home page
home page
cane_Salute e benessere
_Comportamento
_Cani di razza
gatto _Salute e benessere
_Comportamento

animali esotici _Animali esotici
e nostrani


omeopatia fitoterapia rimedi naturali _Medicina alternativa

_Varie
_Riservata

_Il Vet risponde _I diritti degli animali _Adozioni
_Mercatino
_I nostri Pets
_Attività cinofile
_Galleria fotografica
Il tuo profilo
Benvenuto, anonimo
Nickname
Password
(Registrati)
Servizi convenzionati al forum
Veterinari in Italia
Cliniche e ambulatori veterinari

Vacanze con il tuo cane
dove gli animali sono benvenuti

Centri cinofili / addestramento
Corsi di Formazione
scuole per cani (e umani:)

Pensioni per animali
alloggi per cani, gatti & Co.

Pet shop & Toilette
Alimenti, prodotti e centri estetici per cani e gatti

Servizi Utili
Servizi di vario genere dedicati agli animali

 
  »  Cane  »  MANCINISMO... - Discussione n° 34197 - (p)Link
   MANCINISMO...

( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
_Ricerca testo nei messaggi di un utente specifico
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 10 )
coocoprito   Post Inserito 05-12-2008 alle ore 11:11   



Registrato dal: 05-12-2008
Da: Roma
Messaggi : 11

 0 

 OFF-Line
Un saluto a tutti!
Desideravo chiedervi cosa consigliate per il mancinismo.
Ossia, il cucciolo durante lo sviluppo (specie quelli taglia gigante) per una serie di motivi, può essere portato a deviare gli arti distali verso l’esterno. Oltre alle già presupposte cause genetiche, ci sono concause ambientali e alimentari che possono incidere e aggravare la patologia.
In verità esistono varie correnti di pensiero e pertanto alcuni veterinari consigliano integrazione di calcio e vitamine, altri invece non suggeriscono il calcio dal momento che i cani, specialmente le razze giganti, devono avere un’ossificazione lenta per garantire la giusta crescita. C’è chi invece utilizza una condroprotezione (condroitina solfato, glucosamina e glutammina), con la speranza che il problema si contenga.
Ora mi domando… ma è possibile che non ci sia un criterio univoco e si riesca a conoscere l’opportuna profilassi per ovviare alla patologia?
Allora il calcio no, poiché un eccesso di calcio causa la calcificazione delle cartilagini di accrescimento e quindi blocca, anziché favorire, la crescita e lo sviluppo del cane.
Il calcio si, perché? Perché prima che le articolazioni devino rinforza le cartilagini e l’animale riesce a sopportare il proprio peso senza deviare gli arti distali… e la crescita? E la displasia che spesso è causata da un eccessiva integrazione di calcio? Poi senti il “veterinario sotto casa” che ha sempre visitato il Pincher Nano del vicino e ti suggerisce a te, che hai il San Bernardo, calcio in abbondanza, spiegandoti in generale… tanto poi l’eccesso non l’assimila.
Ma il calcio non deve essere somministrato soltanto attraverso una buona alimentazione secca, e in quantità moderata? Il rapporto ideale sembra essere quello dell'1%, quindi tutti i mangimi in commercio sono in grado di soddisfarlo pienamente (e molti già lo oltrepassano).
Qualcuno ne sa di più? Sono state fatte ricerche scientifiche che fanno chiarezza sui rimedi da utilizzare per il mancinismo?
Vi ringrazio, aspetto le vostre gentili risposte,
Max.



0 
 Profilo  Citazione  
lillina I miei animali   La mia discussione preferita     Post Inserito 05-12-2008 alle ore 12:55   


CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006

Iscritto al CV Forum Club
Messaggi : 42191

 637 

 OFF-Line
e' un quesito da vets
segnalo
ciao e benvenuto


0 
 Profilo  Citazione  
coocoprito   Post Inserito 05-12-2008 alle ore 13:54   



Registrato dal: 05-12-2008
Da: Roma
Messaggi : 11

 0 

 OFF-Line
Ciao, piacere!!
Speriamo che qualcuno (compreso i Vets) mi sappia rispondere…
PS: per “segnalo” intendi… passo e vado avanti?


[ Questo Messaggio è stato Modificato da: coocoprito il 05-12-2008 13:57 ]


0 
 Profilo  Citazione  
lillina I miei animali   La mia discussione preferita     Post Inserito 05-12-2008 alle ore 14:41   


CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006

Iscritto al CV Forum Club
Messaggi : 42191

 637 

 OFF-Line
segnalo significa che lo segnalo ai ns vets in sala mods
io nn sono un vet ,i ns vets hanno come avatar l'icona dell'Ordine medici veterinari


0 
 Profilo  Citazione  
coocoprito   Post Inserito 05-12-2008 alle ore 15:06   



Registrato dal: 05-12-2008
Da: Roma
Messaggi : 11

 0 

 OFF-Line
Ok, ti ringrazio sei gentile!!
Ciao


0 
 Profilo  Citazione  
calzinimaya   Post Inserito 05-12-2008 alle ore 16:09   
MEDICO VETERINARIO


CV STAFF

Registrato dal: 16-07-2008
Da: varese

Iscritto al CV Forum Club
Messaggi : 15784

 609 

 OFF-Line
ciao, io sono contraria all'integrazione di calcio, perchè crea uno scompenso del rapporto calcio/fosforo e quindi a tutta una serie di problematiche conseguenti.
non so perchè molti colleghi (e allevatori e cosiddetti conoscitori di cani) continuino a prescriverlo, è un errore ma credo che siano rimasti alla vecchia scuola....
il calcio come hai detto correttamente è contenuto in giusta quantità e in giusto equilibrio con gli altri sali minerali nelle crocchette apposite per cuccioli di taglia grande/gigante.
spero di aver risposto alle tue domande...


0 
 Profilo  Citazione  
coocoprito   Post Inserito 06-12-2008 alle ore 01:13   



Registrato dal: 05-12-2008
Da: Roma
Messaggi : 11

 0 

 OFF-Line
Grazie per la gentile risposta… però hai aggirato il quesito fondamentale.
Dunque, a questo punto, quali rimedi scientifici esistono per curare il mancinismo (o quantomeno per prevenirne il problema)??
Cosa ne pensate (voi Veterinari) dei Condroprotettori? Esistono dei rimedi terapeutici migliori e più adeguati?
Possibile che non esiste una cura per le deviazioni delle estremità distali degli arti?
Ciao


0 
 Profilo  Citazione  
lillina I miei animali   La mia discussione preferita     Post Inserito 06-12-2008 alle ore 11:34   


CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006

Iscritto al CV Forum Club
Messaggi : 42191

 637 

 OFF-Line
vuoi che ti mandi in mp il nome un veterinario ortopedico ?

hai un cane che soffre di questo problema ? invece di un quesito generico che diventa letteratura , hai un caso da affrontare ?
se si, scrivici qui tutto quanto
storia del cane eta' razza ecc ecc + diagnosi prognosi cure ecc ecc




0 
 Profilo  Citazione  
coocoprito   Post Inserito 06-12-2008 alle ore 19:54   



Registrato dal: 05-12-2008
Da: Roma
Messaggi : 11

 0 

 OFF-Line
Lillina sei gentilissima e per questo ti ringrazio, ma voglio chiarire che io non ho un cane ma più cani ed il mancinismo per le razze giganti non è un caso da affrontare, ma una realtà che spesso occorre fronteggiare .
Considerando che questo è un forum ove partecipano appunto Veterinari, desideravo solo sapere (poiché non si fa molta chiarezza sull’argomento) se esistevano dei rimedi officinali, integrazioni alimentari o quant’altro, per contrastare la patologia.
Credo sia argomento di comune interesse e pertanto essendo un amatore cinofilo, desidero trovare una risposta attendibile e scientifica che possa quantomeno indicare quale sono i possibili interventi da adottare in questi casi, chiaramente nel periodo legato alla crescita del soggetto.
Ora, la somministrazione di carbonato di calcio + Vitamina D3 è indicata in questi casi o sono preferibili le idrossiapatite, il perna canaliculus, oppure l’apporto di vitamine gruppo B o C?
Mi chiedo… è possibile che nessuno possa darmi una risposta? È possibile che empiricamente, per esperienza diretta o per approfondimento scientifico non ci siano delle risposte concrete, inerenti ai rimedi (cure, terapie) per il mancinismo?
Ciao



0 
 Profilo  Citazione  
calzinimaya   Post Inserito 06-12-2008 alle ore 22:01   
MEDICO VETERINARIO


CV STAFF

Registrato dal: 16-07-2008
Da: varese

Iscritto al CV Forum Club
Messaggi : 15784

 609 

 OFF-Line
non è che ho aggirato, dovete capire che quasi tutti noi scriviamo in orario di lavoro, non possiamo sempre sempre dilungarci, ci sono da guardare diverse sezioni e rispondere un po' a tutti, non siamo in tanti (di vet intendo) e dobbiamo "dividerci"....
attualmente rimedi sicuri e certificati che ti fanno dire "se glielo dai di sicuro non gli viene" non ce ne sono....rimango dell'idea che una sovraintegrazione di vitamineminerali può anche essere controproducente, quindiil mio consiglio è una buona marca di croccantini per cuccioli di taglia grandegigante, un buon allevamento e una buona genealogia (se i cuccioli arrivano da non si sa dove poi non lamentiamoci se hanno difetti) e una sana vita all'aria aperta, non chiusi in casa tutto il giorno perchè non deve prendere freddo...devono fare le loro belle passeggiate in piano, senza correre, senza stressare le articolazioni....
sui condroprotettori sono meno categorica che non sui minerali, si possono dare ma non ci sono studi scientifici che dimostrano senza dubbi che evitano il mancinismo...



0 
 Profilo  Citazione  
( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
Termini, condizioni e copyright
Regolamento
Hai un attività legata al mondo dei pets e vuoi farla conoscere ai visitatori di ClinicaVeterinaria.org?
Aderisci al programma di affiliazione

Generazione pagina: 2.481 Secondi