home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani omeopatia fitoterapia rimedi naturali _Rimedi naturali
_Il Veterinario risponde _I diritti degli animali _Adozioni | _Mercatino _I nostri Pets | _Attività cinofile _Galleria fotografica_Varie | _Riservata
User:    Pass:    (Registrati)
  
  »  Gatto  »  Bacino: distacco sacroiliaca laterale (+sinfisi pubica?) - Discussione n° 72840 - (p)Link
   Bacino: distacco sacroiliaca laterale (+sinfisi pubica?)

( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 13 )
Fthinker
Registrato dal: 02-03-2012 Da: SM | Messaggi : 5 0    Post Inserito 02-03-2012 alle ore 10:47   
 OFF-Line
Buon giorno a tutti

La mia micia di circa 17 anni, sabato notte dev'essere stata presa sotto. Vedendo che non era una scioccheza e non camminava, ho subito chiamato la clinica e l'ho portata. Le lastre hanno rivelato come da oggetto un distacco sacroiliaca laterale, più sinfisi pubica(se non erro, ma non so di cosa si tratta nella pratica). Siccome vedevo che non aveva appetito e nelle ore notturne prima di andare in clinica non ha ne mangiato ne bevuto l'hanno tenuta in osservazione anche per vedere se faceva tutti i suoi bisogni. I bisogni li fa tranquillamente, ma nei 3 giorni in clinica non ha mangiato(alimentata con flebo e pappetta via siringa di plastica senz'ago direttamente in bocca), cosi abbiamo pensato di vedere se a suo agio in casa cambiava la cosa, anche perchè la vet. ha consigliato di accertarsi di cio prima di operare. Come pensavo non è abituata alla confusione ed altra gente, e con me ha mangiato quasi subito senza siringa, normalmente, vuole compagnia e carezze ecc.
Ora quello che mi preme di piu, per il tipo di carattere che ha, è che deperisca per lo stress di tutti gli spostamenti e cure che per lei sono quasi delle torture anche se ovviamente per il suo bene(non vedeva un trasportino da anni, è una gatta mezza domestica, esce anche e ha la sua libertà). La risposta, mi immagino da solo è forse scontata, ma esiste possibilità che si possa guarire solo con tanto riposo stando in un piccolo spazio delimitato cosi da non muoversi se non per i bisogni? Lo chiedo perchè ho letto in svariate pagine internet che per molti è andata cosi, tenendola in una gabbietta tipo quelle dei veterinari, ma non ho le capacità per rendermi conto della differenza tra i diversi tipi di fratture al bacino di cui ho letto che magari erano meno gravi o meno scomposte.
I costi sono un problema per tutti, ma non mi interessa di quello, ci saranno un 400€ di operazione(ne ho gia spesi 160 per tutto il resto) che ho gia messo in conto e son pronti, però mi piange il cuore perchè so quanto soffre e somatizza psicologicamente per ste cose, e ho paura che mi deperisca per tutto il tram tram. Non è per l'età, comunque si vede, e la vet. ha confermato che non sembra avere quegli anni ed è in perfetta salute.
Diversamente, e credo che verrà certamente operata, poi i chiodi o similaria che metteranno, non dovranno essere rimossi causandole altro stress con altra operazione vero?
Grazie a tutti scusate la lunghezza



0 
 Profilo  Citazione  
Teovet | MEDICO VETERINARIO
Registrato dal: 23-09-2011 | Iscritto al CV Forum Club | Messaggi : 811 110    Post Inserito 02-03-2012 alle ore 17:01   
 OFF-Line
Salve, se potessimo vedere la radiografia le risposte potrebbero essere più precise, in linea di massima il discorso è presto fatto, un distacco dell'ala dell'ileo bene o male si può anche mettere a posto da sola, ma di solito io tendo a consigliare caldamente la chirurgia per riposizionare il bacino nella sede corretta, dato che con il tempo una frattura saldata male potrebbe causare una zoppia, a causa di dolore o schiacciamento del nervo sciatico, che passa di li, e non ultimo di importanza un restringimento del canale attraverso il quale passano le feci, causando un eccessivo sforzo dell'eliminazione fecale con conseguente "sfondamento" della parete del colon, meglio conosciuto come megacolon. che diventa una grave patologia difficilmente risolvibile, ora la vostra non è una gatta di due anni con altri 16 anni davanti, ma in ogni caso io consiglierei di farla operare. fateci sapere, saluti


1 
 Profilo  Citazione  
Fthinker
Registrato dal: 02-03-2012 Da: SM | Messaggi : 5 0    Post Inserito 02-03-2012 alle ore 17:40   
 OFF-Line


02-03-2012 alle ore 17:01, Teovet wrote:
Salve, se potessimo vedere la radiografia le risposte potrebbero essere più precise, in linea di massima il discorso è presto fatto, un distacco dell'ala dell'ileo bene o male si può anche mettere a posto da sola, ma di solito io tendo a consigliare caldamente la chirurgia per riposizionare il bacino nella sede corretta, dato che con il tempo una frattura saldata male potrebbe causare una zoppia, a causa di dolore o schiacciamento del nervo sciatico, che passa di li, e non ultimo di importanza un restringimento del canale attraverso il quale passano le feci, causando un eccessivo sforzo dell'eliminazione fecale con conseguente "sfondamento" della parete del colon, meglio conosciuto come megacolon. che diventa una grave patologia difficilmente risolvibile, ora la vostra non è una gatta di due anni con altri 16 anni davanti, ma in ogni caso io consiglierei di farla operare. fateci sapere, saluti



Buona sera, si se capiterà occasione cercherò di farmi dare le lastre che io ho visto solo a schermo nella clinica.
Si effettivamente non è difficile immaginare che una frattura del genere abbia bisogno di un operazione per mettersi apposto in modo adeguato, è che adesso che la vedo tranquilla in casa avrei voluto poter non gettarla di nuovo nell'odissea che suppongo sia per lei sopportare tutti gli spostamenti forzati e le cure, per non parlare di quando torna dall'anestesia
Comunque stringeremo i denti e faremo ciò che va fatto.
Appena ci sono novità darò notizie.

Grazie della risposta intanto, saluti


0 
 Profilo  Citazione  
Anonimo





Utente non più presente nel nostro database!
Una diastasi sacro-iliaca può essere da operare o meno in base all'importanza dello spostamento.
Per questo è importante veeere le radiografie per poter dare un consiglio.

sdono stati fatti anche esami del sangue? Se sì come sono?

La fissazione dell'ala dell'ileo al sacro avviene di solito con viti ortopediche e non vengono più rimosse se non nei rari casi in cui diano fastidio
fai sapere grazie



1 
 Citazione  
Fthinker
Registrato dal: 02-03-2012 Da: SM | Messaggi : 5 0    Post Inserito 09-03-2012 alle ore 16:14   
 OFF-Line
Aggiornamento:
C'era stato un ritardo dovuto ad impegni dell'ortoprdico che doveva operarla, per cui l'ho portata oggi alle 13. Poco fa mi chiama la titolare della clinica, e mi dice che dopo averla sedata e rifatte le lastre, l'ortopedico ha detto che secondo lui non era il caso di operare. Pare che nei giorni a casa, il distacco sia rientrato di molto (scusate i miei termini non saranno molto precisi e di gergo a voi utile), e secondo loro dovrà continuare a stare a riposo. La mia preoccupazione è che rimanga storta, ma lei mi ha detto che cmq proprio simmetrica nemmeno con le viti lo sarebbe tornata, e in ogni caso pare questa la soluzione migliore, quindi dopo le 19 probabilmente l'andrò a prendere.
Ovviamente tanto meglio, le operazioni per i gatti non sono mai una gran cosa, compreso il periodo post-operatorio e tutto il trauma ecc, mi rimane solo un po di preoccupazione sulla completa e adeguata guarigione.
Se mi daranno le lastre ve le mostrerò entro sera.


0 
 Profilo  Citazione  
Benny76
Registrato dal: 18-12-2010 Da: BS | Iscritto al CV Forum Club | Messaggi : 3715 220    Post Inserito 09-03-2012 alle ore 18:31   
 OFF-Line
ciao Ftinker, se l'ortopedico ha deciso che è meglio non operare di certo avra' fatto le sue valutazioni...dal canto mio ti dico , che se resta storta..vedrai che sara' lo stesso un amore ed avra' una vita serena...

..io ne ho uno storto ! ..e fa tutto come fosse "dritto"..pure rompere le scatole e saltellare per casa ...


0 
 Profilo  Citazione  
Fthinker
Registrato dal: 02-03-2012 Da: SM | Messaggi : 5 0    Post Inserito 09-03-2012 alle ore 19:46   
 OFF-Line


09-03-2012 alle ore 18:31, Benny76 wrote:
ciao Ftinker, se l'ortopedico ha deciso che è meglio non operare di certo avra' fatto le sue valutazioni...dal canto mio ti dico , che se resta storta..vedrai che sara' lo stesso un amore ed avra' una vita serena...

..io ne ho uno storto ! ..e fa tutto come fosse "dritto"..pure rompere le scatole e saltellare per casa ...



Ciao Benny76,

l'ho appena riportatat in casa, è un po esagitata dopo essere stata un po sedata e risvegliata in poche ore, però sembra stare bene
Sono contento anche io che si sia risparmiata tutto il trambusto dell'operazione infatti.
Ma certo, la mia preoccupazione è solo perchè mi spiacerebbe che non potesse riprendere la sua vita normale, per quanto mi riguarda non mi interessa se "scianca" un po camminando , solo voglio che possa saltare e giocare come prima in modo spensierato come è giusto che sia, e non avere problemi anche quando vorra uscire, visto che andiamo incontro alla bella stagione e voglio che si goda l'esplosione della natura dopo tutto il trambusto iniziato i primi di febbraio con la grossa nevicata, che sfociò in una brutta disavventura finendo incastrata per ripararsi dentor una macchina, e ci vollero 12 ore per toglierla(ho aperto una smart da sotto per liberarla), e spalato quintali di neve. E una settimana fa quell'incidente, periodo sfortunato per lei.
Spero che ento poco anche lei ri-inizi a "romnpere" le scatole e buttarmi giu le cose dal comodino per dirmi che vuole uscire :D


0 
 Profilo  Citazione  
raffa85
Registrato dal: 12-04-2011 Da: montegranaro | Iscritto al CV Forum Club | Messaggi : 1051 61    Post Inserito 10-03-2012 alle ore 03:12   
 OFF-Line
bella notizia la mia dopo il volo dal terrazzo si era fratturata in diversi punti sul bacino, ma sono state fratture che si sono aggiustate da sole con qualche settimana di "riposo", il riposo è inteso niente salti e poca strada fatta dal divano alla cassettina e il mangiare quando c'ero lo portavo sotto il suo muso ove si trovasse. Non è nemmeno rimasta storta la mia, però le fratture interessavano meno quelle zone. L'unico consiglio è di controllare la defecazione nei prossimi giorni. Anche se la fa normalmente cerca di capire se si sta sforzando di farla proprio per evitare quello che dicevano i vet che magari rimarginandosi l'osso possa non farlo correttamente e andare a "ostruire" quel tratto di intestino. Per il resto in bocca al lupo e tante coccole per l'investita


0 
 Profilo  Citazione  
Fthinker
Registrato dal: 02-03-2012 Da: SM | Messaggi : 5 0    Post Inserito 10-03-2012 alle ore 16:24   
 OFF-Line


10-03-2012 alle ore 03:12, raffa85 wrote:
bella notizia la mia dopo il volo dal terrazzo si era fratturata in diversi punti sul bacino, ma sono state fratture che si sono aggiustate da sole con qualche settimana di "riposo", il riposo è inteso niente salti e poca strada fatta dal divano alla cassettina e il mangiare quando c'ero lo portavo sotto il suo muso ove si trovasse. Non è nemmeno rimasta storta la mia, però le fratture interessavano meno quelle zone. L'unico consiglio è di controllare la defecazione nei prossimi giorni. Anche se la fa normalmente cerca di capire se si sta sforzando di farla proprio per evitare quello che dicevano i vet che magari rimarginandosi l'osso possa non farlo correttamente e andare a "ostruire" quel tratto di intestino. Per il resto in bocca al lupo e tante coccole per l'investita



Grazie

Ieri sera era -come mi avevano detto - piuttosto esagitata, miagolava in continuazione e non capivo che voleva, cosi per tranquillizzarla l'ho presa e l'ho portata sul letto dove in genere le piace stare sopra una sua coperta, dopo un po si è fatta un bel sonno. Solo che volevo evitare di metterla sopra sedie/divani/letti perchè poi lei se ne frega e scende da sola quando non me ne accorgo, sforzando cosi l'ossatura. Ora che ha scoperto che quello spazietto rtiagliato nel bagnetto è nella mia cameraa(prima ci era arrivata direttamente dal trasportino e forse non ci aveva fatto caso e infatti non cercava di uscire) cerca di scavalcare il divisorio(facendocela), allora credo che la terro semplicemente d'occhio e farò come dici tu, facendogli fare solo poca strada fin la cassettina e portandogli il cibo dove gli è piu comodo cosi che faccia poca strada. Ora èsotto un letto dove nessuno la distruba e la lascio li tranquilla finchè vuole. I bisogni are proprio che non abbia problemi, e dalle lastre pare non ci siano tali propsettive.
Grazie a tutti dell'interessamento, quando avrò novità farò sapere.



0 
 Profilo  Citazione  
raffa85
Registrato dal: 12-04-2011 Da: montegranaro | Iscritto al CV Forum Club | Messaggi : 1051 61    Post Inserito 10-03-2012 alle ore 18:07   
 OFF-Line
bene un altro consiglio è: i gatti se decidono di saltare saltano anche se hanno le ossa rotte vedi se predilige qualche sedia o divano e per facilitare la salita e la discesa io mettevo dei cuscini per terra, creando una sorta di scaletta morbida. Facci sapere come procede


0 
 Profilo  Citazione  
( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
Chi siamo - Contatti - Area amministrazione - Regolamento
ClinicaVeterinaria.org utilizza cookies come previsto dai termini, condizioni di utilizzo


Generazione pagina: 2.536 Secondi