home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie | _Riservata
User:    Pass:    (Registrati)
  
  »  Gatto  »  Gatta con lesioni alle zampe posteriori autoinferte con morsi - Discussione n° 100089 - (p)Link

   Gatta con lesioni alle zampe posteriori autoinferte con morsi
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 2 )
miaemuso
Registrato dal: 14-07-2018 | Messaggi : 1 0    Post Inserito 14-07-2018 alle ore 02:20   
 OFF-Line
Buonasera ho decisamente bisogno di un'aiuto e qualche idea... circa quattro mesi fa ho notato che la mia micia di 3 anni sanguinava da una zampa posteriore così l'ho portata dal veterinario abbiamo fatto una cura con antibiotico e antinfiammatorio per una settimana pensando fosse rimasta agganciata da qualche parte le lastre non riportavano nulla. Siccome continuava a leccarsi le ho messo il collare elisabetta. Fatto sta che una volta guarita e tolto il collare a distanza di giorni eravamo punto e a capo ferita di nuovo aperta e peggiorata aveva un'escrescenza di carne che le è stata incisa e asportata. Di nuovo antibiotico e antinfiammatorio per due settimane e collare per tre. Ferita rimarginata le tolgo il collare e dopo un paio di giorni la becco in pieno mentre si morde con cattiveria la zampa e si crea una lesione ancora più grave delle precedenti quindi di corsa dal veterinario questa volta con un sintomo in più e cioè pus in mezzo alle dita quindi ripartiamo con antibiotico antinfiammatorio e impacchi con acqua e amuchina e collare... ebbene sembra che la cosa vada a posto più o meno e per non creare troppo stress togliamo il collare ed ecco che si aggiunge un'altro sintomo inizia a mordersi anche l'altra zampa. Proviamo ad aggiungere il cortisone alla cura ma la situazione rimane invariata. Quindi decidiamo con il mio veterinario di fare visite specialistiche sia dal dermatologo che dal neurologo inutile dirvi che non hanno saputo darmi una risposta. Abbiamo provato con una cura più lunga quindi 3 settimane di antibiotico una di antinfiammatorio gabapentin ogni 8 ore e un'integratore per le dermatiti decido anche di compare un diffusore di ormoni non sapendo più cosa pensare. Tutto bene togliamo il collare le zampe sono guarite e lei non scatta più come una molla... tiro un sospiro di sollievo e penso che anche se dobbiamo continuare con il gabapentin abbiamo trovato una soluzione. Ebbene a distanza di settimane siamo di nuovo punto e a capo e ovviamente sempre nel week end. Non so veramente più che fare la vedo sofferente e nervosa in più non essendo molto collaborativa curarla non è per niente semplice sono disperata.

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: miaemuso il 14-07-2018 02:21 ]


0 
 Profilo  Citazione  
lillina | CV STAFF
Registrato dal: 15-04-2006 | Iscritto al CV Forum Club | Messaggi : 51840 1509    Post Inserito 14-07-2018 alle ore 20:55   
 OFF-Line
nuovamente collare Elisabetta e visita vet

non c'è altra strada


0 
 Profilo  Citazione  
danimici15 | CV STAFF
Registrato dal: 10-04-2012 Da: La spezia | Iscritto al CV Forum Club | Messaggi : 1698 114    Post Inserito 16-07-2018 alle ore 02:21   
 OFF-Line
Avete pensato ai parassiti ? Alle volte basterebbe trattarli con lo Stronghold perchè non tutti i gatti si grattano nei punti nei quali hanno fastidio e si scaricano sulle loro zampette mordendole fino a farle sanguinare. Oppure se così non è potrebbe essere un'allergia alimentare ?


0 
 Profilo  Citazione  
Chi siamo - Contatti - Area amministrazione - Regolamento
ClinicaVeterinaria.org utilizza cookies come previsto dai termini, condizioni di utilizzo


Generazione pagina: 0.900 Secondi