home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie | _Riservata
User:    Pass:    (Registrati)
  
  »  Cane  »  Megaesofago? Stenosi? Cucciola di 37 giorni! RX pag. 1 - Discussione n° 100306 - (p)Link

   Megaesofago? Stenosi? Cucciola di 37 giorni! RX pag. 1
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 5 )
Rach3l3
Registrato dal: 12-11-2007 Da: Roma | Messaggi : 349 21    Post Inserito 15-09-2018 alle ore 12:42   
 OFF-Line
Buongiorno a tutti,

purtroppo la mia cucciola non sta bene. Si tratta di un meticcio di 37 giorni peso di ieri 1,200 kg, la mamma simile ad uno schnauzer nano pesa 8 kg (il papà è poco più grande).

Ci siamo accorti che qualcosa non andava perché iniziava a rigurgitare il latte sempre più spesso e in quantità maggiori. La prima volta che ha rigurgitato aveva circa 10 giorni.
Quando siamo passati all'umido le cose sono un po' migliorate ma alle volte rigurgitava anche dopo 3 ore (non era vomito perché non aveva spasmi ma rigurgitava senza alcun "segno premonitore").

Anche se non è magra è sempre stata più piccola degli altri cuccioli per esempio ieri dal veterinario lei pesava 1,200 kg e la sorellina 1,550 (da premettere che lei però negli ultimi 5 giorni è stata alimentata esclusivamente con l'umido in quantità secondo me non troppo corrette, mentre la sorella sia latte che umido a volontà).
Non ha mai avuto problemi di febbre, tosse ed è sempre energica e vispa.

Ieri dopo l'ennesimo rigurgito abbiamo fatto la RX anche con il pasto opaco (di seguito le RX). E' emerso subito quanto l'esofago sia enorme, purtroppo. La prima RX è stata fatta subito dopo aver ingurgitato il cibo mentre la seconda dopo 40 minuti dal pasto. La mia veterinaria si è subito confrontata con colleghi esperti in gastroenterologia ed endoscopia (veterinari anche famosi nel campo) i quali hanno ipotizzato anche una stenosi.

Il prossimo passo è capire se sottoporla ad endoscopia o meno, perché i rischi sono alti, ma so benissimo che farla vivere così è comunque troppo rischioso.

Vi scrivo non perché metto in dubbio quanto fatto finora perché la mia veterinaria è bravissima e la conosco da anni, ma so che è un argomento abbastanza raro e vorrei confrontarmi con chi ne sa più di me o ci è passato prima. In particolare i miei dubbi sono:

1) si può arrivare alla diagnosi di stenosi anche con un mezzo meno rischioso dell'endoscopia (ecografia?)? Se poi venisse confermato so che l'unico modo per trattare questo problema è l'endoscopia ma in quel caso non avremmo alternativa..
2) nel caso in cui non esistesse un altro mezzo e decidessimo di non fare l'endoscopia ma trattasi di stenosi, crescendo va solo a peggiorare vero? Per cui conviene comunque rischiare? L'operazione potrebbe essere risolutiva?
3) nel caso in cui fosse invece megaesofago si potrebbe provare a farla vivere con questo problema, visto il suo grado di gravità?

Sono tutte domande che farò in settimana anche ai veterinari ma vorrei sentire anche un vostro parere, visto che questo forum mi è sempre stato di grande aiuto da anni ormai e il weekend è lungo :(!

RX dopo 40 minuti dal pasto opaco

Stessa immagine ma non modificata


RX subito dopo aver ingurgitato


La cucciola! Lenticchia (la beige)!





Grazie a tutti!

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Rach3l3 il 15-09-2018 16:44 ]


0 
 Profilo  Citazione  
smiling87 | CV STAFF
Registrato dal: 16-10-2011 Da: catania | Iscritto al CV Forum Club | Messaggi : 599 42    Post Inserito 15-09-2018 alle ore 16:25   
 OFF-Line
Mamma mia che meraviglia questi cuccioli(quello nero e bianco assomiglia al mio Athos).
Mi dispiace molto per questa brutta situazione con la piccolina, purtroppo al momento non ci sono veterinari sul forum, spero ti possa rispondere chi ha avuto la stessa problematica.
Quello che posso dirti è che no, purtroppo l'unico esame per fare una diagnosi differenziale, è l'endoscopia. Essendo così piccola non lo so, valuterei attentamente col veterinario quali sono i rischi sia facendola ora che non facendola.
Nel caso della stenosi, l'intervento è spesso risolutivo.
Per il megaesofago invece, a seconda della gravità, si può cercare di farla vivere con degli accorgimenti per esempio far mangiare il cane in posizione eretta e far mantenere la posizione eretta per almeno 15/30 minuti dopo il pasto. Spesso però i cani con megaesofago crescono meno dei coetanei!


0 
 Profilo  Citazione  
Rach3l3
Registrato dal: 12-11-2007 Da: Roma | Messaggi : 349 21    Post Inserito 15-09-2018 alle ore 16:31   
 OFF-Line
Ciao! Grazie per la risposta e per i consigli!

La prossima settimana sentirò tutte le ipotesi e i rischi ho una paura!!!

Intanto la veterinaria ci ha consigliato l'ad della hill's e un altro supplemento ipernutriente!! L'obiettivo che ci siamo dati per il momento è farla crescere il più possibile! Facendola già mangiare spesso e poco da ieri ha rigurgitato solo una volta e poco!! Speriamo bene!

Ciao!


0 
 Profilo  Citazione  
Rach3l3
Registrato dal: 12-11-2007 Da: Roma | Messaggi : 349 21    Post Inserito 16-09-2018 alle ore 19:14   
 OFF-Line
Ciao a tutti!

Da ieri le sto dando l'a/d e le piace tantissimo. L'unica cosa è che al terzo quarto pasto della giornata inizia a regurgitare (dopo almeno due ore dal pasto) ma molto molto liquido anche senza aver bevuto acqua in tutta la giornata! Non ha un odore acido forte, forse leggermente ma è difficile capirlo.. Che può essere?? Saliva? Succhi gastrici??

Grazie a tutti!



0 
 Profilo  Citazione  
lillina | CV STAFF
Registrato dal: 15-04-2006 | Iscritto al CV Forum Club | Messaggi : 51559 1202    Post Inserito 18-09-2018 alle ore 19:51   
 OFF-Line
bellissima cucciola

riferiscilo al vet


0 
 Profilo  Citazione  
Rach3l3
Registrato dal: 12-11-2007 Da: Roma | Messaggi : 349 21    Post Inserito 19-09-2018 alle ore 18:25   
 OFF-Line
Grazie Lillina!

La veterinaria ha detto che potrebbe essere l'infiammazione dell'esofago a causa dei rigurgiti.

Grazie!

Ciao!


0 
 Profilo  Citazione  
Chi siamo - Contatti - Area amministrazione - Regolamento
ClinicaVeterinaria.org utilizza cookies come previsto dai termini, condizioni di utilizzo


Generazione pagina: 1.272 Secondi