home page
home page
cane_Salute e benessere
_Comportamento
_Cani di razza
gatto _Salute e benessere
_Comportamento

animali esotici _Animali esotici
e nostrani


omeopatia fitoterapia rimedi naturali _Medicina alternativa

_Varie
_Riservata

_Il Vet risponde _I diritti degli animali _Adozioni
_Mercatino
_I nostri Pets
_Attività cinofile
_Galleria fotografica
Il tuo profilo
Benvenuto, anonimo
Nickname
Password
(Registrati)
Servizi convenzionati al forum
Veterinari in Italia
Cliniche e ambulatori veterinari

Vacanze con il tuo cane
dove gli animali sono benvenuti

Centri cinofili / addestramento
Corsi di Formazione
scuole per cani (e umani:)

Pensioni per animali
alloggi per cani, gatti & Co.

Pet shop & Toilette
Alimenti, prodotti e centri estetici per cani e gatti

Servizi Utili
Servizi di vario genere dedicati agli animali

 
  »  Diritti degli animali  »  Se uno non ha soldi per il veterinario, che fare? - Discussione n° 68158 - (p)Link
   Se uno non ha soldi per il veterinario, che fare?

<<<  Indietro  ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 ) Avanti  >>> 
_Ricerca testo nei messaggi di un utente specifico
AutorePagina: 6 di 20
misssmith I miei animali   La mia discussione preferita     Post Inserito 02-04-2012 alle ore 21:01   


CV STAFF

Registrato dal: 16-05-2008
Da: Anzio/Aprilia

Iscritto al CV Forum Club
Messaggi : 18486

 885 

 OFF-Line


02-04-2012 alle ore 11:13, marymaya80 wrote:
adesso ho un quadro piu chiaro



Ti metto il link della asl veterinaria di Anzio che è quella della mia zona, così ti puoi fare un'idea più precisa...



0 
 Profilo  Citazione  
bracchetto I miei animali   La mia discussione preferita     Post Inserito 04-04-2012 alle ore 16:53   
MEDICO VETERINARIO



Registrato dal: 04-07-2007
Da: milano

Iscritto al CV Forum Club
Messaggi : 17962

 100 

 OFF-Line
poter lavorare in convenzione come le cliniche per le persone sarebbe un sogno per tutti i vet d'italia... vuoi mettere? non dover più rincorrere i clienti per farsi pagare, poter decidere solo in base al meglio per il paziente (e non anche per il portafogli del proprietario), non dover mandare le odiose lettere di sollecito di pagamento... peccato che sia fantasia pura! viviamo in uno stato che fatica a coprire le spese sanitarie per le persone, avere la mutua per gli animali è fantascienza! e poi vorrei vedere quanti sarebbero disposti a pagare più tasse a questo scopo...


0 
 Profilo  Citazione  
Alvise   Post Inserito 12-04-2012 alle ore 13:03   



Registrato dal: 04-11-2011
Da: Venezia
Messaggi : 67

 2 

 OFF-Line
Penso che una persona matura cerchi di ridurre al minimo i possibili problemi. Se economicamente si sta bene e si ha stabilità economica un animale si può tranquillamente prendere, non serve essere ricchi, basta accettare delle rinunce su altre cose. Ad esempio io ho preso il coniglio perché potevo spendere qualche soldino per lui, poi si è rivelato più costoso del previsto per vari problemi , il costo della sterilizzazione e quasi altrettanti per l'esame del sangue visti i precedenti. Uno deve mettere comunque in conto il peggio perché per quanto improbabile, quando accade si presentano i problemi. Però chiaramente se succedono delle disgrazie come la perdita del lavoro o cose ancora più gravi il padrone da un punto di vista morale perde la responsabilità nei confronti dell'animale che non può più curare. Un altro caso è se il padrone è idiota, il cane deve pagare per la stupidità di chi lo ha preso??


0 
 Profilo  Citazione  
marilibero   Post Inserito 19-04-2012 alle ore 22:03   



Registrato dal: 16-11-2010
Da: FOGGIA

Iscritto al CV Forum Club
Messaggi : 890

 79 

 OFF-Line
Io di cani ne ho 3,una presa al canile di piccola taglia e gli altri due sono stati un "incidente di percorso".Il giorno che trovai Holly e Pedro davanti alla mia macchina in corsa avevano 2 mesi,chiamai il canile e mi fu risposto che l'albergo era al completo.Che avrei dovuto fare,lasciare che li spalmassero sull'asfalto?O lasciarli legati davanti al comune?
Contattai il canile anche quando il problema alle zampe di Pedro si aggravò e mi fu risposto che non potevano aiutarmi.Ho fatto i salti mortali per farlo operare e lo farei un altro milione di volte e probabilmente lo rifarò dato che ho altre 3 zampe da sistemare,io non pretendevo di avere le cure gratis ma almeno qualcuno che m'indirizzasse,ma non ho avuto niente nè dalle istituzioni e nè dai vet
Ho pagato anche un vet esclusivamente x i 10 secondi in cui ha tenuto in mano le lastre di Pedro,uscii piangendo quando mi disse che l'unica possibilità per lui era la protesi e quanto costava.Pedro oggi cammina,corre ed è felice e grazie solo ad un ostectomia.TIè!

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: marilibero il 19-04-2012 22:04 ]


0 
 Profilo  Citazione  
misssmith I miei animali   La mia discussione preferita     Post Inserito 19-04-2012 alle ore 22:27   


CV STAFF

Registrato dal: 16-05-2008
Da: Anzio/Aprilia

Iscritto al CV Forum Club
Messaggi : 18486

 885 

 OFF-Line


19-04-2012 alle ore 22:03, marilibero wrote:
Ho pagato anche un vet esclusivamente x i 10 secondi in cui ha tenuto in mano le lastre di Pedro



Se n'è già parlato diverse volte e non lo dirò per innescare una polemica, ma perché se lo fa un medico per umani noi paghiamo e zitti e se lo fa un vet non va bene? Sono entrambi dei professionisti, cosa vorreste? Visite e operazioni gratis? Perché? Non stiamo parlando di madre Teresa di Calcutta, è gente che ha studiato e ha diritto ad essere pagata.
A parer mio, siamo noi stessi i primi a 'declassare' i nostri animali quando pensiamo cose del genere...
Se avessi un alimentari e venisse una persona a chiedermi un panino perché ha fame glielo darei, ma se ne vengono cento che faccio?
Poi va da sé che alla base del rapporto col proprio vet ci dev'essere fiducia, come d'altronde succede col proprio medico, dentista, cardiologo ecc ecc.
Quando vado dalla mia, so che mi farà pagare il giusto, ma so anche che se ho necessità di esami più specifici non potrò pagarli come una visita 'normale'...


1 
 Profilo  Citazione  
marilibero   Post Inserito 20-04-2012 alle ore 07:44   



Registrato dal: 16-11-2010
Da: FOGGIA

Iscritto al CV Forum Club
Messaggi : 890

 79 

 OFF-Line
Si miss però mentre noi umani abbiamo gli ospedali per loro non abbiamo niente..io come diceva calzini non sono andata in un allevamento a comprare un cane,ma ne ho salvati 2.Non volevo nè applausi ne altro perchè io di quei due piccoletti mi sono innamorata al primo istante,però poi non ci lamentiamo dei cani randagi che in branco attaccano le persone,se poi per chi vuole dare una mano non solo ci rimette soldi ma deve essere presa anche a calci in faccia.Ti ripeto,io non volevo nè l'operazione gratis nè l'elemosina,avevo solo bisogno di qualcuno che m'indirizzasse.Non voglio sempre enfatizzare la differenza tra sud e nord,ma se non avessi trovato per caso il dottore che poi ha operato Pedro pur avendo fatto 900 km per raggiungerlo non so cosa avrei fatto


0 
 Profilo  Citazione  
calzinimaya   Post Inserito 20-04-2012 alle ore 23:25   
MEDICO VETERINARIO



Registrato dal: 16-07-2008
Da: varese

Iscritto al CV Forum Club
Messaggi : 15893

 616 

 OFF-Line
mari però calzini dice anche che lo sai prima di prenderlo che gli ospedali non ci sono...



0 
 Profilo  Citazione  
marilibero   Post Inserito 21-04-2012 alle ore 08:07   



Registrato dal: 16-11-2010
Da: FOGGIA

Iscritto al CV Forum Club
Messaggi : 890

 79 

 OFF-Line
E lo so,forse è stata vigliaccheria non coraggio,ma non ci avrei dormito la notte pensando di aver lasciato due cuccioli su una strada provinciale...probabilmente se accadesse oggi avendo già 3 cani non me li porterei a casa,ma non li lascerei là comunque.


0 
 Profilo  Citazione  
madaboutdanny   Post Inserito 24-04-2012 alle ore 00:30   



Registrato dal: 27-04-2011

Iscritto al CV Forum Club
Messaggi : 1298

 106 

 OFF-Line


19-04-2012 alle ore 22:27, misssmith wrote:


19-04-2012 alle ore 22:03, marilibero wrote:
Ho pagato anche un vet esclusivamente x i 10 secondi in cui ha tenuto in mano le lastre di Pedro



Se n'è già parlato diverse volte e non lo dirò per innescare una polemica, ma perché se lo fa un medico per umani noi paghiamo e zitti e se lo fa un vet non va bene? Sono entrambi dei professionisti, cosa vorreste? Visite e operazioni gratis? Perché? Non stiamo parlando di madre Teresa di Calcutta, è gente che ha studiato e ha diritto ad essere pagata.
A parer mio, siamo noi stessi i primi a 'declassare' i nostri animali quando pensiamo cose del genere...
Se avessi un alimentari e venisse una persona a chiedermi un panino perché ha fame glielo darei, ma se ne vengono cento che faccio?
Poi va da sé che alla base del rapporto col proprio vet ci dev'essere fiducia, come d'altronde succede col proprio medico, dentista, cardiologo ecc ecc.
Quando vado dalla mia, so che mi farà pagare il giusto, ma so anche che se ho necessità di esami più specifici non potrò pagarli come una visita 'normale'...


Secondo te è normale per un vet prendere 50 euro per dire, solo guardando il cane e toccandogli un poco la zampa, che il cane è sovrappeso, che si vede benissimo, e che probabilmente ha un'artrosi, che avevamo intuito anche noi dato che fatica a camminare? Non dando nessun consiglio. La mia vet mi avrebbe preso 20 euro, ma la mia non è in centro città...


0 
 Profilo  Citazione  
misssmith I miei animali   La mia discussione preferita     Post Inserito 24-04-2012 alle ore 06:36   


CV STAFF

Registrato dal: 16-05-2008
Da: Anzio/Aprilia

Iscritto al CV Forum Club
Messaggi : 18486

 885 

 OFF-Line


24-04-2012 alle ore 00:30, madaboutdanny wrote:
La mia vet mi avrebbe preso 20 euro, ma la mia non è in centro città...



Ti sei risposta da sola, Mad. Lasciamo da parte un momento il fatto che sono veterinari. Diciamo che è un 'professionista' e basta. Se tale professionista opera in centro (con affitti sicuramente più cari), se ha attrezzature varie e all'avanguardia (che ha pagato) che lo studiolo di periferia non ha, se può offrire servizi più completi (sempre rispetto allo studiolo di periferia)...beh, mi pare ovvio che applicherà prezzi più alti. Ma questa è una situazione che avviene appunto normalmente nel mercato.
Per me il punto non è questo. E' che se la persona ti dà fiducia, paghi e sei contento. In caso contrario, ti rode. E' questo che sostanzialmente differenzia un vet da un altro professionista. La scelta del vet porta con sé un carico enorme di aspettative ed è una cosa che si fa a pelle, almeno per quanto mi riguarda è sempre stato così.


0 
 Profilo  Citazione  
<<<  Indietro  ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 ) Avanti  >>> 
Termini, condizioni e copyright
Regolamento
Hai un attività legata al mondo dei pets e vuoi farla conoscere ai visitatori di ClinicaVeterinaria.org?
Aderisci al programma di affiliazione

Generazione pagina: 4.537 Secondi