home page
home page
cane_Salute e benessere
_Comportamento
_Cani di razza
gatto _Salute e benessere
_Comportamento

animali esotici _Animali esotici
e nostrani


omeopatia fitoterapia rimedi naturali _Medicina alternativa

_Varie
_Riservata

_Il Vet risponde _I diritti degli animali _Adozioni
_Mercatino
_I nostri Pets
_Attività cinofile
_Galleria fotografica
Il tuo profilo
Benvenuto, anonimo
Nickname
Password
(Registrati)
Servizi convenzionati al forum
Veterinari in Italia
Cliniche e ambulatori veterinari

Vacanze con il tuo cane
dove gli animali sono benvenuti

Centri cinofili / addestramento
Corsi di Formazione
scuole per cani (e umani:)

Pensioni per animali
alloggi per cani, gatti & Co.

Pet shop & Toilette
Alimenti, prodotti e centri estetici per cani e gatti

Servizi Utili
Servizi di vario genere dedicati agli animali

 
  »  Cane  »  pupille dilatate - Discussione n° 71169 - (p)Link
   pupille dilatate
_Ricerca testo nei messaggi di un utente specifico
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 6 )
sella   Post Inserito 13-12-2011 alle ore 18:31   



Registrato dal: 12-03-2011
Da: la spezia
Messaggi : 60

 3 

 OFF-Line
ciao a tutti.il mio piccolino (meticcio di 2 anni e 9 kg) ieri si è svegliato ma non riusciva ad aprire un occhio.l'ho portato dal veterinario che gli ha instillato del "colorante" e con una lampada gli controllava l'occhio(divenuto verde fluorescente).ci ha detto che potrebbe essere una congiuntivite e ci ha prescritto 5 gocce di iridex collirio al giorno per 8 giorni.l'occhio è migliorato,ma ho notato che la pupilla sia al buio che alla luce resta molto dilatata,è come se non reagisse alla luce.secondo voi puo essere l'effetto del collirio o ha bisogno di visita piu approfondita?grazie a tutti



0 
 Profilo  Citazione  
Anonimo





Utente non più presente nel nostro database!
Il collirio che usi non ha azione midriatica (non fa dilatare le pupille) ma è solo una associazione di cortisone ed antibiotico.
Potrebbe essere che durante la visita il collega abbia anche instillato un collirio midriatico (tipo tropicamide o atropina) per vedere il fondo dell'occhio.
Se è così l'azione dura poco (quella dell'atropina di più) e tutto dovrebbe normalizzarsi nel'arco di un giorno massimo 2.
Se invece la situazione perdura devi farlo ricontrollare,



0 
 Citazione  
sella   Post Inserito 13-12-2011 alle ore 18:48   



Registrato dal: 12-03-2011
Da: la spezia
Messaggi : 60

 3 

 OFF-Line
grazie per la risposta celere tizianosan.il vet non ha instillato nessun collirio (almeno a detta della segretaria) perche quando ieri pomeriggio l'ho riportato a casa ho richiamato subito facendogli proprio questa domanda.volevo sapere se partire con il collirio da oggi o da ieri stesso.mi hanno detto da ieri.per spiegarmi meglio la parte bianca prima arrossata si è gia schiarita un bel po,poi si vede una corona sottile nocciola(il suo colore degli occhi) e tutto il resto è nero pupilla.aggiungo anche che le pupille sono dilatate entrambe,non solo quella in cui mette il collirio


0 
 Profilo  Citazione  
Anonimo





Utente non più presente nel nostro database!
Mah, a volte le pupille dilatate sono espressione di paura o agitazione (sai, l'adrenalina.....). Può essere che si sia spaventato... In ogni caso prova a dirigere una luce (una pila ad es.) negli occhi e vedi se si restringono.
Se tutto non ritorna nella norma nell'arco di un paio di giorni fallo rivedere.



0 
 Citazione  
sella   Post Inserito 13-12-2011 alle ore 19:17   



Registrato dal: 12-03-2011
Da: la spezia
Messaggi : 60

 3 

 OFF-Line
ho appena fatto la prova con la luce,provo a descriverti cosa ho visto:la pupilla alla luce reagisce.quello che non avevo mai visto (e mi vergogno a spiegarlo così) è che è come se ci fossero due parti nere concentriche.a luce spenta vedevo la parte bianca (poca) la corona nocciola e l'occhio quasi tutto nero.accendendo la pila non si restringeva tutta la parte nera,ma solo una porzione all'interno,quindi vedevo partendo dall'esterno il bianco, la corona nocciola,una sfera nera ed ancora piu all'interno un puntino piu scuro che è quello che si dilata/restringe.scusami per le info incasinate che ho scritto.grazie mille


0 
 Profilo  Citazione  
Anonimo





Utente non più presente nel nostro database!

buona cosa che reagiscano.... Non riesco a immaginare quello che vedi......
Non so se riesci a mettere una foto.




0 
 Citazione  
sella   Post Inserito 13-12-2011 alle ore 19:47   



Registrato dal: 12-03-2011
Da: la spezia
Messaggi : 60

 3 

 OFF-Line
sono riuscito a fare la foto e forse mi spiego meglio.l'occhio incriminato guardando la foto è quello a destra.prima di questa congiuntivite la parte marrone era piu grande e quella scura piu piccola.puntando la luce il bianco ed il marrone restano invariati, la parte verdastra (causata dal flash)è quella che si restringe e libera spazio alla parte nera che aumenta.considera che la macchina prima di scattare fa una serie di flash (non so se l'occhio ce la fa a reagire come tempo), ed è stata scattata in una stanza illuminata.grazie per l'aiuto e scusa ancora per le descrizioni.


0 
 Profilo  Citazione  
Termini, condizioni e copyright
Regolamento
Hai un attività legata al mondo dei pets e vuoi farla conoscere ai visitatori di ClinicaVeterinaria.org?
Aderisci al programma di affiliazione

Generazione pagina: 1.637 Secondi