home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie | _Riservata
User:    Pass:    (Registrati)
  
   »  Gatto  »  Parole per un Addio  »  Rispondi al topic
Collaboratori: calzinimaya, marcel, Annas, Freedom, Serena_C, lillina, misssmith, Anna49, Cenerevet, alyy, mari10, Pappagalli, danimici15
   Parole per un Addio
Restrizioni  >>> Utenti Registrati possono inserire repliche e nuove discussioni in questo Forum
Utente
Password
Messaggio


 BBCode: Web Address  BBCode: Email Address

:-):-(:-D;-):-08-) :-? :-P:-|:-|:-|:-|:-|
:-|
:-|:-|:-| :-|:-|:-| :-|:-| :-|:-|
:-|
:-|:-|:-|:-|:-|:-|:-|:-|
:-|
:-|:-|:-|:-|:-|:-|:-|
:-|
:-|:-|:-|:-|:-|:-|:-|...Altre Faccine
  

Gli ultimi messaggi inseriti  ( Max: 10 )
AutoreReplica a questa Discussione
KATERINA2018





Registrato dal:
08-07-2018

Messaggi : 27

 OFF-Line

 Inserito 11-07-2018 alle ore 22:30   
Grazie Danimici e Didi le vostre parole mi sono di conforto perché comprendete totalmente come mi sento, ho persone amiche intorno, ma quando mi vedono dicono..... ma ancora stai male? non pensarci..... è così, non capiscono. Lo so, ci vuole tempo, bisogna realizzare che la vita avrà dei ritmi diversi, che una parte del tempo non sarà più dedicata all'amico silenzioso e che non ci saranno più due occhi verdi che mi guardano come se vedessero la cosa più bella del mondo. Con il tempo riuscirò a non pensare più a quegli ultimi giorni arrivati come un temporale estivo, dove io quasi incredula prendevo la decisione estrema perché contro certi mali la battaglia è persa. Il tumore asintomatico quando te ne accorgi è troppo tardi. Il mio Tati se ne è andato in un pomeriggio di giugno, ....lo so ci vorrà tempo... e forse dopo riuscirò a guardare le mille fotografie fatte in tutti questi 14 anni...forse dopo riuscirò a raccontare i momenti belli, ora non riesco, mi fa troppo male.
Un abbraccio a tutte due

 Profilo    Modifica
didi45





Registrato dal:
25-09-2011

Da:milano

Messaggi : 5463

 OFF-Line

 Inserito 11-07-2018 alle ore 10:26   
Cara Katerina ti sono anche io vicina in questo momento per esserci passata più volte.
Capisco la tua posizione, pure io alla perdita del mio Tut ho deciso di non prendere altri mici, perché avrebbero potuto sopravvivermi, e ti confesso che ora farei fatica a cambiare quotidianamente la cassetta e lavare sotto i piattiani del cibo come ho sempre fatto.
É stata una scelta giusta dunque come la tua, ma ti avviso che è una scelta molto dolorosa. Quel senso di vuoto che ti circonda durerà tanto tempo e ad abituarti sarà molto dura.
Molto più dura di quando si accoglie un altro micio .
Alla fine passa, ma a me sono serviti ben 4 anni.
Ti capisco anche perché quando un gatto vive solo in casa senza uscire, si forma una simbiosi tra noi e l’animale che va al dilà di ogni immaginazione.
Quando il mio micio è morto l'ho fatto seppellire sotto un oleandro che sta sotto la mia finestra mi sembrava di tenerlo più vicino.
Si sa che in natura tutto si crea e tutto si trasforma. Quel cespuglio é diventato più grande e più bello di tutti gli altri ed è pure uno dei pochi oleandri profumati.
In questa stagione ho il suo profumo che permea tutta la casa ed io mattina e sera quando lo sento penso che sia il mio Tut trasformato che con il suo profumo mi viene a trovare.
Ti abbraccio

 Profilo    Modifica
danimici15





Registrato dal:
10-04-2012

Da:La spezia

Messaggi : 1698

 OFF-Line

 Inserito 11-07-2018 alle ore 03:36   
Ciao Katerina ! E' inutile negarlo, la perdita del nostro amatissimo animaletto è un lutto vero e proprio, tanto più quando ad aspettare il nostro rientro a casa c'è soltanto lui. Abbiamo poche scelte per cercare di lenire la tristezza di non poter avere più con noi i nostri animalettl, o lasciarsi travolgere dalle emozioni o pensare che lo abbiamo amato tantissimo e che abbiamo gestito la sua malattia o vecchiaia al meglio e che abbiamo scelto per lui il sonno alla sofferenza. Il vuoto che lascia è enorme ed è proporzionale al tempo vissuto con noi. Ma avere vissuto il suo tempo significa avere riempito i tuoi giorni di splendide emozioni e di grande amore nei suoi confronti, talmente grande che grazie a quelle emozioni lui non morirà mai. Scrivi tutto quello che vuoi, se ti senti parlaci del tuo gatto oppure di qualsiasi cosa, un bacio.

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: danimici15 il 11-07-2018 03:39 ]

 Profilo    Modifica
KATERINA2018





Registrato dal:
08-07-2018

Messaggi : 27

 OFF-Line

 Inserito 09-07-2018 alle ore 20:21   
Grazie Miss, in questo forum ho trovato tante belle e sensibili persone, non fate mai mancare una parola buona a chi come me sta vivendo questo dolore. il suggerimento, anche se mi piacerebbe, di prendere un altro gatto, non lo farò perché temo data la mia età che mi sopravvivrebbe, oppure di non riuscire a prendermi cura come si deve, questo è stato il mio ultimo gatto, più speciale di tutti i precedenti, ed è anche per questo che adesso mi manca tantissimo. Tutti i giorni alla sera quando rientro a casa mi prende lo sconforto oltre a tanti "se....se....se" che mi frullano in testa. E' difficile..... è difficile e faccio tanta fatica ......spero solo che il tempo passi per soffrire un po' meno, intanto mi ritrovo qui a scrivere nella speranza di trovare un po' di conforto.

 Profilo    Modifica
lillina





Registrato dal:
15-04-2006

Messaggi : 51840

 OFF-Line

 Inserito 09-07-2018 alle ore 18:48   


 Profilo  aim    Modifica
misssmith





Registrato dal:
16-05-2008

Da:Aprilia

Messaggi : 22549

 OFF-Line

 Inserito 09-07-2018 alle ore 00:19   
KATERINA, nessun problema, puoi scrivere quanto vuoi. Qui ci siamo passati tutti, e per alcuni (me compresa) è stata un'esperienza che si è anche ripetuta più di una volta.
E' difficile accettare di percorrere solo un tratto di strada con i nostri animali, ma purtroppo è così. E a volte dobbiamo accollarci la responsabilità di prendere quella decisione che strazia il cuore ma che è necessaria. E' tutto sulle nostre spalle, ma lo facciamo volentieri per loro.
Quello che posso consigliarti è di accogliere un altro peloso: non sarà una sostituzione, credimi, ma magari sarà un modo per dare una famiglia ad un trovatello e riempire il vuoto che un animale lascia dietro di sé, fatto di quotidianità e scandito dagli orari della pappa, delle uscite o dei giochi.
In un certo senso mi reputo fortunata, sono al 5° cane nella mia vita e ognuno mi ha dato tantissimo e ha contribuito a farmi diventare la persona che sono. Nessuno sarà mai dimenticato, perché il cuore è grande e c'è posto per tutti.
Un abbraccio.
Miss

 Profilo    Email  aim    Modifica
KATERINA2018





Registrato dal:
08-07-2018

Messaggi : 27

 OFF-Line

 Inserito 08-07-2018 alle ore 15:45   
Sono giorni che leggo questo forum e tante sono le lacrime che mi scendono nello scorrere le vostre storie il cui epilogo nonostante tutto è stato infausto.
Sono passati appena 15 giorni da quando il mio amatissimo micio di 14 anni e mezzo mi ha lasciato.

" Mio dolce amico sono tanti gli anni passati insieme, quasi in simbiosi, tante primavere e tanti inverni, dolci tramonti e lunghe notti, noi eravamo "Il nostro mondo". Quello che si era instaurato fra noi era un rapporto viscerale perché basato più sul silenzio che dalla comunicazione verbale e per questo più profondo.
Avevo promesso di non farti soffrire inutilmente e così è stato, ma il vuoto che ora mi dilania è immenso.
Ci siamo regalati anni per una avventura unica, fatta di giochi, di sguardi, di attese, io di tornare a casa in fretta e tu ad aspettarmi. Amico, compagno silenzioso con la sola presenza riempivi la casa e il vuoto della mia esistenza, ed ora sono attonita nel rendermi conto quanta solitudine intorno a me.
Piccola stella incastonata ormai nel mio cuore ho dovuto lasciarti andare per non farti soffrire ed essere bello e integro prima che il male ti consumasse.
Per me resta il dolore misto ai ricordi mentre cerco di rimarginare la ferita di questo distacco.
Quanti episodi che conosciamo solo io e te, e quanto forte il legame che c'è stato lo sappiamo solo io e te. Piccola stella, posso solo ringraziarti per l'affetto, la compagnia e per tutti gli anni che con la tua presenza mi hai reso meno pesanti, spero di aver fatto lo stesso per te.
Ancora sono stordita e mi chiedo dove ho trovato la forza per arrivare fino in fondo, ma te l'ho avevo promesso."

Chiedo scusa se posto qui, ma non sapevo dove, ed avevo bisogno di scrivere. Grazie

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: KATERINA2018 il 08-07-2018 16:45 ]

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: KATERINA2018 il 09-07-2018 00:51 ]

 Profilo    Modifica
Chi siamo - Contatti - Area amministrazione - Regolamento
ClinicaVeterinaria.org utilizza cookies come previsto dai termini, condizioni di utilizzo


Generazione pagina: 1.384 Secondi