto liquide, se allungo del tonno con l'acqua lecca molto volentieri...
Mi piange il cuore a pensare di perderla ma non voglio farle fare la puntura se la vedo che non soffre. (ovviamente sì pretenderò in caso un anestetico prima)
Vi prego datemi idee di cibo stra appetitoso, io le sto provando tutte ma ho pochissimi riscontri.


0 
 Profilo  Citazione  
lillina | CV STAFF
Registrato dal: 15-04-2006 | Iscritto al CV Forum Club | Messaggi : 51840 1509    Post Inserito 08-06-2018 alle ore 20:45   
 OFF-Line
NON un anestetico, l'anestesia generale

ma per come la descrivi non mi pare il caso x ora

dalle il latte ,che male fa ?
ma non sforzarla ,se non mangia, ha nausea






0 
 Profilo  Citazione  
titti22
Registrato dal: 08-07-2013 | Iscritto al CV Forum Club | Messaggi : 1165 63    Post Inserito 08-06-2018 alle ore 23:01   
 OFF-Line
sta ancora facendo terapie x il liquido vero??
o eventuali antidirorifici.
la penso come te fin che è così reattiva no eutanasia. i gatti hanno tante risorse.

hai provato a far vedere le radiografie acc, ad altro vet. senza spostare e stressare il gatto.
https://it.virbac.com/nutrizione-energetica-cani-gatti-Nutri-plus-Gel

https://it.virbac.com/home/cani-e-gatti/chirurgia/main/post-operatorio/nutribound.html

questi due prodotti servrono a gatti che non mangiano. sono sostitutivi del oasto, il nutribound so che è molto appetibile .
'
hai anche provato omogeneizzato ''diluito???
senza sale cipolla succo di limone. il Mio è molto morbido


0 
 Profilo  Citazione  
Miyu12
Registrato dal: 31-01-2018 | Messaggi : 112 5    Post Inserito 08-06-2018 alle ore 23:45   
 OFF-Line
No non sta facendo le terapie. Per farlo dovrei portarla dal veterinario ma è proprio quel trauma che la fa stare peggio, si ansia, si agita e miagola respirando affannosamente. Calcolate che lo ha visto per le terapie per i reni 3 volte a settimana da Luglio scorso, è stanca e stressata, ogni volta si agita se la porto.
Riesco ancora a darle il fortekor mettendoglielo in bocca quindi domani volevo telefonare per chiedere se potevo darle per compresse il Lasix perché so che è un diuretico e a lei servirebbe. Il veterinario voleva vederla ma io mi sono accorta che è proprio l'andare da lui che peggiora le cose per cui vorrei farla rimanere a casa, farla stare più tranquilla possibile e fare in modo che quando mi lascerà sarà a casa sua dove ama tanto stare.
Per il latte so che non si dovrebbe dare ai gatti grandi perché provoca problemi intestinali per cui non vorrei peggiorare, ma mi piacerebbe poterle dare qualcosa un po' nutriente.
Per l'omogeneizzato non ho provato ma posso vedere domani se riesco a trovare i Mio, il fatto che non mangi è il problema...e non penso abbia nausea perché la ha avuta in passato e inghiottiva spesso quando la aveva ma ora no.
E' come se avesse fame, solo che ho provato di tutto e dopo averlo odorato lo allontana...
Beve molto, sicuramente per i reni, per cui se magari riuscissi a dare qualche liquido più calorico e nutritivo dell'acqua sarebbe meglio....


0 
 Profilo  Citazione  
danimici15 | CV STAFF
Registrato dal: 10-04-2012 Da: La spezia | Iscritto al CV Forum Club | Messaggi : 1698 114    Post Inserito 09-06-2018 alle ore 00:48   
 OFF-Line
Ma come si fa a non fare terapie ad un gatto che respira male ! Chiama il Vet e senti se puoi darle il diuretico per scaricare l acqua dai polmoni. Poco importa se il diuretico farà alzare la creatinina visto che ha insuff renale. Qui ora interessa solo che il micio respiri meglio. Per quanto riguarda il lasciarlo a casa fino alla fine...Potrebbe avere una crisi respiratoria da edema polmonare e qui si muore annegati. Quindi ora senti il vet per il diuretico in che dosaggio e quante volte al giorno . E chiedi se tu lo possa chiamare in qualsiasi momento per visita urgente a casa in caso di crisi respiratoria grave in modo da calmato a livello respiratorio per poi portarlo in Studio Vet per l anestesia totale e dopo l eutanasia. Prova come ti hanno già detto omogeneizzato diluito in acqua .


0 
 Profilo  Citazione  
Miyu12
Registrato dal: 31-01-2018 | Messaggi : 112 5    Post Inserito 09-06-2018 alle ore 12:44   
 OFF-Line
Lei ora non respira male...ma comincia non appena vede la gabbia. Se la metto dentro urla come una che sta per morire. Non tiene la bocca aperta, per questo volevo tentare di darle il Lasix. Il medico mi ha già detto che arriverà ad una mia chiamata, ma comunque il problema fondamentale è che lei respira peggio quando è in ansia e si ansia appena vede la gabbietta. Come terapie per due giorni ha fatto diuretico e cortisone ma la dovevamo portare due volte al giorno dal veterinario e giuro, al secondo giorno aveva urlato così tanto da aver perso la voce. Ora le è tornata, ora gira, mi segue, beve, ho provato a darle un mangime per gatti che sono in fase di recupero, si chiama Sensireability e lo ha mangiato, non tutto ma lo ha mangiato. Non so che fare, so benissimo che una crisi respiratoria me la porterà via, anche perché per come è messa il medico ha detto che sedarla per un'aspirazione del liquido è impossibile. Ma tra il farla stare malissimo lì in clinica e farla stare tranquilla qui io preferirei la seconda. Loro sono pronti a venire per fare la puntura a qualsiasi ora...e da stasera comincio il Lasix.
Ho preso anche altri omogeneizzati, spero che il diuretico aiuti.


0 
 Profilo  Citazione  
ernesto16cleo
Registrato dal: 22-03-2011 Da: BOLOGNA | Iscritto al CV Forum Club | Messaggi : 1649 160    Post Inserito 09-06-2018 alle ore 22:42   
 OFF-Line
Coraggio... Per quel che può valere penso che tu abbia ragione...
Un abbraccio


0 
 Profilo  Citazione  
( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
Chi siamo - Contatti - Area amministrazione - Regolamento
ClinicaVeterinaria.org utilizza cookies come previsto dai termini, condizioni di utilizzo


Generazione pagina: 2.313 Secondi